Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La lunga notte del dottor Galvan

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 17

Discussione: Pennac, Daniel - La lunga notte del dottor Galvan

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    977
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Pennac, Daniel - La lunga notte del dottor Galvan

    Pennac non si smentisce nemmeno in questo breve racconto, anch'esso pieno di personaggi strampalati e situazioni rocambolesche.
    Ambientato in un ospedale parigino, racconta le avventure del giovane medico di guardia Galvan e di una notte al pronto soccorso, messa in crisi dall'arrivo di un paziente che non si riesce a capire quale male abbia, e continua semplicemente a ripetere: "Non mi sento tanto bene". Questo è l’inizio della folle notte del dottor Galvan. Salvare quell’uomo, impedire che muoia diventa la sua missione. Peccato che a ogni sintomo e a ogni diagnosi facciano seguito un nuovo sintomo e una nuova diagnosi. Il malato passa da tutti gli specialisti, convocati d’urgenza a risolvere uno dopo l’altro crisi acute di ogni genere: occlusione intestinale, esplosione della vescica, attacco epilettico, attacco cardiaco....fino al colpo di scena finale.
    Il tutto condito da una simpaticissima mania di Galvan per i "biglietti da visita"...il suo pensiero fisso è riuscire ad avere prima o poi un biglietto da visita ideale, con il proprio nome e la qualifica: Fondatore della società francese dei medici d’urgenza.

    Molto simpatico davvero...ribadisco, grande Pennac!!

  2. #2

    Predefinito

    simpatico, originale, assurdo!!un libricino davvero appassionante! Pennac è uno scrittore che adoro anche se la mia passione per lui si è un po' incrinata dopo aver letto Ecco la storia...

  3. #3
    b
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    977
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da non_so_dove_volare Vedi messaggio
    simpatico, originale, assurdo!!un libricino davvero appassionante! Pennac è uno scrittore che adoro anche se la mia passione per lui si è un po' incrinata dopo aver letto Ecco la storia...
    uhmmm...se mi dici così mi preoccupo! Ce l'ho qui e lo devo ancora leggere...ti farò sapere!

  4. #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ryoko Vedi messaggio
    uhmmm...se mi dici così mi preoccupo! Ce l'ho qui e lo devo ancora leggere...ti farò sapere!
    sono curiosa di sapere cosa ne penserai, a me deluse tantissimooo!

  5. #5
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    libricino molto simpatico

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6049
    Thanks Thanks Given 
    168
    Thanks Thanks Received 
    256
    Thanked in
    139 Posts

    Predefinito

    assurdo, simpatico e soprattutto veloce, non fa in tempo a far danni

  7. #7
    Mobile Member
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    Messina
    Messaggi
    760
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Io l'ho comprato e letto dopo aver visto, in parte, la trasposizione teatrale di Neri Marcorè. Mi ha divertito molto questo libriccino, gradevole e scorrevole, leggero, da finire in una giornata.

  8. #8

    Predefinito

    davvero carino e immagino che la trasposizione teatrale ne ha da vendere! però...piccolo! e ovviamente non mi riferisco al numero di pagine, ci mancherebbe altro, solo che non ci ha dato il tempo di calarci in ogni strampalata situazione. Ecco, avrebbe avuto un tocco di genialità se ogni momento fosse stato più condito! e non credo che ciò sarebbe andato a discapito dell'inclazare della storia.
    Soprattutto il famoso colpo di scena finale...un po' troppo rapido e indolore.

  9. #9
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Psico Tipa Vedi messaggio
    davvero carino e immagino che la trasposizione teatrale ne ha da vendere! però...piccolo! e ovviamente non mi riferisco al numero di pagine, ci mancherebbe altro, solo che non ci ha dato il tempo di calarci in ogni strampalata situazione. Ecco, avrebbe avuto un tocco di genialità se ogni momento fosse stato più condito! e non credo che ciò sarebbe andato a discapito dell'inclazare della storia.
    Soprattutto il famoso colpo di scena finale...un po' troppo rapido e indolore.
    Adoro Pennac ma questo libricino non mi è piaciuto gran che.
    La trasposizione teatrale invece credo che sia fantastica solo per il fatto che il dottor Galvan è interpretato dal meraviglioso Neri Marcorè!!
    Avrei dato qualunque cosa pur di poterlo vedere, ma purtroppo me lo sono perso...

  10. #10

    Predefinito

    mi avete fatto venire una voglia terribile di rileggermi di nuovo qualcosa di pennac, l'ho inserito nella lista dei prossimi acquisti

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Siena
    Messaggi
    1654
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da frasquita Vedi messaggio
    mi avete fatto venire una voglia terribile di rileggermi di nuovo qualcosa di pennac, l'ho inserito nella lista dei prossimi acquisti
    vai, questo costa anche pochino

  12. #12

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da risus Vedi messaggio
    vai, questo costa anche pochino
    un altro OTTIMO punto a suo favore

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    392
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mi è piaciuto, divertente e dal finale inaspettato (leggermente amaro).
    Di Pennac leggerò senza dubbio anche altro, ho già qui accanto, nella mia pila di libri, "Il sognor Malaussène".

  14. #14

    Predefinito

    divertente, da leggere tutto d'un fiato in una domenica pomeriggio piovosa.... anche se mi aspettavo qualcosa di più!

  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    717
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    No, non ci siamo... l'ho letto in un'ora e mi ha lasciata con l'amaro in bocca.
    Pennac è indubbiamente bravissimo, ma un raccontino breve, che mi viene venduto al di fuori di una raccolta (e per elevarlo a "libro" i caratteri erano gigantoscopici e c'era una postfazione messa lì per allungare il brodo), mi lascia proprio insoddisfatta. Anche Ultime notizie dalla famiglia era breve ma scritto veramente bene, era il mio Pennac preferito...
    Questo è simpatico, anche carino a tratti, ma sembrava proprio poco ispirato e il finale era buttato lì.

    Credo che con Come un romanzo e tutto il ciclo dei Malaussène (letti tutti e sei nel giro di due mesi), io e Pennac possiamo dirci soddisfatti, non so se avrò più il coraggio di sapere che combina senza la famiglia Malaussène

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Pennac, Daniel - Come un romanzo
    Da labonsai nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 12-12-2013, 03:55 PM
  2. Pennac, Daniel - Signori bambini
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 04-16-2013, 02:03 PM
  3. Pennac, Daniel - La prosivendola
    Da cla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 12-29-2012, 11:47 PM
  4. Pennac, Daniel - La fata carabina
    Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 10-15-2012, 01:06 AM
  5. Pennac, Daniel - Signor Malaussène
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 06-22-2008, 09:39 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •