Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Un altro giro di giostra

Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Terzani, Tiziano - Un altro giro di giostra

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Jun 2007
    Località
    vagabondo triestino
    Messaggi
    320
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Terzani, Tiziano - Un altro giro di giostra

    Mi sembrava che sto topic ci fosse già , ma non lo trovo nei libri recensiti e quindi lo posto subito, visto che secondo me è assolutamente il miglior libro di Terzani.
    L'ho letto proprio nei giorni in cui è morto il caro Tiziano e sinceramente sta cosa mi ha toccato parecchio.
    Un libro pieno d'ispirazione, riflessioni profonde sulla vita e sul dopo.
    E' l'unico libro nel quale ho evidenziato certi passaggi e ogni tanto vado a leggerli. Ognuno ha un libro che sente particolarmente "suo", un libro che smuove qualcosa ... questo è il mio; buona lettura.

    Viaggiare è sempre stato per Tiziano Terzani un modo di vivere e così, quando gli viene annunciato che la sua vita è ora in pericolo, mettersi in viaggio alla ricerca di una soluzione è la sua risposta istintiva. Solo che questo è un viaggio diverso da tutti gli altri, e anche il più difficile perché ogni passo, ogni scelta - a volte fra ragione e follia, fra scienza e magia - ha a che fare con la sua sopravvivenza. Alla fine il viaggio esterno alla ricerca di una cura si trasforma in un viaggio interiore, il viaggio di ritorno alle radici divine dell'uomo. Un libro sull'America, un libro sull'India, un libro sulla medicina classica e quella alternativa, un libro sulla ricerca della propria identità.

  2. #2
    Remember
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    roma
    Messaggi
    691
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Quoto in pieno Sun; in assoluto il piò bel libro di Terzani. Da rileggere.

  3. #3
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Mi è piaciuto moltissimo questo libro.......e anche per me è quello in assoluto che più ho amato nonostante la tematica piuttosto triste. Attraverso questo "viaggio" particolare Terzani ci lascia molti spunti di riflessione soprattutto sui veri valori della vita!

  4. #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19017
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    746
    Thanked in
    463 Posts

    Predefinito

    Un altro giro di giostra è tutto il tempo che Terzani può ancora vivere, grazie alle cure che gli vengono somministrate per il cancro all'intestino che ha scoperto di avere all'età di 59 anni e di cui morirà sette anni dopo.
    Il libro parla di questo viaggio, un viaggio che ha più livelli, quello per combattere la malattia, che si svolge a New York dove farà i cicli di chemioterapia e si farà operare; quello per conoscere la malattia, che toccherà vari paesi come l'India, Honk Kong, la Thailandia, le Filippine, dove conoscerà le cure più disparate per combattere il cancro e l'approccio delle varie medicine e dei più vari guaritori; quello dentro sè stesso che approderà a Orsigno, paese dell'appennino toscano dove morirà, ma che si compie per la maggior parte in solitudine a 3000 metri sull'Himalya.
    Tutti questi viaggi si intrecciano tra di loro portando Terzani ad andare a fondo al significato della vita e della morte, con lucidità e disincanto, accettando alla fine ogni giro di giostra in più che gli è dato di fare. Un libro intenso, ma anche molto documentato, critico e nello stesso tempo appassionato, su quello che è l'approccio alla vita di culture diverse, che stanno purtroppo appiattendosi a causa di una globalizzazione economica spinta. Da leggere

  5. #5

    Predefinito

    Grande uomo, libro assolutamente da leggere. Mi ha cambiata!

  6. #6
    Vagabonding Member
    Data registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    5103
    Thanks Thanks Given 
    148
    Thanks Thanks Received 
    215
    Thanked in
    132 Posts

    Predefinito

    libro meraviglioso, toccante, vero... il migliore dei suoi? non saprei, visto che è completamente diverso dagli altri e per questo non paragonabile... ma a tutti consiglio anche i suoi "classici" (soprattutto "in asia" -che ho intenzione di postare il più presto- il primo libro suo che ho letto e quello che mi ha fatto innamorare della sua scrittura)...

  7. #7
    Altro Site Admin
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3577
    Inserimenti nel blog
    14
    Thanks Thanks Given 
    113
    Thanks Thanks Received 
    65
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito

    Come è possiible che da qualche giorno questo libro sia in vetta alla classifica dei più bei libri di forumlibri? Troppi pochi voti e tutti massimi oppure merita realmente?
    Grazie

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2011
    Località
    Asia
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    73
    Thanks Thanks Received 
    129
    Thanked in
    55 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Fabio Vedi messaggio
    Come è possiible che da qualche giorno questo libro sia in vetta alla classifica dei più bei libri di forumlibri? Troppi pochi voti e tutti massimi oppure merita realmente?
    Grazie
    Ho letto questo libro,non l'ho trovato un capolavoro letterario.
    Forse il lettore si identifica troppo, nel pellegrinaggio che Terzani inizia dopo aver appreso la notizia di avere il cancro: prima per tentare di sconfiggerlo,poi per accettare l'idea della morte.Di spessore umano,più che letterario direi.

  9. #9

    Predefinito

    Come colui che mi ha preceduto, anche io dico che non è un capolavoro nel senso stretto della letteratura. Terzani è stato un grande giornalista, un uomo che ha vissuto "dal vivo" i grandi avvenimenti accaduti in Asia. Ha viaggiato e si è mescolato alla gente del posto e ci ha vissuto, ha vissuto in India, Vietnam, Cambogia, Cina, Giappone.
    Io ho letto come primo libro Un indovino mi disse e delle sue parole, della sua vita mi sono innamorata. Basta andare su youtube e trovare qualche video, guardatelo, tutto vestito di bianco, con la barba folta, occhi luminosi e risata contagiosa.
    Poi ho letto Un Altro giro di giostra e sono anche qui d'accordo con chi dice che è un libro diverso dagli altri, non c'è il reportage di guerre o di imperi, c'è la storia del suo tumore, rivisata assolutamente a suo modo. Un reportage che ci porta a viaggiare con lui attraverso la medicina occidentale, quella americana e d'avanguardia, a quella orientale. Così capito che ormai non c'era nulla da fare, parte per l'ennesima ed ultima volta nei paesi dove aveva vissuto India, Filippine e così via, provando quasi tutto quello che i medici o santoni orientali li propongono. Fino al suo isolamento in cima all'Himalaya.
    La malattia c'è, il senso che la morte arriverà pure, ma Terzani ti racconta il suo "ultimo giro di giostra" in giro per un mondo che non vedremo mai e con gli occhi ancora sorpresi.

    Io semplicemente lo adoro.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Terzani, Tiziano - Un indovino mi disse
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 05-08-2017, 12:26 AM
  2. Terzani, Tiziano - Viaggi e cultura
    Da elisa nel forum Autori
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 11-30-2016, 11:52 AM
  3. Terzani, Tiziano - Buonanotte, signor Lenin
    Da destino nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 04-21-2015, 10:14 PM
  4. Terzani, Tiziano - Fantasmi, dispacci dalla Cambogia
    Da lillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 08-09-2013, 02:12 PM
  5. Terzani, Tiziano - Lettere contro la guerra
    Da lillo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-07-2009, 11:37 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •