Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Rossovermiglio

Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Cibrario, Benedetta - Rossovermiglio

  1. #1
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Cibrario, Benedetta - Rossovermiglio

    "Torino 1928. L’eleganza e il rigore dell’aristocrazia piemontese inchiodano una giovane donna all’infelicità di un matrimonio combinato.
    Sulla sua strada però il destino mette l’affascinante ed enigmatico Trott, ed è come se si risvegliasse da un incantesimo. Tutto sta cambiando, nella società italiana ma anche dentro di lei: troppo moderna per adattarsi docilmente a proseguire nel solco tracciato dalle altre donne di famiglia, è tuttavia ancora troppo fragile per vivere la propria ribellione.
    Sceglie dunque di trasferirsi, sola, a San Biagio, una proprietà in disarmo nella campagna senese. Intorno, la bufera della Seconda guerra mondiale, la caduta del fascismo.
    Il desiderio di rinascita di un intero paese finisce per coincidere con la trasformazione graduale della fattoria semiabbandonata in una moderna azienda vinicola di successo.
    Qui, una breve e intesa riapparizione di Trott precede la sua improvvisa scomparsa, misteriosa e immotivata. La protagonista ha davanti a sé tutta una vita per comprendere che il confine tra realtà e apparenza, torto e ragione, verità e menzogna può essere talmente sottile da risultare spesso impercettibile."

    "Senti. Andiamo via."
    "Dove?"
    "Torniamo a casa. Vengo a vivere con te. Ti insegno a fare il vino"

    "Un secolo di storia. Un matrimonio spento. Una passione mitteleuropea. Le colline del Chianti. La passione che spezza un incantesimo lungo una vita."
    Libro vincitore del Premio Campiello 2008

    L'ho appena iniziato ed è molto scorrevole, non troppo romantico o sdolcinato, almeno per il momento. Seguirà commento a lettura terminata.
    Ultima modifica di Blueberry; 10-20-2008 alle 04:02 PM.

  2. #2
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Finito ieri sera.
    Un bel romanzo, una storia raccontata dalla protagonista, che si alterna nei ricordi tra presente, passato recente e passato remoto, in un arco temporale molto ampio che va dal 1928 a quasi i giorni nostri, passando attraverso il periodo della guerra. Suggestivi i paesaggi, le colline del Chianti. Storia "quasi" d'amore, con un finale che mi ha sorpreso. Nel leggere questo libro mi viene da pensare alla scrittrice Joanne Harris che ha creato il personaggio di Vianne, come ci fosse una certa somiglianza con il personaggio creato da Benedetta. Una donna sola in questo caso -sposata per necessità, ma sola- con un carattere forte e che vuol far da sè.

  3. #3
    Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Bel romanzo davvero. Ero prevenuta, ma mi sono dovuta ricredere.
    Stile elegante ma non affettato, scorrevole.
    I personaggi sono ben delineati, la protagonista assume uno spessore via via più complesso e interessante.
    Bellissime le descrizioni della campagna senese.
    Non è certamente un capolavoro, ma un buon libro. Da leggere.

    condivido la similitudine con la Harris, anch'io ci ho pensato

  4. #4
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5757
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    86
    Thanked in
    54 Posts

    Smile

    L'ho letto lo scorso anno, ma mi è piaciuto molto x lo stile asciutto con cui è stato scritto

  5. #5
    Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    90
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Cibrario, Benedetta - Rossovermiglio

    Anche a me è piaciuto molto perchè la Cibrario ha uno stile piacevole; adesso ho comprato il suo nuovo libro, qualcuno l'ha letto? L'ho incominciato e mi sembra molto diverso dal primo, ha uno stile diverso come se fosse scritto da un'altra persona. Ma forse è solo l'inizio.??

  6. #6
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13943
    Thanks Thanks Given 
    794
    Thanks Thanks Received 
    574
    Thanked in
    423 Posts

    Predefinito

    Ho iniziato a leggere le prime 50 pagine tutte di filato.Sono rimasta affascinata dalla storia,ma l'ho interrotto per proseguire a leggerlo la settimana prossima con Ugly Betty in un minigruppo.Non vedo l'ora di scoprire il seguito,attraverso i racconti tra presente e passato della protagonista.

  7. #7
    Scimmia ballerina
    Data registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    3071
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    40
    Thanked in
    19 Posts

    Predefinito

    Ce la faremo!
    Incuriosisce molto anche me questo libro!

  8. #8
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13943
    Thanks Thanks Given 
    794
    Thanks Thanks Received 
    574
    Thanked in
    423 Posts

    Predefinito

    Oggi mi sento un po' pigra,quindi per ora non mi va di scrivere nulla,ma vi invito a leggere ciò che abbiamo inserito qui nel minigruppo:
    http://www.forumlibri.com/forum/grup...-cibrario.html
    Attenti solo a qualche anticipazione!

  9. #9
    Scimmia ballerina
    Data registrazione
    Sep 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    3071
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    40
    Thanked in
    19 Posts

    Predefinito

    Concordo con Minerva, leggete lì!

    In ogni caso, brevemente: un libro piacevole che offfre qualche spunto di riflessione, non è un capolavoro ma è carino. 3,5/5

  10. #10
    Valentina992
    Guest

    Predefinito

    Ho iniziato a leggere questo romanzo in maniera titubante, perchè in effetti ha una trama abbastanza comune ma l'ho trovato bello. Lo stile scorrevole ed elegante dell'autrice ha contribuito a delineare questa storia in maniera particolare in modo da farla amare e arricchendola di una buona caratterizzazione storica e dei personaggi. Forse non avrebbe guastato un po' di verve, quel quid in più diciamo, ma nel complesso una buona prima prova.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Craveri, Benedetta - Amanti e Regine
    Da Lisistrata nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-05-2013, 10:36 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •