Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Madre del riso

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Manicka, Rani - Madre del riso

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    11058
    Thanks Thanks Given 
    891
    Thanks Thanks Received 
    841
    Thanked in
    591 Posts

    Predefinito Manicka, Rani - Madre del riso

    Quattro generazioni si susseguono nella Malesia del Novecento, nell'arco dell'intero secolo. Lakshmi - la Madre del Riso, forte e magica, complessa e misteriosa, moderna ma legata a tradizioni millenarie - dopo un'infanzia trascorsa in modo sereno, a soli quattordici anni dovrà sposare un uomo molto più anziano di lei, dal quale avrà sei figli: i gemelli Lakshmnan e Mohini, uniti in un certo senso da un tragico ed ineluttabile destino; Anna;Sevenese con le sue premonizioni; Jeyan, ritenuto dalla madre troppo simile al padre, ossia ottuso e privo di personalità; Lalita, condannata alla solitudine, personaggio rassegnato ma in un certo senso, a mio parere, solido e rassicurante. Ogni capitolo porta come titolo il nome di un personaggio, il quale narra uno scorcio della storia secondo il proprio punto di vista.
    Questa, insieme all'atmosfera magica e un po' surreale che spesso si respira nei romanzi ambientati nei paesi asiatici, è la cosa che più mi ha colpito di questa bellissima saga familiare: il fatto che l'autrice riesca volta per volta ad immedesimarsi perfettamente in ciascuno dei suoi personaggi - i quali in molti casi hanno visioni opposte - in maniera tale da riuscire ad avvicinare il lettore di volta in volta ad ognuno di loro, cancellando quasi del tutto le classiche distinzioni tra buoni e cattivi.
    Nonostante sia un susseguirsi di tragedie che non lascia tregua, ho trovato questo libro molto intenso e coinvolgente, sicuramente non ci si annoia e lo consiglio vivamente a tutti.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Deledda, Grazia - La madre
    Da gelsomina nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10-17-2015, 10:44 PM
  2. Munro, Alice - Il sogno di mia madre
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-19-2008, 05:45 PM
  3. Madre Teresa - Vivi la Vita
    Da poetessa nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-13-2008, 11:05 AM
  4. Kincaid, Jamaica - Autobiografia di mia madre
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 01-11-2008, 05:32 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •