Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La notte della paura

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Deaver, Jeffery - La notte della paura

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Deaver, Jeffery - La notte della paura

    Vittime e colpevoli si incontrano e si confondono su una scena del crimine sempre allestita con scientifica esattezza. Dall'Inghilterra vittoriana all'Italia: dalle morbose trame di un serial killer alle agghiaccianti disavventure di un turista in una grande città: dal segreto di una madre che aspetta il ritorno della figlia dopo anni di assenza all'inquietante weekend fuori porta di una coppia solo apparentemente normale, i racconti di Jeffery Deaver, maestro incontrastato del thriller e virtuoso del colpo di scena, ci trasportano nei luoghi più bui dell'animo umano. Fulminandoci con l'implacabile precisione di "proiettili sparati da un cecchino": veloci, imprevisti, inevitabili. Una galleria di personaggi straordinari, tra cui Lincoln Rhyme, il geniale detective tetraplegico amato dai lettori di tutto il mondo, sfila nelle pagine di questi sedici racconti attraversati da una suspense avvolgente e palpabile.

    Questi racconti mi sono piaciuti di meno rispetto agli altri che si trovano in SPIRALI...comunque li consiglio ugualmente. L'ultimo che ho letto è davvero incredibile!!
    Ultima modifica di elisa; 01-27-2011 alle 06:45 PM. Motivo: edit titolo

  2. #2
    lunga vita agli ultras
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    BRESCIA
    Messaggi
    1167
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ma è nuovo?

  3. #3
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov. ROMA
    Messaggi
    3631
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da nathan Vedi messaggio
    ma è nuovo?
    sì sì, è appena uscito!! E non potevo non comprarlo!!

  4. #4
    Señora Memebr
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Viterbo
    Messaggi
    2218
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Meglio di niente...

    Ho acquistato questo libro senza conoscere nulla sull'autore nè aver mai letto alcunché della sua produzione.

    Sono quelle scelte azzardate che si fanno quando sei in libreria e hai intenzione di portarti a casa - senza sentir ragioni - qualcosa da leggere; pur non trovando nulla di davvero accattivante t'accontenti di ciò che ti sembra un tantino migliore del resto.
    Ho così scoperto il "prolifico" Deaver, poche idee geniali ma confezionate con la stagnola più sgargiante del negozio.

    Ciò che più mi ha colpito (e che rappresenta il tratto migliore dell'autore) è la minuzia e il rigore direi quasi "scientifico" che si trova nella descrizione dei personaggi e delle scene del crimine.

    Ecco allora sedici racconti gialli ambientati in tempi e luoghi diversi, tutti con promessa di finale a sorpresa (promessa non esplicita, sia ben chiaro... l'autore è furbo, te la fa subodorare mentre vai avanti a leggere il racconto).

    Il primo racconto si apre a Londra, nel negozio di un antiquario che nasconde i propri bottini celandosi dietro un'immagine così al di sopra di ogni sospetto da ingannare persino Sherlock Holmes!

    Un libraio di Los Angeles si innamora della sua ignara vicina di casa e, spiandola, si accorge che qualcuno vuole ucciderla (spero con tutto il cuore che Deaver abbia voluto fare, con questo racconto, un doveroso omaggio a "La finestra sul cortile" di Hitchcock).

    Non manca neppure Lyncoln Rhyme (la "creatura" che ha reso Deaver famoso anche ad Hollywood ): l'indagine è su un misterioso assassino che dopo aver ucciso un ricco imprenditore cerca di far fuori anche la neo-mogliettina.

    Un turista viene preso in ostaggio vicino ad Albany da due malviventi che hanno rapinato un drugstore e sembra proprio che stia per avere la peggio....

    A Firenze una giovane donna in carriera sta per trascorrere un weekend d’amore col suo nuovo fidanzato che però sembra nascondere qualcosa di inquietante..(attenzione, questo è il peggiore della raccolta!)

    C'è da dire, a mia colpa, che nella prefazione ero stata messa in guardia: quando si parla “dell’affetto” che lo scrittore nutre nei confronti dei racconti, i quali “sono come le pallottole di un cecchino", beh, direi che come avvertimento possa bastare.

    "In un racconto posso trasformare il bene in male, il male in orrore e, questo soprattutto mi diverte, i personaggi cattivi in buoni (...) E adesso mettetevi comodi, divertitevi… e vediamo se riuscite a indovinare le mie sorprese. Tenete sempre d’occhio la mia mano destra. O dovrei dire la sinistra?”. E qui si capisce subito come saranno i finali... nooooo! Un prestigiatore non rivela mai il trucco prima di iniziare un numero. Sennò è scemo.

    Dulcis in fundo: la postfazione sembra il pratico manualetto del bravo scrittore di gialli, a libero uso e consumo di chiunque voglia cimentarsi nel duro mestiere del confezionatore di brividi letterari

    Forse solo "Nata Cattiva" si dimostra all'altezza delle aspettative. E' l'unico racconto che merita di essere segnalato.

    Il resto: meglio di niente.

Discussioni simili

  1. Deaver, Jeffery - Profondo blu
    Da Hoya nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-11-2017, 04:01 PM
  2. Deaver, Jeffery - Il collezionista di ossa
    Da ayla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 05-22-2016, 03:26 PM
  3. Deaver, Jeffery
    Da Minnie nel forum Autori
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 11-23-2015, 10:43 PM
  4. Deaver, Jeffery - Suspense
    Da Sant'uomo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-30-2008, 04:13 PM
  5. Deaver, Jeffery - Spirali
    Da Ambra nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01-07-2008, 03:15 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •