Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

L'età del dubbio

Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Camilleri, Andrea - L'età del dubbio

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    2551
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Camilleri, Andrea - L'età del dubbio

    Trama:
    Nel corso di questo nuovo caso - la più marina delle indagini di Montalbano l'ha definita Camilleri - che si svolge tutto nel porto di Vigàta, tra yacht e cruiser, il lettore resterà colpito dal cambiamento che si è verificato nel commissario, come se Camilleri avesse voluto scavare più intensamente dentro i sentimenti del suo beniamino. Una mattina viene trovato nel porto di Vigàta un canotto, all'interno il cadavere sfigurato di un uomo. L'ha riportato a riva un'imbarcazione di lusso, 26 metri, abitata da una disinvolta cinquantenne e da un equipaggio con qualche ombra. Proprietaria e marinai devono trattenersi a Vigàta fino alla fine dell'inchiesta sul morto (ammazzato col veleno stabilisce l'autopsia), ma intanto è proprio su di loro che Montalbano vuole indagare.

    Commento:
    Anche questo mi è piaciuto molto sia per l'intreccio delle indagini che per la parte comica dei personaggi che forse mi ha fatto ridere più del solito. Mi è dispiaciuto un pò per il finale tragico, ho sperato fino all'ultimo in un lieto fine che non è arrivato. E anche questa volta Livia e Salvo non si sono visti ma hanno litigato per telefono come al solito

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Summer Member
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    1588
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Penso che lo leggerò molto presto, d'altronde pochi intrigano e fanno ridere come il buon Camilleri!!! Messo in lista!!!

  • #3
    b
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Torre Santa Susanna
    Messaggi
    2276
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    bello bello bello.... con quest'ultimo capolavoro il Maestro si prende una bella rivincita nei confronti di chi, dopo la Vampa d'Agosto, lo credeva in crisi e afferma ancora una volta la longevità del commissario più amato d'Italia!

    Anche a me è dispiaciuto per il triste finale ma, in compenso, la scena del cuscino di fiori mi ha fatto ridere per mezz'ora!

    Voto: 8,5

  • #4
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Sono decisamente controcorrente: questo romanzo non è riuscito proprio a coinvolgermi.
    Camilleri rimane un grande e Montalbano è sempre il detective più "umano" che io conosca (e mi piace proprio per questo: per i suoi pregi e difetti da mortale), ma la storia non è a mio parere molto avvincente, direi quasi banale. Anche l'esempio del cuscino, citato da tore, fa sorridere ma è scontatissimo !!!!!!!!!!

  • #5

    Predefinito

    Ad aprile andro' a visitare i suoi luoghi................Montalbano forever

  • #6
    Junior Member
    Data registrazione
    Sep 2008
    Località
    Milano
    Messaggi
    15
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Lo sto ancora leggendo, a parte il finale che mi avete svelato, a me sta piacendo molto


  • #7
    Amelia Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    285
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ogni volta che finisco un romanzo di Camilleri soffro all'idea che possa essere l'ultimo! In questo caso sono più serena: ne è già uscito un altro qualche settimana fa!

    Dunque... le vette de La Vampa d'Agosto sono ancora ineguagliate, ma questa storia mi è piaciuta molto, l'evoluzione del personaggio Montalbano è ben delineata, le scene divertenti (la già citata consegna del cuscino di fiori) gustosissime... solo la storia fra il commissario e Laura mi ha lasciata un pò perplessa: mi è sembrata un pò campata per aria. E Livia sempre a Boccadasse... stavolta il suo personaggio c'è picca e niente!

    Lunga vita a Camilleri comunque!

  • #8
    Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    l'ultimo Montalbano uscito, appunto è l'ultimo a detta di Camilleri ...


    L'età del dubbio mi è piaciuto molto, un Montalbano in crisi di identità (perchè l'attrazione verso Laura sarebbe "campata in aria"?), una storia che tiene, una bella indagine e momenti gustosissimi

  • #9
    Amelia Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    285
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Secondo me è "campata per aria" perché il personaggio di Laura è poco definito, tratteggiato in maniera essenziale e senza approfondimenti... alla fine è come se fosse un'attrazione fisica molto forte e basta. Che non giustifica il coinvolgimento di Montalbano... è una mia impressione cmq!

  • #10
    Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alisa Vedi messaggio
    Secondo me è "campata per aria" perché il personaggio di Laura è poco definito, tratteggiato in maniera essenziale e senza approfondimenti... alla fine è come se fosse un'attrazione fisica molto forte e basta. Che non giustifica il coinvolgimento di Montalbano... è una mia impressione cmq!
    ok, grazie, ora mi è chiaro, non avevo infatti compreso

    vero, Laura è più un'idea libera, che Camilleri lascia a noi lettori che un personaggio strutturato


  • Discussioni simili

    1. Camilleri, Andrea
      Da evelin nel forum Autori
      Risposte: 97
      Ultimo messaggio: 08-29-2016, 09:05 PM
    2. Camilleri, Andrea - La pensione Eva
      Da lele74 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 12
      Ultimo messaggio: 06-13-2011, 12:29 PM
    3. Camilleri, Andrea - La concessione del telefono
      Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 15
      Ultimo messaggio: 08-05-2010, 03:41 PM
    4. Camilleri, Andrea - Il casellante
      Da torejx nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 10-05-2009, 05:59 PM
    5. Camilleri, Andrea - Il giro di boa
      Da evelin nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 7
      Ultimo messaggio: 09-30-2009, 07:30 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •