Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Un giorno ancora

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Albom, Mitch - Un giorno ancora

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Albom, Mitch - Un giorno ancora

    Questa la trama:

    Il piccolo Charley Benetto adora suo padre e vive nella sua ombra fino al giorno in cui questi, all'improvviso, abbandona la famiglia e scompare. A undici anni, Charley è costretto a una brusca inversione di rotta: deve imparare a rivolgersi alla madre, una donna dolce e coraggiosa che senza perdersi d'animo riuscirà a crescerlo da sola, nonostante la rabbia di Charley e il suo rimpianto per una famiglia "normale". Molti anni dopo, Charley è un uomo distrutto dall'alcol e dal dolore. Ha perso il lavoro, ha abbandonato sua moglie e tocca il fondo quando scopre che la sua unica figlia non l'ha neppure invitato al suo matrimonio. In piena notte si mette in viaggio per tornare nella cittadina dove è nato, deciso a farla finita. Ma dopo l'ennesimo fallimento, si dirige alla sua vecchia casa, dove ritrova sua madre “ morta otto anni prima “ che lo accoglie in cucina come se nulla fosse.

    Questo libro presenta alcuni spunti interessanti, ma è decisamente sottotono rispetto ai primi due suoi libri. Il ritmo è più lento e l'atmosfera decisamente meno avvolgente. Si legge velocemente, visto che non arriva neanche a 200 pagine, ma nel complesso è stata piuttosto una delusione.
    Ultima modifica di elisa; 01-30-2011 alle 09:29 AM. Motivo: edit caratteri

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    509
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    visto che se l'aurore mi prende, devo leggere tutti i suoi libri, mi segno pure questo nonostante il giudizio negativo...ne ha scritti molti altri???

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    1383
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da bosch
    visto che se l'aurore mi prende, devo leggere tutti i suoi libri, mi segno pure questo nonostante il giudizio negativo...ne ha scritti molti altri???
    No Bosch, solo questi tre...

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    509
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    ok...grazie libraia

  5. #5
    Member
    Data registrazione
    Nov 2007
    Località
    anacapri
    Messaggi
    71
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Libraia ma leggiamo gli stessi libri???
    Diversamente da te a me questo libro anche se diverso di tono dagli altri è piaciuto molto...pensa l'ho addirittura letto in lingua inglese!
    Rientra, comunque, nelle corde dell'autore che nei suoi precendenti libri ci ha prima rapito con un avventura ultra terrana rispecchiata sull'amore oltre la vita (Le cinque persone che incontri in cielo); poi con i miei martedi col professore, bellissimo romanzo che prende in tema parti fondamentali della vita come la famiglia, l'amore, l'amicizia, la malattia, la morte...quest'ultimo, Un giorno ancora, resta improntato più nelle corde del secondo libro, lasciandoci con una domanda che credo anche tu ti sei fatta libraia...cosa faresti se avresti anche tu quel giorno in piu?Beh ottimo libro, leggilo bosch insieme agli altri...

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Ahern, Cecelia - Scrivimi ancora
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 02-04-2011, 06:09 PM
  2. Albom, Mitch - I miei martedì col professore
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 02-26-2009, 04:01 AM
  3. Albom, Mitch - Le cinque persone che incontri in cielo
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 06-16-2008, 11:43 AM
  4. Un libro per la mamma 2!Commenti su Albom Mitch
    Da ofle nel forum Salotto letterario
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12-28-2007, 03:39 PM
  5. Ancora un libro
    Da stupi.dotta nel forum Salotto letterario
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-17-2007, 08:20 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •