Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Le Fanu, Joseph Sheridan

  1. #1
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Le Fanu, Joseph Sheridan

    Joseph Sheridan Le Fanu (Dublino, 28 agosto 1814 – Dublino, 7 febbraio 1873) è stato un avvocato e scrittore irlandese, ricordato soprattutto per le sue storie di fantasmi e di paranormale.

    Biografia
    Joseph Sheridan Le Fanu era figlio di Thomas Le Fanu e di Emma Dobbin. Nel 1826 la famiglia si trasferisce ad Abington, Limerick, dove il padre è nominato rettore di Emly.
    Nel 1832 intraprende gli studi giuridici al Trinity College di Dublino.
    Sei anni dopo viene pubblicato un suo racconto, The Ghost and the Bonesetter, nel Dublin University Magazine.
    Nel 1841 muore la sua amata sorella Catherine. Le Fanu incomincierà a mostrare segni di depressione e malinconia.
    Nel dicembre 1843 sposa Susan Bennet, sorella di un avvocato irlandese. Avranno quattro figli: Eleanor, Emma, Thomas Philip e George Brinsley.
    Dopo la morte della sua amata moglie nel 1858, Le Fanu si chiude ancora di più in se stesso.
    Nel frattempo l'avvocato irlandese continua a scrivere romanzi e racconti, prediligendo il genere del soprannaturale. Morì nel 1873 per un attacco di bronchite.
    Fu sepolto nel cimitero di Mount Jerome accanto all'amatissima moglie.

    Tematiche letterarie
    La produzione di Le Fanu è particolarmente vasta. Lo scrittore Irlandese ha realizzato diversi romanzi e racconti. Molti dei suoi scritti sono ancora inediti in Italia. L'importanza di Le Fanu nella narrativa fantastica è stata dalla creazioni di almeno tre sotto filoni letterali.

    * Crea il genere degli investigatori dell'occulto. Le cinque storie della sua antologia In a Glass Darkly hanno infatti come filo conduttore il Dottor Hesselius, che affronta vari casi al limite del paranormale con spirito analitico, individuandone le eventuali implicazioni soprannaturali. A continuare questo filone letterario, ricordiamo i personaggi di Carnacki (creato da William Hope Hodgson), "l'Antiquario" (Montague Rhodes James), John Silence (Algernon Blackwood) e Gideon Fell di John Dickson Carr.

    * Ispirato dal folklore della sua terra natale, l'Irlanda, Le Fanu è autore di una saga che potrebbe essere denominata Sopravvivenza degli dei antichi (gnomi, fate, mostri leggendari, unicorni tra i tanti). Gran parte di queste storie sono presentate come reseconti dell'ecclesiastico Padre Purcell: un espediente narrativo che dà un velo documentaristico a questa sua produzione. Il gallese Arthur Machen si ispirò a queste opere di Le Fanu, per le sue storie tra paganesimo e cristianesimo.

    * Le Fanu è tra i primi a riportare il mito del vampiro nel suo luogo d'origine con il romanzo Carmilla. La vampira protagonista dell'opera è un personaggio complesso, una creatura saffica e morbosa che racchiude in sé tratti di una lunga tradizione di vampiri letterari, dalla Christabel di Coleridge (1801 -1816) a Il Vampiro di John William Polidori (1819), e anticipa il Dracula di Stoker.

    Racconti e antologie

    * The Ghost and the Bone-setter (1838, primo racconto ad essere pubblicato su una rivista)

    * The Fortunes of Sir Robert Ardagh (1838, racconto)

    * The Last Heir of Castle Connor (1838, racconto)

    * Strange Event in the Life of Schalken the Painter (1839, racconto)

    * Chronicles of Golden Friars (1871, antologia in tre volumi)

    * In a Glass Darkly (1872, antologia)

    * The Purcell Papers (1880, antologia postuma contenente i racconti di Padre Purcell).

    * The Watcher and Other Weird Stories (1894, antologia postuma)

    * Madam Crowl's Ghost and Other Tales of Mystery (1923, antologia postuma)

    Romanzi

    * The Cock and the Anchor (1845, romanzo storico ambientato nella Dublino del XVIII secolo)
    * The Fortunes of Colonel Torlogh O'Brien (1847, romanzo storico)
    * The House by the Churchyard (1863, romanzo in parte autobiografico pubblicato a puntate sul Dublin University Magazine)
    * Uncle Silas (1864, agghiacciante thriller psicologico. Una delle migliori opere dello scrittore)
    * Carmilla (1872, storia del terrore)


    Io amando "il romanzo gotico" ho letto di lui "Carmilla" che è di sicuro un romanzo importante del genere.
    Certo, la narrazione risente di quelli che sono i canoni ottocenteschi, ma questa è una condizione da accettare per leggere una grande opera del terrore, forse la più trasgressiva storia sul vampirismo mai scritta!

  2. #2
    Member
    Data registrazione
    Oct 2008
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    46
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Davvero un'ottima presentazione dell'autore! Anch'io, nel mio recupero di classici horror qualche anno fa, lessi "Carmilla", un libro moderno e profondo, soprattutto per l'epoca. La sensualità della vampira è diventato un topos del genere, ripreso spesso nella letteratura vampirica.

    Ps. la mia piantina carnivora si chiamava Carmilla^^

  3. #3

    Predefinito

    ho letto solo carmilla ma mi piacque moltissimo, la sensualità che pervade le pagine di quel racconto è geniale! se avessi una figlia carmilla sarebbe un nome papabile

  4. #4
    Member
    Data registrazione
    Jun 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    44
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Ho appena acquistato "Lo zio Silas"

Discussioni simili

  1. Conrad, Joseph - La linea d'ombra
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 10-09-2016, 04:01 PM
  2. Le Fanu, Joseph Sheridan - Carmilla
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 06-29-2016, 12:35 PM
  3. O' Connor, Joseph- La fine della strada
    Da Ariel nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-08-2008, 12:21 PM
  4. Conrad, Joseph - Gioventù
    Da joetiziano nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-03-2008, 07:43 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •