Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pagina 4 di 9 PrimoPrimo 123456789 UltimoUltimo
Mostra risultati da 46 a 60 di 135

Discussione: Il primo libro letto

  1. #46
    Sud e magia
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    2343
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Un libro di favole pieno di illustrazioni, ricordo ancora il lupo e l'agnello.

    Il primo romanzo: Le miniere di Re Salomone

  2. #47
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2010
    Località
    Brescia
    Messaggi
    263
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Le avventure di Tom Sawyer, era il giugno 1984 e quindi non avevo ancora compiuto sette anni.

  3. #48

    Predefinito

    Immagino si intenda il primo libro senza illustrazioni.. .
    Matilde di Roald Dahl. Il mio primo libro di proprietà, peraltro, i miei genitori me lo avevano acquistato. Poi, ricordo anche il primo libro letto preso in prestito dalla biblioteca comunale... Il GGG (Il Grande Gigante Gentile), dello stesso autore.

  4. #49
    Junior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    Vigevano
    Messaggi
    6
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Fino alla terza media odiavo leggere. Poi alle superiori la lettura non era più un obbligo ma un consiglio e, prendendola così, ho iniziato a leggere. Il primo libro è stato "Se questo è un uomo" poi da quel punto mi si è aperto il mondo

  5. #50

    Predefinito

    Il mio primo libro è stato "Caterina la gattina": era un cartonato di tipo 15 pagine, con 2 righe e una grande figura in ogni pagina. Avrò avuto quattro o cinque anni, ed è il libro su cui ho imparato a leggere: prima l'ho imparato a memoria e poi ho iniziato a riconoscere lettere e parole.
    Lo conservo ancora ovviamente.
    Un altro dei miei primi libri, e che poi ho letto tipo 3000 volte è stato "La fabbrica di cioccolato" di Dahl.

  6. #51
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    milano
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    Non sono sicuro di ricordare bene visto che è passato parecchio tempo , credo cmq uno tra " L'uomo invisibile " e " La macchina del tempo "

  7. #52
    Member SuperNova
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terni...
    Messaggi
    3368
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    179
    Thanks Thanks Received 
    172
    Thanked in
    75 Posts

    Predefinito

    Una raccolta di favole..alcune erano inquietanti...

  8. #53
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    581
    Thanks Thanks Given 
    4
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Sono del 70 e x qualcuno magari un matusa, ma in effetti erano altri tempi.
    Io ho iniziato a 8 anni con i libri che mi regalava Padre Adriano, il maestro di Religione: una bibbia per ragazzi (mi piacque la storia di Giuseppe e i suoi fratelli) e la storia di S,ta Rosa
    Poi ci furono alcune letture scolastiche consigliate a viva forza dalla Maestra, ma consiglio' bene: Gianni Rodari!
    Il primo libro self service, fu Viaggio sulla luna di Verne, avevo 9 anni e gli dedicai buona parte dell'estate: quando arrivai alla fine scoprii che era il primo volume e che il secondo era andato perso. Riprendere un secondo libro fu dura...

  9. #54
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4197
    Thanks Thanks Given 
    20
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito

    difficilissimo ricordare con esattezza, però mi sembra che a 8-9 anni circa un'amica di mio padre mi regalò un libro su Einstein, di cui non ricordo davvero il titolo. Poi alle scuole medie "lo strano caso del dottor jekill e Mr hide" e La domatrice di Agatha christie. Quest'ultimo mi catturò talmente che di lì in poi lessi circa 55 gialli di Agatha christie nel giro di un anno/due anni.

  10. #55
    Member
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    48
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non ricordo proprio bene..
    Due titoli di quando ero molto piccolo sono sicuramente Mignolina,un bellissimo libro illustrato anche tridimensionale che avrò letto mille volte ed avevo ereditato da mia mamma E poi l'altro è "un nonno a quattro zampe" di sheila och.. entrambi li conservo ancora con molta attenzione
    Per il resto il primo vero romanzo è stato "Harry Potter e la pietra filosofale" a 11 anni

  11. #56
    b
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    Profondo Veneto Notte (Termale)
    Messaggi
    865
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    credo Salgari,Le tigri di Monpracen
    credo

  12. #57
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    prov.di Milano
    Messaggi
    12
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ricordo vagamente in prima o seconda elementare un libro di racconti illustrati: Barbablù e Hansel e Gretel.
    poi una lettura forzata dovuta ad un episodio che mi vergogno a raccontare ma ci provo
    Avevo circa 10 anni quando venne a pranzo uno zio (un pò minkione) che mi diede da bere del vino.
    Incominciai a straparlare e piangere pretendendo cose assurde tipo calarmi dal balcone con una corda(all'epoca in TV spopolava ORZOWAI).
    Dopo che mia madre insultò per bene lo zio, mi diede 4 sberle, mi scaraventò sul mio letto e prima di chiudere la porta della camera mi lanciò un libro (preso a caso) e mi disse: "TO'...LEGGI"!!!
    Si trattava de Le stimmate di santa Genoveffa De Troia
    Ricordo, mentre scemavano i fumi dell'alcool, le figure della santa bendata dalla testa ai piedi e le didascalie sulla sua operosa spiritualità.
    I successivi ricordi di lettura fanno un salto di circa altri 10 anni !


  13. #58
    Cat Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Provincia di Milano
    Messaggi
    2031
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da brù Vedi messaggio
    ricordo vagamente in prima o seconda elementare un libro di racconti illustrati: Barbablù e Hansel e Gretel.
    poi una lettura forzata dovuta ad un episodio che mi vergogno a raccontare ma ci provo
    Avevo circa 10 anni quando venne a pranzo uno zio (un pò minkione) che mi diede da bere del vino.
    Incominciai a straparlare e piangere pretendendo cose assurde tipo calarmi dal balcone con una corda(all'epoca in TV spopolava ORZOWAI).
    Dopo che mia madre insultò per bene lo zio, mi diede 4 sberle, mi scaraventò sul mio letto e prima di chiudere la porta della camera mi lanciò un libro (preso a caso) e mi disse: "TO'...LEGGI"!!!
    Si trattava de Le stimmate di santa Genoveffa De Troia
    Ricordo, mentre scemavano i fumi dell'alcool, le figure della santa bendata dalla testa ai piedi e le didascalie sulla sua operosa spiritualità.
    I successivi ricordi di lettura fanno un salto di circa altri 10 anni !

    Uh mamma, che trauma!
    Meno male che sei riuscita lo stesso a restare una lettrice!

  14. #59
    Junior Member
    Data registrazione
    Jan 2011
    Località
    prov.di Milano
    Messaggi
    12
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    essì, è questa discussione che mi ha fatto ricordare l'episodio...l'avevo rimosso.
    mi chiedo , però, se è stato quel libro, in seguito, a farmi fare scelte letterarie "trasgressive" : i fiori del male, i libri di GINSBERG,BURROUGHS,KEROUAK
    ...piccoli traumi crescono...

  15. #60
    enjoy member
    Data registrazione
    Feb 2011
    Località
    Campania
    Messaggi
    3492
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    35
    Thanked in
    16 Posts

    Predefinito

    La maggior parte delle mie prime letture sono state quelle che a scuola ti obbligavano a leggere, sapete quelle "leggerine" tipo il gattopardo. Poi in libreria un giorno scelsi "il segreto di Luca", di Ignazio Silone, e questo lo considero il mio primo libro letto per autonoma scelta. ciao.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Il primo libro
    Da non_so_dove_volare nel forum Salotto letterario
    Risposte: 66
    Ultimo messaggio: 03-14-2011, 05:00 PM
  2. Su Primo Levi
    Da Kafka nel forum Salotto letterario
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 08-25-2008, 09:00 PM
  3. Ricordate Il Primo Libro Che Avete Letto?
    Da gelsomina nel forum Salotto letterario
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 07-04-2008, 12:23 PM
  4. Primo "mini" Raduno Fiera del Libro
    Da evelin nel forum Amici
    Risposte: 154
    Ultimo messaggio: 05-19-2008, 03:09 PM
  5. Il mio primo topic
    Da Danilo nel forum Salotto letterario
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 05-03-2008, 09:39 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •