Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sar pi veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Pearl Harbor

Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Bay, Michael - Pearl Harbor

  1. #1
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    4
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito Bay, Michael - Pearl Harbor

    In una tranquilla domenica mattina di dicembre, mentre i bambini sono intenti nei loro giochi e le famiglie raccolte in preghiera, squadroni di aerei da guerra giapponesi sfrecciano roboanti nei cieli del paradiso hawaiano un attacco a sorpresa contro le forze armate statunitensi di base a Pearl Harbor. Pearl Harbor la storia di un intenso amore nato sullo sfondo degli eventi del 7 dicembre 1941. Descrive le vicende di due giovani e audaci piloti e della bella e sensibile infermiera di cui sono entrambi innamorati. E' un imponente film sulla forza dell'amore e sul coraggio del singolo messi a dura prova da un drammatico momento storico .


    Principali attori:

    Ben Affleck: Rafe McCawley
    Josh Hartnett: Danny Walker
    Kate Beckinsale: Evelyn Johnson
    Alec Baldwin: colonnello Doolittle
    Jon Voight: presidente Roosvelt
    Cuba Gooding Jr.: Doris Miller
    Dan Aykroyd: capitano Thurman
    Tom Sizemore: Earl

    Premi:

    1 Oscar 2002: miglior montaggio sonoro
    1 MTV Movie Awards 2002: Miglior sequenza d'azione


    Io sar mielo...per questo film.. stupendo. non c' un solo secondo di questo film in cui trovo un difetto. La storia bellissima, lo sfondo storico ancora pi bello, gli attori azzeccatissimi e la colonna sonora semplicemente favolosa. si sar capito che adoro il film storico romantico tragico. e questo risponde a tutti questi temi...per me batte 10 volte Titanic e credo che se fosse uscito prima di questo, gli Oscar li avrebbe vinti questo film!!!

    bellissima storia d'amore, non si sa per chi tifare!! E bellissima l'amicizia che vince su tutto, sul tradimento amoroso, sulla guerra, sulla morte...

    5/5...cosa devo dire!!!!!

    Ultima modifica di Minerva6; 07-21-2016 alle 03:27 PM.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    2551
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non amo i film storici di guerra n quelli tragici, l'ho guardato solo per il cast comunque nel complesso non male 3/5

  3. #3
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lauretta Vedi messaggio
    In una tranquilla domenica mattina di dicembre, mentre i bambini sono intenti nei loro giochi e le famiglie raccolte in preghiera, squadroni di aerei da guerra giapponesi sfrecciano roboanti nei cieli del paradiso hawaiano un attacco a sorpresa contro le forze armate statunitensi di base a Pearl Harbor. Pearl Harbor la storia di un intenso amore nato sullo sfondo degli eventi del 7 dicembre 1941. Descrive le vicende di due giovani e audaci piloti e della bella e sensibile infermiera di cui sono entrambi innamorati. E' un imponente film sulla forza dell'amore e sul coraggio del singolo messi a dura prova da un drammatico momento storico .


    Principali attori:

    Ben Affleck: Rafe McCawley
    Josh Hartnett: Danny Walker
    Kate Beckinsale: Evelyn Johnson
    Alec Baldwin: colonnello Doolittle
    Jon Voight: presidente Roosvelt
    Cuba Gooding Jr.: Doris Miller
    Dan Aykroyd: capitano Thurman
    Tom Sizemore: Earl

    Prezzi:

    1 Oscar 2002: miglior montaggio sonoro
    1 MTV Movie Awards 2002: Miglior sequenza d'azione


    Io sar mielo...per questo film.. stupendo. non c' un solo secondo di questo film in cui trovo un difetto. La storia bellissima, lo sfondo storico ancora pi bello, gli attori azzeccatissimi e la colonna sonora semplicemente favolosa. si sar capito che adoro il film storico romantico tragico. e questo risponde a tutti questi temi...per me batte 10 volte Titanic e credo che se fosse uscito prima di questo, gli Oscar li avrebbe vinti questo film!!!

    bellissima storia d'amore, non si sa per chi tifare!! E bellissima l'amicizia che vince su tutto, sul tradimento amoroso, sulla guerra, sulla morte...

    5/5...cosa devo dire!!!!!

    Quoto tutto! Lo riguarderei 1000 volte!

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    745
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    belle le scene delle battaglie aeree di questo contesto storico! ma al di l di questo 1 banale storia d'amore!

  5. #5
    Member
    Data registrazione
    Apr 2008
    Località
    padova
    Messaggi
    99
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    un film meraviglioso, lo sfondo storico, la storia d'amore , e l'amicizia ke riesce ad affrontare tt gli ostacoli

  6. #6
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    Se non fosse per alcuni piccoli dettagli avrei gridato al capolavoro dopo aver visto per la prima volta questo film. Ricostruzioni perfette delle battaglie (spettacolare la trasformazione di un filmato di guerra aerea dell'epoca nella moderna pellicola, che testimonia ancora di pi lo studio tecnico e stilistico del contesto storico), scene di azione magistralmente girate e fortemente toccanti, un intreccio convincente dove vincono i sentimenti puri dell'amore e dell'amicizia.

    Ma ci sono appunti questi piccoli dettagli, che poi forse tanto piccoli non sono, che in alcuni punti rendono un po squallido il film.

    In primo luogo la raffigurazione dei giapponesi come popolo gretto e spietato, spietati forse lo erano, ma gretti proprio no, tanto da mettersi delle fasce in testa con la parola vittoria, contrapposti a degli americani invece perfetti e valorosi.
    Sar solo una mia opinione, ma non si puo demonizzare ideologicamente il giappone per la seconda guerra mondiale. Al contrario delle altre potenze dell'Asse, il giappone non era di certo un governo totalitario, si presentava alla guerra come un paese capitalista che aveva vissuto il processo di rivoluzione industriale autonomamente, a differenza degli altri stati asiatici che invece avevano subito l'ondata coloniale europea e soprattutto statunitense. Da questo punto di vista i veri invasori erano gli americani, che dettavano legge spietata nel pacifico, e non i giapponesi, che furono spinti ad una guerra da ragioni esclusivamente economiche, non politiche (discorso opposto a quello della germania nazista per intenderci). Non che con questo si voglia giustificare una guerra n tantomeno una azione militare vile come quella di Pearl Harbour, ma almeno si puo cogliere l'occazione per puntare l'attenzione sul senso di invasore e invaso,di attaccante e difensore, di oppressione e liberazione, termini diametralmente opposti che nel mondo del trionfo del profitto diventano tanto sfumati che possono addirittura coincidere.

  7. #7
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    (continua)

    In secondo luogo l'eccessiva lustrazione delle forze armate, tutte quelle medaglie e le parole di riconoscenza nei riguardi dei marines, eroi della patria, sono sembrate dei messaggi un po eccessivi in relazione al periodo storico in cui uscito il film, nel 2001, in una fase in cui gli stati uniti erano in procinto di fare guerra contro l'iraq afganistan. Non vorrei credere alla demagogia di questo film, e ad un presunto obiettivo di dare morale/influenzare una opinione pubblica americana che per quanto sempre vincitore si anch'essa stancata delle guerre. Se fossi stato il regista e avessi voluto mandare un messaggio positivo, avrei cercato di rendere meno onorevole la prova dei protagonisti, magari inscenando un pentimento non una glorificazione, oppure avrei puntato sull'inutilit della guerra per la popolazione, sul fatto che ad arricchirsi durante una guerra non proprio nessuno, forse alla fine lo stato che la vince. Ma io non faccio questo mestiere e i film mi limito a guardarli.

    In fine non riesco a spiegarmi il perch ma, mentre il film ripercorre fedelmente le tappe storiche dell'attacco a pearl harbour, non fa la stessa cosa con l'operazione doolittle, parte pi romanzata di un finale all'americana (passatemi il termine, ma sti film finiscono tutti nello stesso modo). Sarebbe stato diverso parlare di pearl harbour come un film storico e non come di un film liberamente tratto dalla storia.

  8. #8
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10406
    Thanks Thanks Given 
    479
    Thanks Thanks Received 
    488
    Thanked in
    344 Posts

    Predefinito

    Credo sia un film ben fatto, spettacolare e di grande impatto visivo, per quanto mi riguarda direi che non male ma non mi ha lasciato gran che, un po' troppo "patriottico" e sicuramente scontata la storia d'amore e d'amicizia, non tanto nella sostanza (queste storie sono spesso scontate, eppure tante volte non mi lasciano indifferente) quanto nel modo di raccontarla, forse un po' retorico.

  9. #9
    Vit di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5777
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    197
    Thanks Thanks Received 
    96
    Thanked in
    62 Posts

    Predefinito

    Visto in varie occasioni, se inizialmente mi aveva coinvolta, poi l'ho trovata , come si dice, un'americanata. Troppo tutto...

  10. #10
    The black sheep member
    Data registrazione
    Oct 2014
    Località
    Frittole
    Messaggi
    3020
    Inserimenti nel blog
    2
    Thanks Thanks Given 
    594
    Thanks Thanks Received 
    726
    Thanked in
    371 Posts

    Predefinito

    Moltissima vuota retorica in questo film che, tecnicamente, per di livello.

    Nulla di male nei filmoni hollywoodiani, tutto spara spara e patria, a patto di prenderli come tali.

    Come tale, per me, questo un film molto riuscito, che riguarderei cos come riguardo spesso i western vecchio stile.

    La sceneggiatura praticamente perfetta.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Connelly, Michael
    Da Minnie nel forum Autori
    Risposte: 55
    Ultimo messaggio: 08-21-2017, 10:02 PM
  2. Pearl, Matthew - Il Circolo Dante
    Da bosch nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 06-06-2016, 03:44 PM
  3. Ende, Michael - Momo
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 09-28-2008, 09:44 PM
  4. Crichton, Michael - Next
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-12-2007, 07:14 PM
  5. Pearl, Matthew - Il circolo Dante
    Da cla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 09-06-2007, 06:33 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •