Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Blade Runner

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 21 di 21

Discussione: Dick, Philip K. - Ma gli androidi sognano pecore elettriche?

  1. #16
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    2870
    Thanks Thanks Given 
    6
    Thanks Thanks Received 
    40
    Thanked in
    19 Posts

    Predefinito

    Lui finì di spogliarla, mettendo a nudo i suoi lombi pallidi e freddi.
    "Ci perdiamo qualche cosa?" ripetè. "Non lo so; non ho termini di confronto. Che si sente ad avere un figlio? Anzi che si sente a essere nati? Noi non nasciamo mica; non cresciamo; invece di morire di malattia o di vecchiaia, ci consumiamo come formiche. Sempre le formiche: ecco che cosa siamo. Cioè, non te. Voglio dire, io: macchine chitinose dotate di riflessi, che non sono veramente vive." Girò la testa d'un lato e gridò: "Io non sono viva! Non stai per andare a letto con una donna. Cerca di non rimanerci male, va bene? Hai mai fatto l'amore con un androide prima d'ora?".

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    2870
    Thanks Thanks Given 
    6
    Thanks Thanks Received 
    40
    Thanked in
    19 Posts

    Predefinito

    Non ho visto che era già recensito questo libro, scusate, se potete spostare la mia recensione.

  • #18
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    904
    Thanks Thanks Given 
    45
    Thanks Thanks Received 
    64
    Thanked in
    41 Posts

    Predefinito

    Che dire,avevo già avuto modo di apprezzare questo autore avendo letto alcune raccolte di racconti e per me questo libro è stata l'ulteriore conferma del genio di Philip K.Dick,sempre attuali le tematiche che affronta nascoste tra le righe,l'empatia,la solitudine,il rapportarsi con altre specie viventi e non.
    Geniali le sue trovate,come il regolatore d'umore da impostare in base all'umore che si desidera avere (con tanto di combinazione di tasti da premere nel caso non si abbia voglia di utilizzare il regolatore d'umore ) )
    inoltre mi piacciono sempre gli scenari apocalittici che riesce a creare
    Leggerò piano piano tutti i suoi romanzi.

  • #19

    Predefinito

    sooooooo true

  • #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2300
    Thanks Thanks Given 
    4
    Thanks Thanks Received 
    27
    Thanked in
    19 Posts

  • #21
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    1291
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    574
    Thanks Thanks Received 
    480
    Thanked in
    319 Posts

    Predefinito

    Ho letto l'edizione pubblicata da Nord nel 1986, quindi per me questo libro si intitolerà per sempre "Cacciatore di androidi", sebbene il titolo riportato qui sia certamente più fedele all'originale. Al di là delle sottigliezze, dirò che l'ho appena finito - anzi divorato - ed ho i brividi. Brividi dovuti al fatto che questo libro è andato ben oltre le mie basse aspettative... mi ha catturata, letteralmente, forse favorito dal fatto che, per difficoltà dovute alla mia cecità, non ero mai riuscita ad apprezzare la trasposizione di Scott. Se ci mettiamo pure il fatto che non amo la fantascienza e che preferisco storie ancorate alla realtà, beh, questo libro non partiva bene. Poi, grazie alla sfida "Adotta un autore" mi ci sono avvicnata e, incredibilmente, mi è piaciuto moltissimo, tanto che l'ho finito in poche ore. Ciò che più ho apprezzato sono state le implicazioni psicologiche e sociologiche, in particolare l'importanza dell'empatia che, in fin dei conti, è ciò che ci differenzia dalle altre forme di vita, anche più dell'intelligenza. Mi ritrovo molto nel commento di Velmez, solo che io al test sarei risultata forse eccessivamente umana! Ovvio che consiglio la lettura di questo libro, presenta molti spunti di analisi.

  • The Following User Says Thank You to estersable88 For This Useful Post:


  • Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12

    Discussioni simili

    1. Melville, Herman - Moby Dick
      Da Simenon nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 20
      Ultimo messaggio: 04-02-2018, 07:21 PM
    2. Roth, Philip
      Da sun nel forum Autori
      Risposte: 39
      Ultimo messaggio: 12-26-2017, 09:38 PM
    3. Roth, Philip - Il seno
      Da elisa nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 03-07-2016, 06:56 PM
    4. Dick, Philip K. - Ubik
      Da fenicemidian nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 6
      Ultimo messaggio: 10-26-2015, 02:10 PM
    5. Dick, Philip Kindred - In senso inverso
      Da raffa17 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 11-22-2008, 04:24 PM

    Tags per questo thread

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •