Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La Bibbia

Mostra risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: AA.VV. - La Bibbia

  1. #1

    Predefinito AA.VV. - La Bibbia

    Vorrei introdurre la discussione circa il libro più diffuso al mondo non avendola trovata in archivio.
    Per quanto riguarda il contenuto rimando a voci sicuramente quanto mai più complete di quanto io possa dire: http://it.wikipedia.org/wiki/Bibbia

    La Bibbia non è certo un libro facile a leggersi a mio parere.
    L'antico testamento ha come protagonista principale, seppur talvolta indirettamente, il Dio unico.
    Il nuovo testamento verte invece sulla figura del figliolo Suo, che Egli mandò sulla terra per salvare l'umanità.

    Personalmente preferisco di gran lunga il Vangelo, vedo certamente come Essere a me più vicino il Cristo.
    I suoi insegnamenti coincidono la maggior parte delle volte con quello che generalmente una buona coscienza ci impone di fare.
    La sua fede è incrollabile e soprattutto il suo incedere fermo.
    I momenti di titubanza, se così posso chiamarli, sono dovuti alla sua umanità; la paura, il dolore e la sofferenza che patì fecero del Cristo, dopo del Dio, un uomo che conquistò la vita eterna.
    Egli era come un comandante che piuttosto che guardare dall'alto combattere i suoi soldatini contro l'esercito del male, partecipava in prima linea alla battaglia patendone tutte le conseguenze, anzi addossandosi anche quelle di tutti gli altri.

    Nel vecchio testamento diverse cose mi hanno dato da pensare.
    Scrivendo di Dio infatti si è fatto di Esso una figura reale.
    Ecco che ora non è più l'Essere inneffabile, Egli infatti deve riposarsi, riflettere, a volte ha addiruttura dei ripensamenti, quasi che la sua figura fosse più vicina a quella di un Zeus.

    Non a caso nel nuovo testamento il Cristo ribadisce che Egli è al di sopra delle legge dichiarandosi padrone del Sabato.
    E' probabile che un'affermazione del genere volesse indicare la supremazia dei suoi nuovi insegnamenti sui vecchi dogmi dell'ebraismo.

    Un esempio su tutti è la legge biblica dell'occhio per occhio dente per dente, poi nel nuovo testamento ribaltata nel porgere l'altra guancia.

    Quindi forse il nuovo testamento è maggiormente una sostituzione del suo predecessore piuttosto che una continuazione

  2. #2
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Interessantissima la disamina della Bibbia.
    Confesso la mia più completa ignoranza sull'argomento .......non l'ho mai letta tutta......ma solo singole parte o citazioni che ho approfondito magari perché riportate in alcuni libri .
    Però mi interessa moltissimo e mi mi piacerebbe provare a leggerla, magari anche con l'ausilio di testi esegetici........non credo sia solo per motivi di fede che è il libro più diffuso al mondo

  3. #3
    Moderator
    Data registrazione
    May 2008
    Località
    Como
    Messaggi
    2583
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    ascolto bravi tratti dalla Bibbia tutte le domeniche e a volte anche in settimana...ho tentato di leggerla tutta..come se fosse un normale libro...ma effettivamente è ua cosa complicata, ci vuole molta forza di volontà....e ci vorrebbe veramente tanto per leggerla, comprenderla e rifletterci. Ho un rapporto strano con la Bibbia....le sere che mi ricordo...devo ammettere che è da un po' che non capita, apro la Bibbia in un punto a caso e leggo quello che c'è scritto...

    conosco molto bene la Genesi che mi ha sempre affascinata e la storia dell'antico testamente fino a Giuseppe, ma poi il mio salto temporale va non nuovo testamente con i Vangeli di Marco, Matteo, Luca e Giovanni che conosco abbastanza bene.

    è un libro che secondo me va sfogliato ogni tanto, ma parlo da persona profondamente legata alle parole del testo, per cui sono un po' di parte

  4. #4

    Predefinito

    Io come Elena non l'ho mai letta. Ne ho una copia e mi è capitato di sfogliarla . Quante discussioni potrebbero nascere su questo! Sociali, letterarie, storiche, esegetiche, religiose...

  5. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18933
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    243
    Thanks Thanks Received 
    706
    Thanked in
    434 Posts

    Predefinito

    Io ogni tanto ci provo ma proprio non ce la faccio, mi sembra di non avere gli strumenti culturali per capirla, certe parti mi annoiano altre mi fanno arrabbiare e altre sono così astruse che non le capisco proprio.

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    Io ogni tanto ci provo ma proprio non ce la faccio, mi sembra di non avere gli strumenti culturali per capirla, certe parti mi annoiano altre mi fanno arrabbiare e altre sono così astruse che non le capisco proprio.
    Sei sicuramente più avanti di me . Io faccio parte della categoria che non ha il coraggio di leggerla con la dovuta attenzione, anche solo in parte.

  7. #7
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lauretta Vedi messaggio
    ..ma effettivamente è ua cosa complicata, ci vuole molta forza di volontà....e ci vorrebbe veramente tanto per leggerla, comprenderla e rifletterci.
    ...............

    è un libro che secondo me va sfogliato ogni tanto, ma parlo da persona profondamente legata alle parole del testo, per cui sono un po' di parte
    Sono convinta che per capire e interpetare la Bibbia non sia sufficiente una semplice lettura, ma serva veramente un notevole impegno, preferibilmente "guidato". Pensa che proprio all'inizio di quest'anno mi ero informata per iscrivermi alla facoltà di Teologia: premetto che, al contrario di te, non sono affatto praticante e anche il mio concetto di "fede" è piuttosto generico e blando, anzi francamente penso di essere una vera e propria agnostica. Ma desideravo veramente conoscere (un interesse, quindi, solo culturale) questa disciplina, grazie anche allo studio della Bibbia.
    Poi come i miei tanti sogni nel cassetto......tutto si è risolto in una bolla di sapone ........obbligo di frequenza decisamente inconciliabile con la mia quotidianità già abbastanza frenetica

    Ma penso che prima o poi affronterò l'impresa o perlomeno cercherò di leggere con attenzione se non proprio tutto il testo almeno qualche passo

  8. #8

    Predefinito

    Al di là del discorso di fede, mi sembra giustissimo il tuo modo di approcciarti alla Bibbia. L'impegno (come dici tu) è notevole, e una lettura troppo personalizzata, può essere sinonimo di lettura troppo letterale del testo.
    Allora ben vengano, i corsi teologici, o almeno che la lettura sia accompagnata da un appropriato supporto fornito da validi testi esegetici.
    Dopo, nulla toglie che di tanto in tanto qualche pagina non la si possa leggere, in questo caso sempre meglio i testi del Nuovo Testamento.

  9. #9

    Predefinito La Bibbia

    Premetto di essere un ateo, mangiapreti, anticlericale e ai primi posti della mia lista nera c'è la Chiesa cattolica (gli ortodossi sono molti più aperti e seri di noi), ma tuttavia considero la Bibbia fra i miei libri preferiti. Soprattutto l'AT ha passi di letteratura a mio parere straordinari. Surclassa buona parte della letteratura classica pagana anticipando temi con una modernità sconcertante: il libro di Giobbe affronta il rapporto fra uomo e Dio in maniera assolutamente incredibile ed è stato scritto nel 1700 a.C.!! Il Cantico dei Cantici è una delle più belle poesie d'amore che abbia mai letto. Tuttavia anche il NT non scherza: Cristo, pur essendo diafano e sottilissimo come personaggio, ha un fascino che va oltre l'essere figlio di Dio. Le sue teorie rivoluzionarie, mi affascinano al pari di Lenin o Robespierre. L'Apocalisse è uno dei "racconti", se così posso definirla, più potenti e immaginifici che abbia mai letto. A voi è piaciuta quanto l'avete letta? Quali sono i vostri passi preferiti?

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    piemonte
    Messaggi
    513
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Lucripeta Vedi messaggio
    L'antico testamento ha come protagonista principale, seppur talvolta indirettamente, il Dio unico.
    Il nuovo testamento verte invece sulla figura del figliolo Suo, che Egli mandò sulla terra per salvare l'umanità.
    §§§
    Quindi forse il nuovo testamento è maggiormente una sostituzione del suo predecessore piuttosto che una continuazione
    La Bibbia - almeno la versione originale - non include i Vangeli.

    I vangeli non sono una "sostituzione" ma piuttosto un "aggiunta" alla Bibbia originale in quanto fanno continuamente riferimento a quanto contenuto nella stessa, non inventano niente di nuovo.

    I miei pezzi preferiti, oltre al Cantico , direi che è l'Esodo.
    E poi la storia di Giacobbe, di Giuseppe l'egiziano
    Un bel libro di storie

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Dec 2010
    Località
    fa lo stesso
    Messaggi
    579
    Thanks Thanks Given 
    3
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Non l'ho letta tutta e non ci penso nemmeno: c'è di molto meglio.
    Solo l'inizio è sconcertante: dio, prima fa la luce, poi il giorno e infine le stelle; poche idee e ben confuse! Non male per un dio che fa, nientepopò di meno che l'universo!
    Per quanto riguarda il mondo della Donna e della Conoscenza, stendo un velo pietoso, anzi, meglio stenderci sopra un tappeto bello spesso.
    Non mi piace la storia di tutti quei massacri in nome di dio, non mi piace l'insegnamento morale che se ne ricava, non mi piaciono le sfacciate scopiazzature di altre opere.
    Come libro mi sembra così così; se lo si considera qualcos'altro, non entro nemmeno in discussione.
    Ci sono anche parti discrete, ma un po' troppo annegate in tutto il resto.
    Per quanto riguarda Gesù, consiglio di leggere qualche vangelo apocrifo o di vedere il Vangelo secondo Matteo di Pasolini.
    Saluti
    Ultima modifica di Carcarlo; 12-30-2010 alle 08:31 PM.

  12. #12

    Predefinito

    La Bibbia è un libro scritto ... da Dio.

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4351
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    733
    Thanks Thanks Received 
    453
    Thanked in
    308 Posts

    Predefinito

    Mmmhhh... discussione ardua, non mi ci metto. Ma credo che sia un libro da leggere, anche spizzicando qua e là (io non credo riuscirò mi a leggerla tutta).
    Il difficile è poi discriminare tra ciò che si è letto e il giudizio pregresso.

    La bellezza di tante parti credo sia fuori discussione-

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    Nella piccola città natale di Guglielmo Marconi
    Messaggi
    237
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    "Ho letto la Bibbia recentemente, non male, peccato però che il personaggio principale sia poco credibile."

    _W.Allen_


  15. #15
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2689
    Thanks Thanks Given 
    279
    Thanks Thanks Received 
    184
    Thanked in
    116 Posts

    Predefinito

    In un periodo della mia vita ho provato a leggerlo, tuttavia non sono mai riuscita a concluderlo....a dirla tutta non sono mai riuscita ad andare oltre la 15pagina. ..non fa per me, non so più nemmeno che fine abbia fatto.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Kilpatrick, Nancy - La bibbia gotica
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-21-2008, 04:25 PM
  2. Navarro, Julia - La bibbia di argilla
    Da monnalisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 06-12-2008, 05:58 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •