Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Intelligenza Emotiva

Mostra risultati da 1 a 11 di 11

Discussione: Goleman, Daniel - Intelligenza emotiva

  1. #1

    Predefinito Goleman, Daniel - Intelligenza emotiva

    Un libro consigliatomi da una persona che per me è stata una guida. A grande fatica ho letto la prima parte, quella che mi interessava di più. Ho raccolto molti commenti positivi su questo testo, e li confermo!!! Ho trovato molte risposte che mi hanno dato interessanti spunti di riflessione. E' un saggio di psicologia che spiega le dinamiche dell'intelligenza emotiva, un po' ostico per uno non avvezzo alla materia come: scritto in carattere piccolo e mediamente voluminoso , lo si legge un po' a fatica!

    Lo consiglio a tutti, ma da prendere in pillole!!!!

    Sintesi:

    Perché le persone più intelligenti nel senso tradizionale del termine non sono sempre quelle con cui lavoriamo più volentieri o con cui facciamo amicizia? Perché i bambini dotati ma provenienti da famiglie divise hanno difficoltà a scuola? Perché un ottimo amministratore delegato può riuscire un pessimo venditore? Perché, sostiene Goleman, l'intelligenza non è tutto. A caratterizzare il nostro comportamento e la nostra personalità è una miscela in cui il quoziente intellettivo si fonde con virtù quali l'autocontrollo, la pervicacia, l'empatia e l'attenzione agli altri: in breve, l'intelligenza emotiva.
    Ultima modifica di mame; 05-27-2011 alle 10:42 AM.

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19025
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    751
    Thanked in
    466 Posts

    Predefinito

    Letto anche io ed è un libro molto valido che, con metodo divulgativo, introduce alla conoscenza di un altro aspetto dell'intelligenza umana, quella di tipo emotivo.

  3. #3
    Remember
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    roma
    Messaggi
    691
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    L'individuo ha questo grande dono quello dell'intelligenza non legata al pensiero logico-deduttivo, che costituisce la capacità della comprensione dei fenomeni primi che non hanno bisogno e che non possono essere compresi attraverso un processo per prove e conferme (esprit de geometrie secondo Pascal), ma solo attraverso una visione immediata ed omnicomprensiva (esprit de finesse) . In questo tipo di intelligenza emotiva le donne sono sicuramente superiori all'uomo; la scienza neuropsicologica ha dimostrato che questo è dovuto "semplicemente" al fatto che i loro 2 emisferi cerebrali lavorano in parallelo e non in serie come in noi maschietti.

  4. #4
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    non male, certo ti fa ragionare. Ma molti concetti nella moderna psicologia sono stati ampiamente superati. Mi correggano gli psicologi

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da lillo Vedi messaggio
    L'individuo ha questo grande dono quello dell'intelligenza non legata al pensiero logico-deduttivo, che costituisce la capacità della comprensione dei fenomeni primi che non hanno bisogno e che non possono essere compresi attraverso un processo per prove e conferme (esprit de geometrie secondo Pascal), ma solo attraverso una visione immediata ed omnicomprensiva (esprit de finesse) . In questo tipo di intelligenza emotiva le donne sono sicuramente superiori all'uomo; la scienza neuropsicologica ha dimostrato che questo è dovuto "semplicemente" al fatto che i loro 2 emisferi cerebrali lavorano in parallelo e non in serie come in noi maschietti.
    Eh sì, le donne hanno una sensibilità sicuramente superiore a quella degli uomini. Casi particolari a parte, ovviamente. Credo che essere uomo comporti per certi versi un rischio minore di esposizione a "tempeste emozionali".

    Citazione Originariamente scritto da lillo Vedi messaggio
    In questo tipo di intelligenza emotiva le donne sono sicuramente superiori all'uomo; la scienza neuropsicologica ha dimostrato che questo è dovuto "semplicemente" al fatto che i loro 2 emisferi cerebrali lavorano in parallelo e non in serie come in noi maschietti.
    E' per questo che si dice che le donne riescono a fare due cose diverse contemporaneamente e l'uomo no?

    Citazione Originariamente scritto da El_tipo Vedi messaggio
    Mi correggano gli psicologi
    Fabio, apri una sezione di ingegneria, ti prego .

    (ovviamente scherzo!)

  6. #6
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19025
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    751
    Thanked in
    466 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da zaratia Vedi messaggio
    Eh sì, le donne hanno una sensibilità sicuramente superiore a quella degli uomini. Casi particolari a parte, ovviamente. Credo che essere uomo comporti per certi versi un rischio minore di esposizione a "tempeste emozionali".
    Forse ne hanno di meno, ma anche riescono a gestirle con maggiore difficoltà secondo me.
    Hanno scoperto tardi, rispetto a noi donne, questo aspetto della propria mascolinità e sono più impacciati e schematici quando vivono emozioni intense che li coinvolgono.
    L'uomo ha sempre coltivato l'intelligenza logica piuttosto che quella emotiva e spesso si vede

  7. #7
    Surrealistic member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Foggia
    Messaggi
    1102
    Thanks Thanks Given 
    1
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    3 Posts

    Predefinito

    "Un libro consigliatomi da una persona che per me è stata una guida "

    Fabio, apri anche una discussione sui profeti per piacere

  8. #8
    Altro Site Admin
    Data registrazione
    Mar 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    3577
    Inserimenti nel blog
    14
    Thanks Thanks Given 
    113
    Thanks Thanks Received 
    65
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da El_tipo Vedi messaggio
    "Un libro consigliatomi da una persona che per me è stata una guida "

    Fabio, apri anche una discussione sui profeti per piacere
    Ciao El_tipo, ben arrivato in Forumlibri. PEr aprire una discussione sui profeti puoi cliccare sul tasto

    che trovi nelle pagine indice delle varie sezioni, in alto ed in basso.

    Tornando alla intelligenza emotiva. Penso che questo libro sia stato o posa essere stato di spunto per un best seller markettaro-emozionale che parla di Marketing emozionale.

    Chi conosce e sa gestire bene l'intelligenza emotiva degli altri, ha la possibilità di indurre azioni. Chi sa gestire la propria intelligenza emozionale si può proteggere.

    Ci sono più effetti emotivi sulla intelligenza, almeno secondo. Messo il libri in lista libr idesiderati!

  9. #9
    Member
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    italia centrale
    Messaggi
    80
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Goleman è un divulgatore, che cita con correttezza, e riassume bene, interessanti e accurate ricerche scientifiche in psicologia.
    Però per comprendere meglio il problema dell'intelligenza emotiva, è necessario inquadrarlo nella teoria delle intelligenze multiple, che dobbiamo al lavoro scientifico di Howard Gardner. Ci sono (è molto ben dimostrato) diverse "intelligenze" che compongono la nostra umana capacità di capire noi stessi e il mondo, non soltanto quella logica e quella emotiva.
    Per chi volesse saperne di più sull'argomento, consiglio due libri di Howard Gardner, Formae mentis e Intelligenze multiple.

    Trovate una buona sintesi dell'argomento, una sintesi che si legge in cinque minuti e che contiene una lista delle diverse "intelligenze umane", qui:

    http://www.ildiogene.it/EncyPages/Ency=GardnerH.html

  10. #10

    Predefinito

    Dello stesso autore ho letto per un esame universitario "Essere leader". Lo ricordo come una lettura interessante...

  11. #11

    Predefinito Goleman, Daniel - Intelligenza emotiva


    Mi piacerebbe leggerlo magari in ebook

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Pennac, Daniel - Diario di scuola
    Da Mrs. Rog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 08-09-2015, 05:25 PM
  2. Pennac, Daniel - Come un romanzo
    Da labonsai nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 12-12-2013, 03:55 PM
  3. Lessing, Doris - Fascino e intelligenza
    Da elisa nel forum Autori
    Risposte: 69
    Ultimo messaggio: 11-18-2013, 07:44 PM
  4. Pennac, Daniel - La prosivendola
    Da cla nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 12-29-2012, 11:47 PM
  5. Aldiss, Brian W. - A.I. intelligenza artificiale
    Da kikko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-25-2008, 07:58 PM

Tags per questo thread

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •