Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Estate di morte

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Coben, Harlan - Estate di morte

  1. #1
    Member
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    59
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Coben, Harlan - Estate di morte

    La trama:
    "Durante un campeggio estivo, quattro ragazzi - Gil Perez, Margot Green, Doug Billingham e Camille Copeland - si avventurano nei boschi di notte per non fare più ritorno. Margot e Doug vengono assassinati; Gil e Camille svaniscono nel nulla, ma tutto lascia pensare che anche loro siano rimasti vittime di un serial killer. Vent'anni dopo, Paul Copeland, fratello di Camille e procuratore della contea di Essex, viene chiamato all'obitorio per il riconoscimento di un uomo ucciso la notte prima. Sembra essere il cadavere di uno sconosciuto, ma una cicatrice sul braccio rivela una verità sconcertante: il morto è Gil Perez. Questa scoperta getta Paul in un baratro di ricordi strazianti, riaprendo ferite mai rimarginate. Dove si è nascosto Gil durante tutto questo tempo? E perché? Che cosa è accaduto davvero nei boschi durante quella tragica vacanza? È possibile che anche Camille sia ancora viva? Per cercare le risposte a queste domande Paul si inoltra in un dedalo di reticenze e ambiguità, trovandosi a fare i conti con le zone d'ombra della sua stessa famiglia e con il proprio inestinguibile senso di colpa per non aver vigilato a dovere sulla sorella. Alla difficile ricerca della verità, Paul rincontra il suo primo grande amore, Lucy, che era con lui quella terribile notte e che forse può aiutarlo a fare i conti con gli eventi che hanno sconvolto le loro esistenze. Personaggi alle prese con un passato impossibile da cancellare, l'innocenza irrimediabilmente perduta e l'ingovernabile forza dei sentimenti."

    Questo è l'ultimo romanzo di Coben in ordine temporale. Il mio giudizio su questo libro è molto positivo. Ora che comincio ad avere una certa "cultura" di questo autore lo apprezzo ogni volta di più. Bella la storia, sufficientemente intricata e ricca di colpi di scena.

    Voto 8/10
    Ultima modifica di elisa; 02-13-2009 alle 05:55 PM. Motivo: modifica titolo

Discussioni simili

  1. Coben, Harlan - Non dirlo a nessuno
    Da giudit nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11-17-2013, 05:33 PM
  2. Coben, Harlan - Suburbia Killer
    Da Mrs. Rog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 10-15-2013, 04:07 PM
  3. Coben, Harlan - Se ti trovi in pericolo
    Da Mrs. Rog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-09-2012, 05:10 PM
  4. Coben, Harlan - Svaniti nel nulla
    Da giudit nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 03-20-2009, 10:40 PM
  5. Coben, Harlan - Identità al buio
    Da legionofdoom nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-06-2008, 04:23 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •