Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Mentre dorme il pescecane

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Agus, Milena - Mentre dorme il pescecane

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10305
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito Agus, Milena - Mentre dorme il pescecane

    La vita "è come stare in bocca a un pescecane, che qualche volta si addormenta e allora, se hai fortuna, riesci a sgusciare via".
    E' la storia della famiglia Sevilla Mendoza, sarda "fin dal Paleolitico", originalissima così come tutte le famiglie narrate da Milena Agus, di cui "Mentre dorme il pescecane" è il mio romanzo preferito.
    C'è un padre "fantasma", estroso e vitale ma poco tagliato per stare in famiglia; una madre triste e tenera, che vive nel suo mondo e quasi chiede scusa di esistere; una zia piuttosto vivace, colta e ironica, che cerca spasmodicamente l'uomo della propria vita commettendo un errore dietro l'altro; c'è il figlio, la nonna e infine la figlia diciottenne, alla quale l'autrice affida la propria "penna", forse per potersi permettere una semplicità e una spontaneità che sembrerebbero poco naturali in una persona più adulta.
    E poi c'è Dio, o non c'è?
    Ciò che secondo me rende unici i romanzi della Agus, e questo in particolare, è il contrasto tra il tono quasi infantile della narrazione e i contenuti crudi e consapevoli, oltre al perfetto mix di realistico pessimismo e fantasia sfrenata (i colpi di scena non mancano...).
    Questo libro è stato criticato da molti per l'eccessiva crudezza nel descrivere lo squallore della relazione sado-maso dell'io narrante con un uomo sposato; confermo che queste descrizioni sono un pugno nello stomaco, ma secondo me l'autrice è bravissima anche nel "voltare pagina" prima di provocare nel lettore l'istinto di chiudere il libro.
    Lo consiglio assolutamente.

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    58
    Thanked in
    38 Posts

    Predefinito

    Secondo libro che leggo di questa autrice e anche questo mi è piaciuto moltissimo!
    Mi prende molto lo stile diretto di questa autrice,senza fronzoli,brutale talvolta.
    Bella la storia raccontata,mi ha trasmesso molta tristezza,molto crude le parti dove si tratta l'esperienza sadomaso di questa ragazza che in realtà sta solo cercando amore e si adegua a ogni richiesta di un uomo che non la ama.
    A dir poco pittoresca la zia che con le sue mille storie alla fine ci regala un finale con colpo di scena.
    Ben scritto,non banale,scorrevolissimo ma comunque ricco di argomenti interessanti.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Agus, Milena - Ali di babbo
    Da amalianda77 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 10-19-2016, 08:08 PM
  2. Agus, Milena - Mal di pietre
    Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 09-06-2016, 12:25 AM
  3. Faulkner, William - Mentre morivo
    Da labonsai nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 02-11-2016, 08:11 PM
  4. Deaver, Jeffery - La bambola che dorme
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-17-2008, 11:46 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •