Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Parole stonate 5

  1. #1
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10400
    Thanks Thanks Given 
    476
    Thanks Thanks Received 
    487
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito Parole stonate 5

    Siamo già al 5° appuntamento con le "parole stonate", ovvero con questo gioco dedicato ai testi delle canzoni da commentare tutti insieme.
    Come sempre, ciascuno di noi propone un testo e poi passiamo alla fase dei commenti.

  2. #2
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    947
    Thanks Thanks Given 
    655
    Thanks Thanks Received 
    438
    Thanked in
    305 Posts

    Predefinito

    Siciliana

    Opera: Cavalleria rusticana.

    Musica: Pietro Mascagni.

    Libretto: Giovanni Targioni Tozzetti e Guido Menasci.

    Interprete: Turiddu

    “O Lola ch’ai di latti la cammisa
    si bianca e russa comu la cirasa,
    quannu t’affacci fai la vucca a risa,
    biato cui ti dà lu primu vasu!
    Ntra la porta tua lu sangu è sparsu,
    e nun me mporta si ce muoru accisu…
    E s’iddu muoru e vaju mparadisu
    si nun ce truovo a ttia, mancu ce trasu”. (dallo spartito)

    Traduzione: O Lola che hai di latte la camicia così bianca e rossa come una ciliegia, quando t'affacci e atteggi la bocca al riso, beato chi ti dà il primo bacio! Dietro la tua soglia è sparso il sangue, ma non me ne importa se muoio ucciso... E se muoio e vado in paradiso, se non ci trovo te manco ci entro.

    Versione in lingua italiana: O Lola, bianca come fior di spino, | quando t'affacci tu, s'affaccia il sole; | chi t'ha baciato il labbro porporino | grazia più bella a Dio chieder non vole. | C'è scritto sangue sopra la tua porta, | ma di restarci a me non me n'importa; | se per te muoio e vado in paradiso, | non c'entro se non vedo il tuo bel viso. (dal libretto)

  3. #3
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10400
    Thanks Thanks Given 
    476
    Thanks Thanks Received 
    487
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Sì, lo so che l'ho già postato, Tricarico.
    Questa è

    La neve blu

    Questa notte non andare via
    cadono le stelle giù, cadono le stelle
    e va bene resterò un po' qui
    ti racconterò della neve blu
    che cade sulle case in estate
    ma ogni mille anni è solo in un posto
    e non si sa quale, non si sa dove
    è sempre diversa, è una magia dell'universo
    e quando cade i sogni sono veri
    se i sogni, se i sogni, i sogni sono veri e
    Volo su un cavallo
    io volo su un cavallo
    verso un castello di luce e di caldo
    ma che cos'è lui si alza all'improvviso
    tira la tenda, apre la finestra
    scende, scende la neve blu
    scende, scende la neve blu
    tu tu tu tu tu ru tu tu
    tu tu tu tu tu ru tu tu
    Lei si alza in fretta
    sorride ha cinque anni
    sembra impazzire di felicità
    dice guarda, guarda, guarda è la neve blu
    tutta la neve, che bello è un sogno
    e lui è suo fratello, ha solo sedici anni
    le da un bacio in fronte poi dice ora a letto
    tu tu tu tu tu ru tu tu
    tu tu tu tu tu ru tu tu
    Lui piano, piano esce dalla stanza
    scende in cortile e dice va bene, ora basta
    basta, basta buttar giù la neve blu
    e il suo amico scende dal tetto e vanno al fiume
    a guardare le lucciole luccicanti
    intermittenti sul fiume, fiume nero
    e tutto è meraviglia e stupore
    quando ecco che cade la neve blu
    ecco che cade la neve blu
    Volo su un cavallo
    io volo su un cavallo
    e vedo un castello di luce e di caldo
    ci sono tutti i colori e sento i raggi del sole
    ecco ora si apre un cancello arriva un paggio dice
    sire ha fatto un buon viaggio?

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5819
    Thanks Thanks Given 
    1233
    Thanks Thanks Received 
    425
    Thanked in
    255 Posts

    Predefinito

    Vasco Rossi Un mondo migliore
    Non è facile pensare di andar via

    E portarsi dietro la malinconia

    Non è facile partire e poi morire

    Per rinascere in un'altra situazione

    Un mondo migliore



    Non è facile pensare di cambiare

    Le abitudine di tutta una stagione

    Di una vita che è passata come un lampo

    E che fila dritta verso la stazione

    Di un mondo migliore

    E un mondo migliore


    Sai, essere libero

    Costa soltanto

    Qualche rimpianto

    Sì, tutto è possibile

    Perfino credere

    Che possa esistere

    Un mondo migliore

    Un mondo migliore

    Un mondo migliore

    Un mondo migliore



    Non è facile trovarsi su una strada

    Quando passa la necessità di andare

    Quando è ora è ora è ora di partire

    E non puoi non puoi non puoi più rimandare

    Il mondo migliore

    Un mondo migliore



    Sai, essere libero

    Costa soltanto

    Qualche rimpianto

    Sì, tutto è possibile

    Perfino credere

    Che possa esistere

    Un mondo migliore

  5. #5
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10400
    Thanks Thanks Given 
    476
    Thanks Thanks Received 
    487
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Altre belle proposte?

  6. #6
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10400
    Thanks Thanks Given 
    476
    Thanks Thanks Received 
    487
    Thanked in
    343 Posts

    Predefinito

    Iniziamo dal primo testo proposto

    Siciliana

    Opera: Cavalleria rusticana.

    Musica: Pietro Mascagni.

    Libretto: Giovanni Targioni Tozzetti e Guido Menasci.

    Interprete: Turiddu

    “O Lola ch’ai di latti la cammisa
    si bianca e russa comu la cirasa,
    quannu t’affacci fai la vucca a risa,
    biato cui ti dà lu primu vasu!
    Ntra la porta tua lu sangu è sparsu,
    e nun me mporta si ce muoru accisu…
    E s’iddu muoru e vaju mparadisu
    si nun ce truovo a ttia, mancu ce trasu”. (dallo spartito)

    Traduzione: O Lola che hai di latte la camicia così bianca e rossa come una ciliegia, quando t'affacci e atteggi la bocca al riso, beato chi ti dà il primo bacio! Dietro la tua soglia è sparso il sangue, ma non me ne importa se muoio ucciso... E se muoio e vado in paradiso, se non ci trovo te manco ci entro.

    Versione in lingua italiana: O Lola, bianca come fior di spino, | quando t'affacci tu, s'affaccia il sole; | chi t'ha baciato il labbro porporino | grazia più bella a Dio chieder non vole. | C'è scritto sangue sopra la tua porta, | ma di restarci a me non me n'importa; | se per te muoio e vado in paradiso, | non c'entro se non vedo il tuo bel viso. (dal libretto)

  7. #7
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    947
    Thanks Thanks Given 
    655
    Thanks Thanks Received 
    438
    Thanked in
    305 Posts

    Predefinito

    Ho scelto questo brano perché mi piace moltissimo, parole e musica.
    Un amore appassionato, che sfida la morte, una musica mistica e un testo viscerale.
    Un contrasto che mi spaventa e mi affascina allo stesso tempo, provate ad ascoltarla ad alto volume, è sconvolgente l'insieme della sua forza.
    Questo è uno dei miei brani d'opera preferiti, me ne sono innamorata quando ho visto "Il padrino 3", bellissimo parallelismo tra l'opera in scena e la storia d'amore dei due giovani che si scambiano sguardi al teatro Massimo di Palermo.

  8. The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


  9. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5819
    Thanks Thanks Given 
    1233
    Thanks Thanks Received 
    425
    Thanked in
    255 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Ondine Vedi messaggio
    Ho scelto questo brano perché mi piace moltissimo, parole e musica.
    Un amore appassionato, che sfida la morte, una musica mistica e un testo viscerale.
    Un contrasto che mi spaventa e mi affascina allo stesso tempo, provate ad ascoltarla ad alto volume, è sconvolgente l'insieme della sua forza.
    Questo è uno dei miei brani d'opera preferiti, me ne sono innamorata quando ho visto "Il padrino 3", bellissimo parallelismo tra l'opera in scena e la storia d'amore dei due giovani che si scambiano sguardi al teatro Massimo di Palermo.
    Mi hai fatto venire in mente la scena degli intoccabili, dove De Niro piangeva ascoltando " Ridi pagliaccio" e nel contempo faceva uccidere Sean Connery
    Sono andata a riascoltarmi questo pezzo, rivedendo la scena del film, non so, devo dire che a me la lirica non piace, ascolto più volentieri la classica, ma non tutta...per entusiasmarmi mi ci vuole " La cavalcata delle valchirie"

  10. The Following User Says Thank You to SALLY For This Useful Post:


  11. #9
    Logopedista nei sogni
    Data registrazione
    Mar 2017
    Località
    In riva al mare
    Messaggi
    947
    Thanks Thanks Given 
    655
    Thanks Thanks Received 
    438
    Thanked in
    305 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da SALLY Vedi messaggio
    Mi hai fatto venire in mente la scena degli intoccabili, dove De Niro piangeva ascoltando " Ridi pagliaccio" e nel contempo faceva uccidere Sean Connery
    Sally......

  12. The Following User Says Thank You to Ondine For This Useful Post:


Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Parole stonate 4
    Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 12-04-2017, 04:34 PM
  2. Parole stonate 3
    Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 10-30-2017, 04:14 PM
  3. Parole stonate 2
    Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 10-02-2017, 06:22 PM
  4. Parole stonate
    Da alessandra nel forum Musicando parlando discutendone
    Risposte: 56
    Ultimo messaggio: 08-07-2017, 10:55 PM
  5. Parole
    Da Apart nel forum Salotto letterario
    Risposte: 141
    Ultimo messaggio: 05-11-2011, 03:57 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •