Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 23 di 23

Discussione: Poe, Edgar Allan

  1. #16
    Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    tra mare, fiume e montagna
    Messaggi
    36
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Marco Managò Vedi messaggio
    Autore dimenticato, mi chiedo, forse perché politicamente scorretto o considerato di fascia minore, di testi "spiccioli" (come è avvenuto con Salgari e, in parte, con Verne).
    credo che una percentuale di motivazione si trovi anche in quello....tutto fa...
    Io lo considero Geniale! Mai sarà nel mio dimenticatoio personale...

  2. #17
    Owl Member
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    1219
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    CENNI BIOGRAFICI:
    Edgar Allan Poe nacque il 19 gennaio 1809 a Boston, figlio di una coppia di attori. A soli tre anni perse entrambi i genitori e venne cresciuto da un ricco mercante, John Allan, che lo portò con sé in Inghilterra per offrirgli una buona istruzione. All’età di undici anni tornò in America e nel 1826 si iscrisse all’Università della Virginia, ma soltanto un anno più tardi si arruolò nell’esercito raggiungendo il grado di sergente maggiore. Si iscrisse ad una accademia militare dalla quale si fece però espellere a causa dei suoi comportamenti e troncò i rapporti con il padre adottivo poiché quest’ultimo non volle pagare alcuni suoi debiti risalenti al periodo universitario. La frattura tra loro non si risanò mai, tanto che alla morte del padre adottivo Poe si ritrovò diseredato.
    La prima pubblicazione di scritti risale al 1827, anno in cui diede alla stampa la raccolta Tamerlano ed altre poesie, ma il successo arriverà solo nel 1838 con la pubblicazione de Le avventure di Arthur Gordon Pym.
    Nel 1841 pubblica I delitti della rue Morgue, considerato a tutti gli effetti il primo racconto giallo e che darà il via alla creazione di un’infinita serie di investigatori che, come l’Auguste Dupin di Poe, utilizzano il metodo deduttivo per risolvere i loro casi.

    Il MISTERO DELLA MORTE DI POE
    Di certo si sa soltanto che Poe morì in un letto del Washington College Hospital la mattina del 7 ottobre 1849, il perché sia stato ricoverato può esser solo supposto.
    In molte delle biografie di Poe si legge che egli era un alcolista e si indica questa sua dipendenza come causa della morte, poiché arrivato in ospedale lo scrittore era preda di delirium tremens.
    Pare invece che in realtà egli non fosse affatto un bevitore e che venne screditato da alcune riviste che lo dipingevano come cattivo soggetto, usandolo come volto per le campagne contro l’alcolismo, una vera e propria piaga ai tempi.
    Poe venne trovato il 3 ottobre 1849 nei pressi di una taverna che era stata scelta come luogo di raccolta voti in quei giorni, ovvero la Gunner’s Hall a Baltimora. Era stato picchiato e, particolare inspiegabile, indossava abiti che non erano i suoi. Da qui in poi si possono fare solo supposizioni su quel che successe, perché anche la sua presenza a Baltimora risulta inspiegabile. Se fu un tentativo di rapina finito male perché i suoi averi non furono presi? Una delle teorie vuole che Poe venne rapito e forzato a bere alcolici per poi essere usato ripetutamente come elettore per falsare i risultati delle votazioni.
    Di certo c’è solo il fatto che il 7 ottobre 1849 si spense una delle menti più geniali del XVIV secolo.

  3. #18
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ..................
    Ultima modifica di +°Polvere di stelle°+; 09-25-2010 alle 10:01 PM.

  4. #19

    Predefinito un aiutino :-)

    Mi trovo un po' in difficoltà con la tesina, perché mi piacerebbe tanto farla su questo autore, ma dovrei affidarmi completamente a internet e questo non mi piace molto. Preferisco consultare libri. L'unico problema è che di Poe non trovo quasi nulla dalle mie parti...
    Qualcuno saprebbe darmi una mano a fare i collegamenti con altre materie? per adesso ne ho trovato solo uno (a parte le lingue).
    Vi ringrazio e spero di aver postato nel luogo giusto.
    ciauuuu

  5. #20
    maredentro78
    Guest

    Predefinito

    Adoro follemente Allan Poe come Lovecraft,davvero geniali!!!

  6. #21
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Ferrara (provincia)
    Messaggi
    865
    Thanks Thanks Given 
    228
    Thanks Thanks Received 
    175
    Thanked in
    110 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da swann Vedi messaggio
    Ho letto tutti i racconti e considero Poe un grandissimo artista, peccato che sia così snobbato...
    Tra le sue opere bisogna ricordare anche le poesie, in particolare "The raven": in inglese è semplicemente stupenda!
    Anche in italiano!!!!!

  7. #22
    Member
    Data registrazione
    May 2013
    Messaggi
    64
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Poe, il mio autore del terrore preferito...impossibile non avere un sussulto quando scorri nelle pagine del "Gatto Nero"...

  8. #23
    Member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Andria
    Messaggi
    55
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Karmelj Vedi messaggio
    Poe, il mio autore del terrore preferito...impossibile non avere un sussulto quando scorri nelle pagine del "Gatto Nero"...
    Sai che io invece quel racconto lì l'ho trovato abbastanza banale?

Discussioni simili

  1. Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 07-23-2017, 01:01 PM
  2. Folsom, Allan - La regola di Machiavelli
    Da paolofederici nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 10-05-2013, 04:03 PM
  3. Masters, Edgar Lee - Antologia di Spoon River
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 01-28-2012, 04:39 PM
  4. Poe, Edgar Allan – Il corvo
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 04-09-2009, 06:51 PM
  5. Masters, Edgar L. - La collina
    Da non_so_dove_volare nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-09-2008, 09:18 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •