"Il rapporto tra Becky e Monty sta vivendo un periodo di profonda crisi. A dividerli, l'incapacità dell'uomo di affrontare la terribile violenza subita dalla moglie qualche tempo prima. I due decidono di trascorrere l'inverno in una baita nel nord del Texas per tentare di ricucire la loro relazione, ma il passato riaffiora prepotentemente con la notizia che uno degli assalitori di Becky si è suicidato in carcere. Una morte di cui proprio la donna è ritenuta colpevole, e per la quale la banda esige vendetta. "

Volete una storia cattiva? Spietata? Dove quel “lato oscuro” non ha pietà per nessuno entrando nelle menti e modificando i nostri pensieri fino a tramutarli in incubi, possedimenti, premonizioni?
Eccola qua. Nuda e cruda fin dalla prima pagina. Una storia che trascina in un vortice di violenza e orrore inauditi. E’ una storia di vendetta nel male e anche nel bene.
Niente sconti e il “cocktail Lansdale” è garantito: ironia, colpi di scena, sangue, violenza.
Fatevi un viaggio seguendo una Chevrolet Impala del ’66…