Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il manoscritto del mare

Mostra risultati da 1 a 14 di 14

Discussione: Casciello, Pietro - Il manoscritto del mare

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito Casciello, Pietro - Il manoscritto del mare

    E' una storia a più livelli temporali con i protagonisti, Adam, Eva e Lilith, che si incontrano ripetute volte, in un percorso di redenzione che parte dalla dannazione.
    Per certi versi ricorda La guerra dei mondi, dove l'Apocalisse è rappresentata da qualcosa che assomiglia alla nebbia per altri al diluvio della Bibbia.
    Fino all'ultimo rimani in sospeso perchè il significato del complesso intreccio ti venga svelato.
    Il romanzo di Pietro Casciello, autore emergente del forum, al suo primo romanzo, mi ha preso nella lettura, perchè la storia, pur nella complessità tiene.
    Pietro aveva tante cose da dire e le ha raccontate con una gradevole scrittura che si incarta un po' in alcuni episodi soprattutto dopo la seconda metà del libro ma comunque riesce a mantenere un discreto ritmo. Si sente che è acerbo, che manca di scremature e di approfondimenti, a volte ingenuo ma si fa leggere volentieri,

    Il genere è particolare, fantasy apocalittico? però lo consiglio a chi vuole una lettura piacevole con dei contenuti non banali.

    Bravo Pietro, anche se non è il mio genere ti ho letto volentieri!

  2. #2

    Predefinito

    Troppo buona. Ti ringrazio davvero per la tua recensione.

    Spero che il mio romanzo possa piacere anche ad altri.

  3. #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    Il genere è particolare, fantasy apocalittico?
    Non saprei rispondere a questa domanda. Ho scritto il mio romanzo pensando di redigere una storia surreale, a metà tra le atmosfere trasognate di Oceano mare ed i racconti del terrore di Edgar Allan Poe.

    Fantasy apocalittico... A ben pensarci, la definizione mi piace...

  4. #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito

    io non sono molto esperta di fantasy, ma il fatto che ci sia questo sfondo biblico gli da una connotazione particolare.
    La cosa che mi ha colpito è la padronanza che tu hai nel descrivere alcuni comportamenti psicologici derivati da traumi, mi ha stupito, ti sei preparato in modo particolare oppure sono ragionamenti che hai fatto tu?

  5. #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    io non sono molto esperta di fantasy, ma il fatto che ci sia questo sfondo biblico gli da una connotazione particolare.
    Io ho scoperto il fantasy da pochissimo, un paio d'anni circa.

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    La cosa che mi ha colpito è la padronanza che tu hai nel descrivere alcuni comportamenti psicologici derivati da traumi, mi ha stupito, ti sei preparato in modo particolare oppure sono ragionamenti che hai fatto tu?
    Ecco un'altra domanda a cui non saprei cosa rispondere...

    Vedi, io scrivo in maniera istintiva, per così dire. Semplicemente, mi siedo di fronte al mio notebook, e comincio a buttare giù le idee che mi vengono. Quindi di sicuro non mi sono preparato per descrivere i traumi di cui parlo nel libro; e non posso propriamente dire di fare dei "ragionamenti".

    Ma non ti preoccupare: è tutta fantasia, niente che io abbia fatto o sperimentato nella mia vita reale...
    Ultima modifica di Pietro; 03-20-2009 alle 04:28 PM.

  6. #6
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito

    forse ti sei identificato in Adam, soprattutto in alcune scene che descrivi, molto delicatamente d'altra parte

  7. #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    forse ti sei identificato in Adam, soprattutto in alcune scene che descrivi, molto delicatamente d'altra parte
    Mi è già stato detto...

  8. #8

    Predefinito Da leggere!!!

    ragazzi,io il libro l'ho acquistato..ne vale davvero la pena.come ha detto Elisa, ti trasporta fino all'ultima pagina.. Complimenti pietro, credo che sentiremo parlare di te presto!

  9. #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    Il genere è particolare, fantasy apocalittico?
    Elisa, non sai quanto mi sei stata utile con questa definizione...

    A proposito: qualcun altro che (magari) ha letto il libro?

  10. #10
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pietro Vedi messaggio
    Elisa, non sai quanto mi sei stata utile con questa definizione...

    A proposito: qualcun altro che (magari) ha letto il libro?
    Eccomi, l'ho finito di leggere un'ora fa! Mi è piaciuto molto, straordinaria l'alternanza dei tre personaggi, Adam, Eva e Lilith, in un incastro temporale prima e in una sorta di limbo poi.. Interessante l'Apocalisse, non tanto in virtù dei peccati dell'uomo ma piuttosto in virttù del suo mancato desiderio di combattere, di non vivere. Veramente ben scritto, godibilissimo, con una sorta di riflessione morale profonda. Non saprei definire il tuo genere letterario, ma a tratti mi hai rammentato "Cherudek" di Evangelisti.
    Consigliato!!! 4/5

    P.S. Fammi sapere quando uscirà il tuo prossimo lavoro!

  11. #11
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Post

    Letto qst weekend, una lettura veramente scorrevole e coinvolgente, la storia è originale e all'inizio spiazza il lettore ma mano a mano che ci si inoltra nella storia si rimane affascinati e avvinghiati dalle storie dei personaggi così diversi tra loro ma anche così simili. Mi congratulo inoltre x lo stile, semplice ma efficace sia nello descrivere momenti "dolci" ma anche quelli di dolore e sofferenza!! Consigliato!!
    P.S. Poi il fantasy è uno dei generi che prediligo e "mischiarlo" al biblico è stata veramente una buona idea!!!

  12. #12

    Predefinito

    Ho le lacrime agli occhi. Non mi aspettavo commenti del genere.

    Grazie, davvero.

  13. #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Dorylis Vedi messaggio
    Non saprei definire il tuo genere letterario, ma a tratti mi hai rammentato "Cherudek" di Evangelisti.

    P.S. Fammi sapere quando uscirà il tuo prossimo lavoro!
    A dire il vero, non lo saprei definire nemmeno io. Non ho scritto pensando ad un genere, ma semplicemente a ciò che volevo dire, ed assecondando la mia immaginazione. Poi, è arrivata l'ottima definizione di Elisa: fantasy apocalittico gli calza alquanto a pennello.

    Non ho mai letto Cherudek di Evangelisti. Mi informerò.

    Il prossimo libro? Non lo so. Spero presto.

  14. #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ayla Vedi messaggio
    P.S. Poi il fantasy è uno dei generi che prediligo e "mischiarlo" al biblico è stata veramente una buona idea!!!
    E sarei intenzionato ad approndire il connubio tra fantasy e mitologia biblica...

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Casciello, Pietro - "Il manoscritto del mare"
    Da Pietro nel forum Autori emergenti - autori contemporanei
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 05-09-2009, 11:15 AM
  2. Pietro - Salve a tutti
    Da Pietro nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 01-25-2009, 04:16 PM
  3. Cordy, Michael - Il manoscritto di Dio
    Da Fallen Angel nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-08-2008, 09:01 PM
  4. Libri sul mare
    Da barabba nel forum Salotto letterario
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 10-03-2007, 01:47 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •