Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Gli amanti fiamminghi

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Maurensig, Paolo - Gli amanti fiamminghi

  1. #1
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Maurensig, Paolo - Gli amanti fiamminghi

    Romanzo molto scorrevole ed avvincente, costruito a mio parere in modo magistrale.

    La storia prende l'avvio da un viaggio che due amici non più giovani intraprendono con le rispettive mogli. Sin dalle prime pagine si percepisce che il “viaggio” non è solo quello concreto e realistico che conduce il narratore (non meglio denominato) verso una tranquilla località di vacanza ma è soprattutto volto ad una maggiore conoscenza del proprio mondo interiore, delle proprie ansie ed insoddisfazioni. Strumento indispensabile per questa analisi è la memoria, cui l'io narrante ricorre per fornire una sorta di giustificazione al suo devastante cinismo. Affermato scrittore che da anni non riesce a ritrovare la sua vena creativa, ripercorre con la mente alcuni eventi salienti della sua carriera artistica ma i ricordi si focalizzano inevitabilmente su una mancanza che egli avverte come essenziale: l'incapacità di scrivere una storia d'amore. Il tracollo psicologico si avverte quando durante il viaggio Jacopo, l'amico cui è legato da un profondo rapporto di odio/amicizia, comunica di aver terminato la stesura di un romanzo: il narratore sa che l'amico, pur non essendo uno scrittore di professione, ha le doti necessarie per realizzare un'opera atta ad esprimere la forza e la bellezza dei sentimenti più profondi: una vera storia d'amore.
    Si inserisce a questo punto un romanzo nel romanzo: una bellissima e straziante storia d'amore scritta con uno stile fluido e piacevole che risalta come se d'improvviso fosse stato inserito del colore su un disegno grigio: mentre nella prima parte domina il grigiore di un'anima segnata da pensieri cupi e negativi, nella parte del manoscritto tutto sembra luminoso e gioioso, nonostante la fine tragica. La genialità di Maurensig, a mio parere, sta anche nell'aver realizzato questa storia nella storia con caratteristiche totalmente opposte, quasi veramente fossero state scritte da due penne diverse. Bellissima l'idea di avviare una storia d'amore dal quadro di Bruegel Il trionfo della Morte: in un contesto di generale devastazione, l'autore coglie un piccolissimo particolare dove sono dipinti due giovani amanti, totalmente avulsi dalla morte, presente ovunque attorno a loro ma impotente di fronte al sentimento dell'amore.

    Bellissimo romanzo consigliato anche per il raffinato stile di scrittura e la ricchezza di piacevoli citazioni .

  2. #2
    scrittore
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    1348
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Non lo conosco. di maurensig ho letto solo "la variante di Luneburg", che ho trovato molto bello. Perciò metto subito "Gli amanti fiamminghi" nella mia wishlist...

  3. #3
    da sudovest
    Data registrazione
    Oct 2009
    Località
    Terra Lat. 41°54´N; Long. 12°29´E
    Messaggi
    1880
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Pessimo.

    Dopo aver letto la Variante di L. (che mi è piaciuto parecchio) tempo fa ho abboccato con tutte le scarpe e l'ho comprato.

    Non vale il prezzo di copertina che invece è molto bella (la copertina intendo): gli amanti velati di Magritte.
    Ultima modifica di Zefiro; 11-12-2010 alle 08:32 PM.

  4. #4
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    6793
    Thanks Thanks Given 
    35
    Thanks Thanks Received 
    67
    Thanked in
    52 Posts

    Predefinito

    Ho comprato il libro perchè mi era piaciuta La variante di Luneburg e- soprattutto- perchè sono stata attirata dalla copertina.....ma non dovevo andare oltre.
    Fino a metà libro praticamente non c'è una storia e tutto qello che viene dopo l'ho trovato inconcludente.
    Insomma, bocciato e sconsigliato.

Discussioni simili

  1. Maurensig, Paolo - Canone inverso
    Da Mrs. Rog nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 06-26-2017, 09:36 AM
  2. Maurensig, Paolo - La variante di Lüneburg
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 01-03-2017, 06:02 PM
  3. Craveri, Benedetta - Amanti e Regine
    Da Lisistrata nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 02-05-2013, 09:36 PM
  4. per gli amanti della lettura
    Da elicioci nel forum Pagine di servizio
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 07-02-2008, 03:24 PM
  5. Myristhica - Per gli amanti
    Da Myristhica nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 05-21-2008, 10:53 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •