Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Szymborska, Wislawa - Addio a una vista

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18713
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    212
    Thanks Thanks Received 
    578
    Thanked in
    341 Posts

    Predefinito Szymborska, Wislawa - Addio a una vista

    ADDIO A UNA VISTA


    Non ce l’ho con la primavera
    perché è tornata.
    Non la incolpo
    perché adempie come ogni anno
    ai suoi doveri.

    Capisco che la mia tristezza
    non fermerà il verde.
    Il filo d’erba, se oscilla,
    è solo al vento.

    Non mi fa soffrire
    che gli isolotti di ontani sulle acque
    abbiano di nuovo con che stormire.

    Prendo atto
    che la riva di un certo lago
    è rimasta- come se tu vivessi ancora-
    bella come era.

    Non ho rancore
    Contro la vista per la vista
    sulla baia abbacinata dal sole.

    Riesco perfino ad immaginare
    che degli altri, non noi
    siedano in questo momento
    sul tronco rovesciato d’una betulla.

    Rispetto il loro diritto
    a sussurrare, ridere
    e tacere felici.

    Suppongo perfino
    che li unisca l’amore
    e che lui stringa lei
    con il suo braccio vivo.

    Qualche giovane ala
    fruscia nei giuncheti.
    Auguro loro sinceramente
    di sentirla.

    Non esigo alcun cambiamento
    dalle onde vicine alla riva,
    ora leste, ora pigre
    e non a me obbedienti.

    Non pretendo nulla
    dalle acque fonde accanto al bosco,
    ora color smeraldo,
    ora color zaffiro
    ora nere.

    Una cosa non accetto.
    Il mio ritorno là.
    Il privilegio della presenza-
    ci rinuncio.

    Ti sono sopravvissuta solo
    e soltanto quanto basta
    per pensare da lontano.

  2. #2
    Member
    Data registrazione
    Apr 2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    97
    Thanks Thanks Given 
    6
    Thanks Thanks Received 
    5
    Thanked in
    5 Posts

    Predefinito

    Elisa grazie per questa bella poesia! E' profonda e delicata come me lo aspetto da Szymborska... che piacere leggerla.
    La trovo sempre una persona lucida e con molta fantasia... con questi giri improbabili di accostamenti e di introspezioni, mi fa sempre arrivare in punti in cui non pensavo di arrivare, e capire molto meglio aspetti che non avevo considerate.
    Vai a capire I poeti! conoscono sentieri che non saprei mai percorrere da sola

Discussioni simili

  1. Roth, Philip - Addio, Columbus
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 06-01-2017, 08:55 AM
  2. Chandler, Raymond - Il lungo addio
    Da Marzia nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 08-26-2013, 09:13 PM
  3. Barclay, Linwood - Senza Dirsi Addio
    Da Simy nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 09-12-2009, 10:43 AM
  4. Graves, Robert - Addio a tutto questo
    Da Kafka nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-25-2008, 12:26 PM
  5. Szymborska, Wislawa - Amore a Prima Vista
    Da pokypoky nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 10-24-2007, 02:10 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •