Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Bulgakov, Michail A.

  1. #1
    tak kto zh ty, na konec?
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    66
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Bulgakov, Michail A.

    La domanda nasce spontanea, perchŔ proprio Bulgakov? La risposta sembra ovvia, scontata, ma in realtÓ...Il mio interesse per questo autore ancora cosý poco conosciuto, nasce in un qualunque triste pomeriggio di inverno, quando per sfuggire alla noia ho preso in mano un libretto dalla copertina grigia dal titolo buffo, "Cuore di Cane". Mi misi a leggerlo e, senza quasi accorgermene, mi ritrovai a ridere di gusto. Uno stile molto raffinato, coinvolgente, ma quale durezza verso la propria societÓ, che satira! Beh, quel "pomeriggio qualunque" non solo mi aveva aperto le porte verso un mondo meraviglioso, quello della letteratura russa, ma mi aveva permesso di conoscere uno scrittore di grande valore. La mia passione divenne convinzione quando lessi la sua opera, forse tra le pi¨ grandi del XX secolo, Il Maestro e Margherita. (i miei attuali studi mi vedono impegnata in un approfondimento in proposito..quante cose si nascondono dietro un semplice romanzo "fantastico"). Gli studi che ne sono seguiti mi hanno portato ad una prima laurea, che vide trionfare proprio Bulgakov, quasi a volergli rendere quella fama che, fino ad ora, gli era stata negata.
    Resta comunque, anche senza il mio intervento, uno dei pi¨ grandi autori del XXsecolo, ma ahimŔ di ciu si sa ancora troppo poco..

    Mi piacerebbe condividere opinioni e pareri in proposito. Lo conoscete come autore? anche non dei libri che ho citato io..che ne pensate?
    Ultima modifica di elisa; 03-31-2009 alle 09:37 AM. Motivo: corretto titolo

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    castelli romani
    Messaggi
    128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Un grande
    Ho letto probabilmente tutto quello che ha scritto
    In particolare, almeno 3 volte ciascuno "Appunti di un giovane medico" e "La guardia bianca".

    Il primo dovrebbe costituire lettura obbligatoria nelle facoltÓ di medicina ed Ŕ anche molto bello

    Il secondo... che dire, uno strano libro che mi ha affascinato al di lÓ di motivazioni razionalmente esprimibili: personaggi che sembrano intagliati a colpi di scure e una ambientazione storica efficacissima... Ŕ ora che lo rilegga per riuscire a parlarne meglio.
    PS: pare anche che ho beccato una traduzione molto buona...

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    126
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    "Appunti di un giovane medico" e "La guardia bianca grazie li vado a cercare

  4. #4
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Il maestro e Margherita...quella panchina sul parco inizio di uno dei migliori romanzi degli ultimi due secoli...

  5. #5
    Member
    Data registrazione
    May 2010
    Località
    Roma
    Messaggi
    58
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Daccordissimo, uno dei piu' grandi scrittori del secolo.
    Ho letto "Il Maestro e Margherita", dire che e' fantastico e' riduttivo, un grande.
    Ho letto anche il racconto "Uova fatali", molto divertente.
    Vi svelo un mio segreto, amo immensamente un po' tutta la letteratura Russa del XIX e XX sec.
    Anche io cerchero' i titoli proposti sopra da WilLupo.
    Ciao a tutti.

  6. #6
    Vi˘t di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5757
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    86
    Thanked in
    54 Posts

    Predefinito

    Ho letto sia Cuore di cane che Il maestro e Margherita. Meravigliosi! La descrizione di Zorba dell'autore e del suo modo di scrivere Ŕ perfetta.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Bulgakov, Michail - Il maestro e Margherita
    Da Alfredo_Colitto nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 175
    Ultimo messaggio: 03-31-2017, 06:01 PM
  2. Bulgakov, Michail Afanas'evic - Cuore di cane
    Da Vladimir nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 03-21-2016, 01:21 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •