Libro breve e praticamente sconosciuto se nn nell'ambito animalista tant'Ŕ che il titolo riporta la sigla A.L.F. (Animali Liberation Front).

Tra le righe del romanzo vi Ŕ descritto il lato inquietante ed oscuro celato dietro il ricco mondo della ricerca.

Non posso dire che mi sia piaciuto poichŔ comprendo la realtÓ e la sofferenza reale che vi Ŕ dietro ma e' un libro che consiglio di leggere (se riuscite a trovarlo) non tanto per la trama ma per informazione e presa di coscienza