Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Non ci sono libri recensiti su forumlibri di questo Autore oppure non sono ancora nessuno è stato collegato.

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Goodis, David

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    milano
    Messaggi
    1572
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Goodis, David

    David Goodis nasce a Philadelphia nel 1917,studia giornalismo e per un pò lavora nel campo della pubblicità.Raggiunge il successo con il romanzo Dark Passage(La fuga)da cui viene tratto un film con la coppia Bogart/Bacall,il successo lo porta ad Hoolywood ,ma ben presto ne scappa torna nella città natale a vivere con i genitori.Morirà ad appena 49 anni alcolizzato.
    I suoi romanzi sono tutti ambientati nella sua città,anzi nei bassifondi della sua città.Il nichilismo è ciò che colpisce in Goodis,la sua disperazione senza riscatto,conforto,luce(anche se con una carica di pietas capace di coinvolgerci e di sconvolgerci).I sui eroi sono dei perdenti anzi dei perduti della società:il pilota di linea diventato conduttore di autobus James Cassidy in "La ragazza di Cassidy",il noto cantante diventat barbone in "Strada senza ritorno",il concertista che dalla Carnegie Hall suona nelle bettole di Philadelphia in "Sparate sul pianista".In altri romanzi ancora come "C'è del marcio in Vernoon Street"(questa purtroppo la traduzione uscita in Italia sarebbe The moon in the Gutter),i protagonisti sono caduti ancor prima di nascere,nessuno ha mai dato loro delle ali e ha permesso loro di provarsi in volo,di tentar di volare.
    I romanzi di Goodis si ribellano all'ottimismo imperante negli USA del dopoguerra ,ai supereroi da fumetto,ai vincenti da televisione,ma svela il retroterra di menzogne a stelle e strisce.E' quasi un eroe romantico e creatore di eroi romantici,tardo romantici o post romantici dentro il male del mondo dntro la caduta dentro l'impossibilità di ogni riscatto
    Ultima modifica di zaratia; 04-30-2009 alle 10:15 AM.

Discussioni simili

  1. Fincher, David - Seven
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 05-31-2016, 08:07 PM
  2. David - Metamorfosi
    Da David nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 07-30-2008, 08:05 AM
  3. Weinberger, David - Everything is Miscellaneous
    Da gio84 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 07-16-2008, 11:26 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •