Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Un Luogo Incerto

Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Vargas, Fred - Un Luogo Incerto

  1. #1
    Amelia Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    285
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Vargas, Fred - Un Luogo Incerto

    Ultimo romanzo della geniale Fred Vargas.
    Stavolta il caso di cui si occupa lo 'spalatore di nuvole' Adamsberg tocca le leggende legate ai vampiri (mi pare che vada molto 'di moda' in questo periodo...).
    Bello, godibile, appassionante... ma non tocca le 'vette' di "Parti in fretta e non tornare" e "Sotto i venti di nettuno".


    "Adamsberg, con l'impagabile Danglard, si trova, un po' annoiato, in Inghilterra per una riunione della Grande Europa poliziesca: si tratta nientemeno che di "armonizzare i flussi migratori" con i colleghi di ventitrÚ Paesi. Ma dove c'Ŕ Adamsberg tutto pu˛ accadere. E il ritrovamento delle diciassette scarpe - o come dice il preciso Danglard, "diciassette piedi, otto paia e un piede singolo" - spinge il nostro "spalatore di nuvole" a percorrere un'altra Europa: quella dove dopo quasi trecento anni la stirpe di Dracula non ha smesso di infestare il mondo. Tra Londra, i dintorni dell'Hauts-de-Seine e la Serbia, attraverso il "nero tunnel" che conduce alla tomba di Peter Plogojowitz, riesumato nel 1725 col sospetto di essere un vampiro, l'indagine poliziesca si intreccia all'esplorazione di quel continente ignoto che Ŕ la follia umana. Humour, fantasia visionaria, erudizione, colpi di scena, dialoghi strepitosi, capacitÓ di indagare nelle pieghe pi¨ profonde dell'anima si fondono in un intreccio in cui Adamsberg fa i conti con il mito e la realtÓ del vampiro. E con un passato che sembra tornato per rovinargli la vita."

  2. #2

    Predefinito

    L'ho visto in libreria. Mi ha tentato. Ma non l'ho comprato: ho ancora parecchi libri prestati che non ho nemmeno cominciato.

    Me lo consigliate? Non ho mai letto niente della Vargas.

  3. #3
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Pietro Vedi messaggio
    L'ho visto in libreria. Mi ha tentato. Ma non l'ho comprato: ho ancora parecchi libri prestati che non ho nemmeno cominciato.

    Me lo consigliate? Non ho mai letto niente della Vargas.
    Se non hai letto niente di Fred Vargas sarebbe meglio non iniziare dall'ultimo, non capiresti tante cose e ti perderesti moltissimo della sua genialitÓ.
    Ti consiglio di mettere da parte questo libro se hai intenzione di leggerne altri della Vargas. Potresti leggere prima "L'uomo dei cerchi azzurri", se ti appassiona leggi gli altri in ordine cronologico fino ad arrivare a questo, se invece non ti interessa il percorso (che per me Ŕ strabiliante per˛... insomma ovviamente dipende dai gusti...) allora poi puoi leggere direttamente questo.

  4. #4
    Vukodlak Mod
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Marino (RM)
    Messaggi
    2192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    ah allora seguono un ordine

    comincer˛ dal primo allora

  5. #5
    Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    70
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da alisa Vedi messaggio
    Ultimo romanzo della geniale Fred Vargas.
    hai detto bene "geniale"

    Mi Ŕ piaciuto moltissimo, letto d'un fiato come tutti gli altri, la Vargas ha lo straordinario dono di caratterizzare i personaggi con pochi tratti, di renderli immediatamente familiari ed estremamente simpatici, come Pablo ...

  6. #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Mara_z Vedi messaggio
    hai detto bene "geniale"

    Mi Ŕ piaciuto moltissimo, letto d'un fiato come tutti gli altri, la Vargas ha lo straordinario dono di caratterizzare i personaggi con pochi tratti, di renderli immediatamente familiari ed estremamente simpatici, come Pablo ...
    Penso esattamente la stessa cosa. Mi sono "innamorato" di questa scrittrice.....difficilmente ho trovato tanta finezza e ricercatezza nello stile in un autore di polizieschi (specialmente la caratterizzazione dei personaggi).
    'Un luogo incerto' mi Ŕ stato regalato ed Ŕ il primo che ho letto (poi ho letto tutti gli altri nell'ordine....).
    Anzi....mi era piaciuto subito a tal punto che gli altri li ho letti in versione originale.
    Ma la traduzione italiana Ŕ ottima.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    La Vargas e' la Vargas.

  8. #8
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Il libro scorre che Ŕ una meraviglia.
    Sebbene la storia, dal punto di vista dell'intreccio del giallo, non sia superiore agli altri libri, dal punto di vista stilistico credo invece che la Vargas migliori sempre di pi¨. La caratterizzazione dei personaggi, della loro personalitÓ e psicologia, e le riflessioni filosofiche suggerite sottilmente attraverso dialoghi del tutto surreali, la rendono la mia scrittrice contemporanea preferita in assoluto.

    Geniale!!

  9. #9
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Anche quest'avventura di Adamsberg l'ho divorata con estremo piacere. La storia Ŕ avvincente, anche se pi¨ complicata rispetto ai precedenti romanzi ma riesce comunque a rapire il lettore fin dalle prime pagine e lo stile Ŕ, come sempre, impeccabile. Ho imparato anche qualche nozioncina, che non guasta mai, tipo la leggenda del cimitero di Highgate che sinceramente ignoravo.

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6045
    Thanks Thanks Given 
    164
    Thanks Thanks Received 
    246
    Thanked in
    137 Posts

    Predefinito

    Un intreccio macchinoso e che di scorrevole ha ben poco, secondo me. La mia impressione finale, e fresca fresca, -ho chiuso il libro sull'ultima pagina...adesso - Ŕ che l'autrice abbia scritto due storie diverse e abbia dimenticato di separarle;nella seconda parte in particolare dove gli avvenimenti precipitano. Che le storie di vampiri con il caro spalatore di nuvole: Adamsberg, poco ci azzeccano, -oltre che essere fastidiosamente di moda...-Apprezzo lo stile di scrittura e la singolaritÓ dei dialoghi della Vargas, decisamente meno, in questo caso, la tenuta della storia

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    2904
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    26
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Concordo con Darida sulla storia decisamente ingarbugliata: i piedi mozzati, i vampiri, i Plog.
    Per˛ continuo ad apprezzare la genialitÓ della Vargas, di cui ho letto tutto in ordine cronologico fino a quest'ultimo romanzo, i dialoghi surreali e l' imprevedibilitÓ di Adamsberg.
    Ottima la trovata del flaconcino di acido.
    Se dovesse capitarmi una situazione pericolosa, spero di ricordarmela

  12. #12

    Cool rispostA

    Citazione Originariamente scritto da Pietro Vedi messaggio
    L'ho visto in libreria. Mi ha tentato. Ma non l'ho comprato: ho ancora parecchi libri prestati che non ho nemmeno cominciato.

    Me lo consigliate? Non ho mai letto niente della Vargas.
    ADORO fred vargas comincia de nei boschi eterni tutti evita l'uomo dai cerchi azzurri non ne vale la pena leggilo pi ne parliamo se vuoi se conosci pennac ritroverai la stessa coralitÓ'

  13. #13
    Vi˘t di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5772
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    195
    Thanks Thanks Received 
    93
    Thanked in
    60 Posts

    Predefinito

    Una trama un po' meno interessante tra quelle che ho letto fino ad ora, ma comunque consigliato.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Vargas, Fred - Parti in fretta e non tornare
    Da alisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 08-28-2017, 09:54 AM
  2. Vargas, Fred - L'uomo a rovescio
    Da alisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 08-24-2017, 01:11 PM
  3. Vargas, Fred - L'uomo dei cerchi azzurri
    Da alisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 08-24-2017, 01:04 PM
  4. Vargas, Fred - Io sono il tenebroso
    Da alisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-08-2015, 10:08 PM
  5. Vargas, Fred - Nei Boschi Eterni
    Da dadax70 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 05-13-2011, 04:13 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •