Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Non lasciarmi andare

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Cohen, Thierry - Non lasciarmi andare

  1. #1
    Member
    Data registrazione
    Dec 2007
    Località
    Verona
    Messaggi
    59
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Cohen, Thierry - Non lasciarmi andare

    In sintesi:

    "Jeremy non aveva mai amato nessun'altra a parte Victoria, sin da bambino. Lei era la sua regina, e lo sarebbe sempre stata. Ma non aveva mai osato dichiararsi, con quel pudore a svelarsi che il grande amore a volte infonde. Poi, il giorno del suo ventesimo compleanno, decide di sapere. Le dice che la ama, con parole che lui stesso non sapeva di conoscere. E la vede vacillare. Per un istante la sente sua. Ma è solo un istante. "Non ti amo. Siamo solo amici." è la risposta di Victoria. E il mondo si chiude su di lui. Quel giorno stesso Jeremy decide di farla finita. È l'8 maggio 2001. Poi la luce del giorno lo sveglia, in una stanza che non conosce, con Victoria accanto a lui, innamorata. Il calendario segna l'8 maggio 2002, è passato un anno, di cui lui non si ricorda nulla, ma che importa visto che lei è lì? Potrebbe essere l'inizio di un sogno, invece non lo è. Da quel momento, Jeremy si sveglia solo il giorno del suo compleanno, e a ogni risveglio sono passati più anni. Scopre di volta in volta che il suo grande amore con Victoria sta svanendo, ed è solo sua la colpa. È lui che è cattivo, egoista, distratto. L'unica cosa che vorrebbe è tornare indietro, sistemare tutto, ma anche l'amore più forte non può reggere all'indifferenza e lui conosce la disperazione di non poter rimediare ai propri errori".


    Questo libro l'ho preso perchè mi ha incuriosito la trama e, nonostante l'abbia letto un po' a strappi dato che in questo periodo ho poco tempo da dedicare alla lettura, mi è piaciuto abbastanza nella prima metà data l'originalità dell'idea che sta alla base di questo romanzo. Poi però la storia diventa un po' troppo ripetitiva e si trascina per parecchie pagine.
    Nel complesso comunque è un libro che merita la suffcienza piena.

    Voto: 6/10

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Ishiguro, Kazuo - Non lasciarmi
    Da Cosquillas nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 05-05-2014, 10:07 AM
  2. Cohen, Leonard - Il gioco preferito
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-07-2010, 07:24 PM
  3. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 05-05-2009, 12:41 PM
  4. Cohen, Leonard - Live in London
    Da nicole nel forum Albumeroteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-27-2009, 08:56 AM
  5. Tagore, R. - Non lasciarmi.
    Da Chicca nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 06-19-2008, 09:22 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •