Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La storia dei sogni Danesi

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Hoeg, Peter - La storia dei sogni Danesi

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    464
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Hoeg, Peter - La storia dei sogni Danesi

    Raccolta di storielle ambientate in Danimarca.

    Ragazzi è un demente furioso.. divertenti da leggere quando sei un pò brillo altrimenti fai fatica a capirle.. cmq a parte gli scherzi.. sono un pò strane... hanno cmq una morale... però..

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18810
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    639
    Thanked in
    382 Posts

    Predefinito

    A me è piaciuto moltissimo, da leggere e da non perdere altri suoi due romanzi: Il senso di Smilla per la neve e La donna e la scimmia.

    Trama di La storia dei sogni danesi
    Un nobile danese, studioso di storia, filosofia, teologia, astrologia, seguace di Paracelso, in pieno Settecento fa erigere un muro di cinta intorno alla sua tenuta e fa bloccare tutti gli orologi: è convinto che occorra fermare la storia. Nella notte di capodanno del 1900 è ancora immerso nei suoi sogni e a questo punto si materializza il primo di una fantastica serie di personaggi. Attraverso loro viene costruita la Storia del XX secolo, seguendo l'intrecciarsi rocambolesco di destini che finiscono per comporre una saga familiare tra realtà e prodigio capace di catturare la complicità del lettore. e la corruzione.
    Ultima modifica di elisa; 04-26-2009 alle 11:39 PM. Motivo: correzione caratteri

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    464
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    eh eh mi è sembrato come fare un viaggio in un universo parallelo leggendo il libro...

  4. #4

    Predefinito

    Per capire il personaggio Hoeg bisogna leggere oltre a "Il senso di smilla per la neve" "i quasi adatti". Molto coinvolgenti.

  5. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18810
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    639
    Thanked in
    382 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da quasioggetto
    Per capire il personaggio Hoeg bisogna leggere oltre a "Il senso di smilla per la neve" "i quasi adatti". Molto coinvolgenti.
    "I quasi adatti" di cosa parla? si avvicina di più a Smilla o agli altri due libri citati?

  6. #6

    Predefinito

    I quasi adatti parla di alcuni ragazzini in un orfanotrofio. In parte riprende il tema del ragazzino de "il senso di smilla per la neve". Comunque lo sfondo è quello di un nord europa veramente rigido, in tutti i sensi

  7. #7
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Molto bello! Vero!

  8. #8
    Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Siena
    Messaggi
    98
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Post

    Attraverso le storie surreali di tre generazioni di danesi, Hoeg traccia un affresco del Sogno Danese per eccellenza (ma non è forse il Sogno che si respira ad ogni latitudine): un sogno di normalità e di intimità, di affetti confortevoli e sicuri, di protezione contro l’avanzare del tempo e del cambiamento. Un sogno destinato ad essere infranto, dall’esplodere delle passioni, dall’incontro con strani personaggi che vengono dal sud dell’Europa e che portano con sé, attraverso la magia del circo, il vasto ventaglio delle possibilità.
    Una lettura non facile, il cui significato sfugge continuamente e che alla fine si lascia possedere più per intuizione che per reale comprensione; la scrittura, estremamente piano, non indulge ad alcun tipo di compiacimento favolistico. Da leggere con lentezza e con numerose pause di riflessione.

Discussioni simili

  1. Hoeg, Peter - Il senso di Smilla per la neve
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 29
    Ultimo messaggio: 07-27-2015, 01:11 PM
  2. Tremayne, Peter - I crimini del ragno
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-22-2013, 12:25 AM
  3. i sogni di montalbano
    Da lillo nel forum Salotto letterario
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-17-2008, 09:25 PM
  4. Tremayne, Peter - L'astuzia del serpente
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-25-2008, 09:12 AM
  5. Tremayne, Peter - L'abbazia degli innocenti
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-28-2007, 02:26 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •