Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La Milano nera

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Scerbanenco, Giorgio - La Milano nera

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    May 2006
    Località
    Longobardia
    Messaggi
    22
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Scerbanenco, Giorgio - La Milano nera

    Non so quale sia l'età media dei frequentatori del forum, di conseguenza non posso sapere quanti possano conoscere questo scrittore, morto nel 1969. Tuttavia, anche per i più giovani, vorrei consigliare la lettura delle sue pagine, che per me restano tra le più belle del genere "noir" italiano.
    Scerbanenco venne definito da Oreste Del Buono "La macchina per scrivere storie" e scrisse infatti migliaia di racconti brevi di genere rosa e, appunto, noir. Frassinelli anni fa ne ha ripubblicati alcuni di quest'ultimo genere ("Il cinquecentodelitti").
    Penso però che il libro citato sopra, ristampato diversi anni fa da Vallardi (originariamente era stato edito da Garzanti), sia un vero cult del genere. E' la raccolta di tutti i quattro romanzi con protagonista Duca Lamberti, medico radiato dall'ordine per un caso di eutanasia che diventa poliziotto per vocazione. La ricostruzione (per modo di dire, visto che all'epoca era di attualità , essendo stati scritti i romanzi in quegli anni) della Milano anni sessanta pre-contestazione del '68 è stupenda, e le storie davvero ben fatte e scritte in un ottimo italiano. Esiste anche la possibilità di acquistare i romanzi separatamente: il primo della serie (sono poi tutti in qualche modo collegati) si intitola "Venere privata". Vennero poi "Traditori di tutti", "I ragazzi del massacro" e "I milanesi ammazzano il sabato" . Se qualcuno è appassionato del genere e non conosce questo autore, lo consiglio vivamente.
    Ultima modifica di elisa; 04-02-2009 alle 09:55 PM. Motivo: correzione caratteri

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Quanti di Milano...
    Da Libro nel forum Amici
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 11-21-2014, 05:06 PM
  2. Oz, Amos - La scatola nera
    Da elena nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 10-10-2008, 09:36 PM
  3. Libri in lingua originale a Milano
    Da Elena.90 nel forum Salotto letterario
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 03-30-2008, 11:49 AM
  4. 13 dicembre ... a Milano
    Da paolofederici nel forum Salotto letterario
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12-19-2007, 12:41 AM
  5. tata - una pecorella nera
    Da tata nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 11-13-2007, 08:26 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •