Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

I capolavori

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Ibsen, Henrik - I capolavori

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    un paesino molto remoto
    Messaggi
    1890
    Inserimenti nel blog
    18
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Ibsen, Henrik - I capolavori


    Questo post è stato cancellato dall’utente dopo che l’amministratore ‘molto gentilmente’ gli ha mostrato la porta d’uscita.
    Ultima modifica di nicole; 11-26-2010 alle 12:54 AM.

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19013
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    248
    Thanks Thanks Received 
    743
    Thanked in
    462 Posts

    Predefinito

    Le opere di Ibsen sono dei capolavori, anche da leggere e non solo da veder rappresentate a teatro, sono importanti anche per il messaggio rivoluzionario ed innovativo sia dal punto di vista drammaturgico che sociale.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2009
    Località
    Modena
    Messaggi
    408
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Questo volume ce l'ho anch'io, anche se per adesso ho letto solo Casa di bambola (che mi e' piaciuto molto). Ho intenzione di leggere anche altro, in particolare Spettri, che mi incuriosisce molto.
    Tu Nicole quali sono le opere che hai apprezzato maggiormente?

  4. #4
    b
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    un paesino molto remoto
    Messaggi
    1890
    Inserimenti nel blog
    18
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Vesper Vedi messaggio
    Questo volume ce l'ho anch'io, anche se per adesso ho letto solo Casa di bambola (che mi e' piaciuto molto). Ho intenzione di leggere anche altro, in particolare Spettri, che mi incuriosisce molto.
    Tu Nicole quali sono le opere che hai apprezzato maggiormente?
    Secondo me, Casa di bambola, o alcuni l'hanno chiamata anche Nora è il suo dramma più conosciuto, e credo che ci siano i pochi che non l'hanno letto... Anche io, fino oggi, conoscevo solo questa sua opera.
    Riguardo la raccolta "I capolavori", come dice la stessa parola è una raccolta delle sue opere più belle... ed è molto dificile a decidere, quale ho trovato la più bella... Ognuno dramma presente in questo volume è un capolavoro per se... Se proprio insisti, potrei nominare La donna del mare come quella che mi ha colpita di più, perchè in essa è stata espressa idea del diritto alla libertà di scelta, cioè che finche abbiamo i limiti del divieto, sentiamo il grande desiderio di oltrepassarli... ma una volta quando sono cancellati i divieti, e tolte le bariere, lasciandoci di decidere nella propria libertà, noi stessi torniamo sui nostri passi... trovando i nostri precedenti desideri infantili e poco atrenti...
    In ogni caso, ognuno dramma di questa raccolta ha un grandissimo messaggio, e per questo motivo non può essere scartato come meno bello, o meno apprezzabile... Se hai a casa questo volume, ti sugerisco di leggere tutto, non te ne pentirai...

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2009
    Località
    Ucraina Kiev
    Messaggi
    596
    Thanks Thanks Given 
    51
    Thanks Thanks Received 
    96
    Thanked in
    51 Posts

    Predefinito

    Secondo me nel dramma Nora c'e un messaggio molto importante per le donne moderne e questo messaggio si e' nascosto nella parola centrale che cosi spesso pronuncia Nora - miracolo. Un miracolo che noi donne aspettiamo sempre dagli nostri uomini (fidanzati, conviventi, mariti) e volemo prendere non e' un uomo normale ma un nascondino, un "muro senza
    crepe". Nostre pretese idealizzate ad un uomo normale spesso debole,indeciso, non forte a fronte tutte le complicazioni della vita, con paura di non corrispondere alle idee della sua donna portanno delusioni sia a parte delle donne sia a parte degli uomini. Miracoli esistono in circo. La donna dovrebbe sapere non portare suo uomo,che ha i suoi limiti, nelle situazioni da quali non c'e ritorno.
    Ho letto anche Hedda Gabler e mi sembra che Ibsen nelle sue donne (Nora e Hedda) ci ha dato due caratteristiche del'essere umano-nobilita' e cinismo. Se anche mi sembra сhe nobilita' di Nora e' molto dubbia.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. III S.C. - I 10 capolavori del thriller
    Da elisa nel forum Tutto cinema
    Risposte: 133
    Ultimo messaggio: 09-14-2009, 08:44 PM
  2. II S.C. - I capolavori del neorealismo italiano
    Da elisa nel forum Tutto cinema
    Risposte: 97
    Ultimo messaggio: 06-02-2009, 11:37 AM
  3. II S.C. - Sondaggio (10 capolavori del neoralismo)
    Da elisa nel forum Tutto cinema
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 03-05-2009, 08:58 PM
  4. II S.C.- Proposte (10 capolavori del neorealismo)
    Da elisa nel forum Tutto cinema
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 02-26-2009, 01:34 PM
  5. Quali capolavori preferite?
    Da joetiziano nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
    Risposte: 39
    Ultimo messaggio: 01-19-2009, 06:26 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •