Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

fino-all'ultima-ora

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Junge, Traudl - Fino all'ultima ora

  1. #1
    Owl Member
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Torino
    Messaggi
    1219
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Junge, Traudl - Fino all'ultima ora

    Oggi facendo ordine mi è ricapitato tra le mani questo libro che ricordo come una lettura interessante e affatto noiosa, nonostante i temi trattati sono forse indicati solo per chi ha una reale passione per la storia.

    Il libro in questione è la raccolta di memorie della segretaria personale di Hitler, Traudl Junge appunto, riguardanti il periodo che va dalla sua assunzione nel 1942 al 1945.
    Grazie a questa lettura ho potuto gettar luce sugli aspetti più quotidiani della vita di Hitler, della visione che aveva di sè stesso e di quel che stava facendo e di che aria si respirava durante la sua "ritirata" nella Tana del lupo.


    «Perché non si è sposato, mio Fuhrer?». Sapevo bene quanto gli piacesse combinare matrimoni. La risposta fu alquanto strabiliante: «Non sarei un buon padre di famiglia e ritengo irresponsabile formare una famiglia se non posso dedicarmi a mia moglie come si deve. Inoltre non vorrei avere dei figli miei. Credo che, di solito, i discendenti dei geni abbiano una vita molto difficile. Da loro ci si aspetta la stessa grandezza del famoso genitore e non se ne perdona la mediocrità. E poi, spesso diventano dei cretini».
    Era la prima seria asserzione da megalomane che sentivo da Hitler.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Un libro va letto SEMPRE fino alla fine, o si può lasciare a metà?
    Da jaia nel forum Le Sempreverdi - Discussioni con Bellezza eterna
    Risposte: 96
    Ultimo messaggio: 09-07-2016, 08:34 AM
  2. Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 12-06-2009, 09:47 PM
  3. Rice, Anne - Un grido fino al cielo
    Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-07-2008, 04:07 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •