TRAMA:
Ritorna con il terzo libro l'eroina vittoriana e new gothic che ha affascinato milioni di lettrici nel mondo. Incomincia un nuovo anno scolastico e Gemma Doyle, alla soglia dei diciassette anni, si ritrova all'appuntamento con la lugubre Spence Academy. L'Ordine, la misteriosa congrega di cui faceva parte la madre, lotta con il Rakshana per il controllo dei regni, la dimensione magica dove i morti tornano in vita e tutti i desideri, anche i più pericolosi, sembrano realizzarsi. Mentre Pippi, nella sua nuova incarnazione, è sempre più determinata a vendicarsi delle antiche compagne di scuola e qualcuno vuole ricostruire a tutti i costi la maledetta ala est del collegio, Gemma deve affrontare il debutto nella società londinese con le amiche Felicity e Ann, e insieme i suoi sentimenti per Kartik. Tra la realtà e la fantasia, dove si nasconderanno le maggiori insidie? Magie, colpi di scena, tra amori impossibili, lacrime e sangue.

L'ho letto in un giorno: ero così eccitata di poter finalmente vedere la fine di questa meravigliosa trilogia che non ho saputo resistere.
Ora posso ammettere che è davvero una bellissima trilogia
Lo consiglio caldamente a chi ama il genere gothic, ho trovato pochi libri di egual genere che mi riuscissero a prendere tanto come questo. La scrittrice è veramente brava, non ti annoia mai con dialoghi inutili o descrizioni troppo lunghe, ogni dettaglio è perfetto per creare una bellissima storia!
Consigliato