Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Foglie d'erba

Mostra risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Whitman, Walt - Foglie d'erba

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Alto Maceratese
    Messaggi
    5
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Whitman, Walt - Foglie d'erba

    Non essendo ancora stato inserito questo libro, mi limito a scrivere due righe per suggerirlo come lettura (chi sa come aggiungerlo alla lista dei libri si faccia avanti, io non sono riuscita a capirlo, e non saprei comunque scrivere una degna recensione... )
    Non amo la poesia, non la conosco affatto, ma questo libro è un'eccezione.
    L'autore scrive come se parlasse direttamente al lettore, quasi in confidenza. "Foglie d'erba" è un'esaltazione dell'uomo, della sua vitalità, dell'energia, della passione per la vita ("In me colui che accarezza la vita ovunque si muova"), del corpo sì, ma anche dello spirito.
    Molto bella la poesia del tramonto.
    A chi l'ho consigliato non è piaciuto, ma io lo trovo interessante.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Alfaheimr
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Erewhon
    Messaggi
    1585
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Laura P Vedi messaggio
    Non essendo ancora stato inserito questo libro, mi limito a scrivere due righe per suggerirlo come lettura (chi sa come aggiungerlo alla lista dei libri si faccia avanti, io non sono riuscita a capirlo, e non saprei comunque scrivere una degna recensione... )
    Non amo la poesia, non la conosco affatto, ma questo libro è un'eccezione.
    L'autore scrive come se parlasse direttamente al lettore, quasi in confidenza. "Foglie d'erba" è un'esaltazione dell'uomo, della sua vitalità, dell'energia, della passione per la vita ("In me colui che accarezza la vita ovunque si muova"), del corpo sì, ma anche dello spirito.
    Molto bella la poesia del tramonto.
    A chi l'ho consigliato non è piaciuto, ma io lo trovo interessante.
    Interessante? Solo interessante? Capolavoro eterno.
    Grande Walt !

    Ecco Raffaele a rendergli omaggio:
    http://www.youtube.com/watch?v=FerCq...eature=related
    [non mi chiedete del Joker perché non so]

  • #3
    Mathematician Member
    Data registrazione
    May 2009
    Messaggi
    698
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    ho conosciuto questo libro grazie al film "L'attimo fuggente" e alle citazioni dell'inarrivabile Robin Williams... Questa la più celebre:

    O Captain! My Captain!

    O Captain! My Captain! our fearful trip is done;
    The ship has weather'd every rack, the prize we sought is won;
    The port is near, the bells I hear, the people all exulting,
    While follow eyes the steady keel, the vessel grim and daring

    But O heart! heart! heart!
    O the bleeding drops of red,
    Where on the deck my Captain lies,
    Fallen cold and dead.


    O Captain! My Captain! rise up and hear the bells;
    Rise up-for you the flag is flung-for you the bugle trills;
    For you bouquets and ribbon'd wreaths-for you the shores a-crowding;
    For you they call, the swaying mass, their eager faces turning

    Here Captain! dear father!
    This arm beneath your head;
    It is some dream that on the deck,
    You've fallen cold and dead.


    My Captain does not answer, his lips are pale and still;
    My father does not feel my arm, he has no pulse nor will;
    The ship is anchor'd safe and sound, its voyage closed and done;
    From fearful trip the victor ship comes in with object won

    Exult, O shores, and ring, O bells!
    But I with mournful tread,
    Walk the deck my Captain lies,
    Fallen cold and dead.

    Traduzione:

    O capitano! Mio capitano!

    O capitano! Mio capitano! il nostro viaggio tremendo è finito,
    La nave ha superato ogni tempesta, l'ambito premio è vinto,
    Il porto è vicino, odo le campane, il popolo è esultante,

    Gli occhi seguono la solida chiglia, l'audace e altero vascello;
    Ma o cuore! cuore! cuore!
    O rosse gocce sanguinanti sul ponte
    Dove è disteso il mio Capitano
    Caduto morto, freddato.


    O capitano! Mio capitano! àlzati e ascolta le campane; àlzati,
    Svetta per te la bandiera, trilla per te la tromba, per te
    I mazzi di fiori, le ghirlande coi nastri, le rive nere di folla,
    Chiamano te, le masse ondeggianti, i volti fissi impazienti,
    Qua capitano! padre amato!
    Questo braccio sotto il tuo capo!
    È un puro sogno che sul ponte
    Cadesti morto, freddato.


    Ma non risponde il mio capitano, immobili e bianche le sue labbra,
    Mio padre non sente il mio braccio, non ha più polso e volere;
    La nave è ancorata sana e salva, il viaggio è finito,
    Torna dal viaggio tremendo col premio vinto la nave;
    Rive esultate, e voi squillate, campane!
    Io con passo angosciato cammino sul ponte
    Dove è disteso il mio capitano
    Caduto morto, freddato.

  • The Following User Says Thank You to pigreco For This Useful Post:


  • #4
    dreamer member
    Data registrazione
    Dec 2014
    Località
    Provincia di Lecce
    Messaggi
    1207
    Inserimenti nel blog
    44
    Thanks Thanks Given 
    491
    Thanks Thanks Received 
    419
    Thanked in
    276 Posts

    Predefinito

    Mi dispiace, ma non mi ha entusiasmato. Forse l'errore è stato leggere la raccolta in modo continuativo... forse avrei dovuto prendere le poesie singolarmente, volta per volta. Fatto sta che, per la maggior parte, le ho trovate in qualche modo disturbanti, il che è strano perché mi era capitato in altri momenti di leggere stralci di poesie di Whitman e le avevo apprezzate... Riproverò in futuro a leggerlo in modo spezzato.


  • Discussioni simili

    1. Whitman, Walt - Oh Capitano! Mio Capitano!
      Da elisa nel forum Poesia
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 11-25-2008, 02:35 PM
    2. Whitman, Walt – Ahimè! Ah vita!
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Poesia
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 08-20-2008, 09:28 AM
    3. Ganeshananthan, V. V. - Amori e foglie di tè
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 08-13-2008, 11:32 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •