Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Prima esecuzione

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Starnone, Domenico - Prima esecuzione

  1. #1
    Lonely member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Palermo ma sono di Napoli
    Messaggi
    7074
    Thanks Thanks Given 
    84
    Thanks Thanks Received 
    168
    Thanked in
    127 Posts

    Smile Starnone, Domenico - Prima esecuzione

    Domenico Stasi è un anziano ex insegnante, uomo colto, sollecito, impegnato e di apparente pacatezza. Quando apprende che Nina, una sua antica allieva, è indagata per partecipazione a banda armata, decide di incontrarla per essere rassicurato della sua innocenza. Ma Nina si proclama colpevole e affida a Stasi un incarico delicato: dovrà recarsi in un appartamento abbandonato, cercare una copia della "Morte di Virgilio" di Hermann Broch, trascrivere una frase sottolineata a pagina 46 e farla avere a un non meglio precisato "contatto". Con leggerezza, quasi per gioco, Stasi esegue gli ordini. Non si tratta affatto di un gioco. Stasi viene convocato dalla polizia, che segue ogni sua mossa; il contatto non si accontenta del messaggio e gli fa recapitare una pistola con la quale dovrà sparare a un importante bersaglio... Un meccanismo inesorabile si è messo in moto. Ma è realmente così? Chi è, realmente, il professor Stasi? È un assassino? È una vittima? È un innocuo zimbello?


    "Prima esecuzione" è una riflessione sul terrorismo, sulla lotta armata degli anni '70 e sulla volontà di imporre la violenza come risposta politica all'ingiustizia del mondo; ma è anche la storia di una persona che si interroga sulla propria professionalità ("Sono stato un buon maestro?") e sulla propria identità .
    L'ho trovato particolare come libro, quando si scopre la forma che l'autore decide di utilizzare (e non dico niente per non svelare troppo...) si può avere un attimo di "sbandamento", che andando avanti però sparisce... Insomma, è un romanzo nel romanzo, consigliato!

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Prima il libro o il film?
    Da bosch nel forum Salotto letterario
    Risposte: 77
    Ultimo messaggio: 10-03-2013, 06:31 PM
  2. Pooh - Opera prima
    Da Ugly Betty nel forum Albumeroteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-19-2009, 04:35 PM
  3. La prima volta che vide il mare
    Da Bruno nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 02-11-2009, 03:17 PM
  4. Starnone, Domenico - Via Gemito
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-03-2008, 04:36 PM
  5. Dugain, Marc - Un' Esecuzione Ordinaria
    Da sub75 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-20-2008, 03:21 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •