‘Il pane di ieri’ di Enzo Bianchi, è una raccolta di racconti di modi, usi, sapori e profumi di una volta. «Il pane di ieri è buono domani», dice per intero il proverbio. Con la bussola di queste parole Enzo Bianchi racconta storie e rievoca volti della propria esistenza. Ogni racconto è la tappa di un cammino sapienziale che parla dell’amicizia, della diversità, del vivere insieme, dei giorni che passano e della gioia. Della vita di ogni uomo in ogni tempo e terra del mondo.

Io lavoro per una signora anziana, le faccio compagnia. Non ci vede quasi più, quindi le leggo sempre qualcosa. Mi ha chiesto qualche tempo fa di leggerle questo libro. Io non sono religiosa, ma questo libro mi ha colpita per la semplicità con cui il Priore di Bose racconta la infanzia nel suo paese e la sua vita da religioso. Molto carino, lo consiglio.