Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

sulla-collina-nera

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Chatwin, Bruce - Sulla collina nera

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6016
    Thanks Thanks Given 
    144
    Thanks Thanks Received 
    230
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito Chatwin, Bruce - Sulla collina nera

    "Sulla Collina Nera è un itinerario statico ambientato nel piccolo cantuccio di una collina agreste e senza tempo al confine tra Galles e Inghilterra, un posto dove quasi d'incanto tutto è immobile, tutto sembra essere sempre com'è, ma alle spalle c'è un lungo viaggio temporale di 82 anni iniziato nel 1900 accanto a due fratelli gemelli identici Lewis e Benjamin per una meta-storia che rincorre tutta la loro vita dalla culla alla pubertà, dalle Guerre Mondiali fino alla tomba. Sembra una storia-non storia, un viaggio nel tempo ma senza tempo apparente dove tutto è imperturbabile,dove tutto è ovattato, è un effetto placenta lontano dal mondo."

    Un buon libro, una scrittura fluida e nostalgica con la cadenza delle lunghe e particolareggiate saghe famigliari, a me ha ricordato i Morel di Lawrence in Figli e amanti, solo meno meno ossessivo nei dettagli.
    Un viaggio temporale entro un confine geografico ristretto e ben descritto, una nitida immagine della campagna inglese e, per mia soddisfazione personale, un gran numero di citazioni botanico agricole

  2. #2

    Predefinito

    Concordo che il libro richiama per temi e per sensazioni evocate "Figli e amanti" di Lawrence... l'idea di questa saga dei gemelli e della loro famiglia è affascinante, in particolare quando parla della famiglia di origine, cioè di Mary, Sam e Amos.
    Meno interessante è invece la folla di comprimari, che a volte mi hanno disorientato e la cui descrizione in taluni casi non ho ritenuto essere al livello delle capacità narrative dell'autore... per esprimere come sempre un voto al mio gradimento decido per la sufficienza, anche se alcuni dettagli sono da grande classico (il rapporto malato tra Benjamin e Lewis, che al termine del romanzo si mostra come uno dei pochi che non degenera nella distruzione propria e altrui e l'onnipresenza della finitezza e della morte).
    Voto: 6

Discussioni simili

  1. Bruce Springsteen - Nebraska
    Da Apart nel forum Albumeroteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 04-05-2016, 08:45 PM
  2. Somerset Maugham, William - La villa sulla collina
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 11-16-2015, 01:08 PM
  3. Evans, Bruce - Mr. Brooks
    Da Dorylis nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 07-21-2013, 10:46 AM
  4. Chatwin Bruce- In Patagonia
    Da isola74 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-06-2009, 01:04 PM
  5. Masters, Edgar L. - La collina
    Da non_so_dove_volare nel forum Poesia
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 05-09-2008, 09:18 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •