Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Il ponte sul fiume Kwai

Mostra risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Lean, David - Il ponte sul fiume Kwai

  1. #1
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Lean, David - Il ponte sul fiume Kwai

    [The Bridge on the River Kwai, Gran Bretagna, 1957, Guerra, durata 100']
    Regia di David Lean
    Con Alec Guinness, William Holden, Jack Hawkins, Sessue Hayakawa

    Trama

    Nella giungla birmana alcuni ufficiali e soldati inglesi sono prigionieri dei giapponesi. Questi ultimi impongono agli inglesi di costruire un ponte, essenziale per i loro trasporti di guerra. I prigionieri si rifiutano di farlo. Ma in un secondo tempo, il colonnello comandante degli inglesi Nicholson, per dimostrare la propria superiorità, si dedica con i suoi alla costruzione di un ponte imponente, mettendosi per così dire in competizione con gli avversari in una specie di paradossale fanatismo patriottico.

    Commento

    Un film epico di guerra psicologica stupendo! Riesce a mostrare senza tante storie l'assurdità dell'etica militare ed è un vero e proprio inno alla determinazione degli eroi! Oltre ad essere un confronto tra due culture (quella inglese e quella giapponese) dimostra come il coraggio e la salvezza vadano di pari passo anche con l'orgoglio e la testardaggine. Ma alla fine non è un film militarista, anzi costituisce una profonda riflessione sulla follia della guerra. E' sorretto da una buona sceneggiatura e da una bella fotografia con una messa in scena spettacolare e riesce a mantenere alta la tensione fino al finale travolgente: bravissimo Guinness e così pure Holden! Consigliato!!

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20661
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    435
    Thanks Thanks Received 
    1390
    Thanked in
    918 Posts

    Predefinito

    molto bello questo film, per non parlare del tema musicale



  • #3
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    All'inizio ero un pò preoccupata di vedere questo storico film, me lo aspettavo lungo, noioso e monotono, un polpettone insomma. Ho dovuto ricredermi, invece. E' stato piacevolissimo ed emozionante fino alla fine: un film che mischia l'azione con la riflessione, sorretto da un ottimo cast e accompagnato da un memorabile motivetto!!
    Da vedere!!!!!

  • #4
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Friuli
    Messaggi
    20661
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    435
    Thanks Thanks Received 
    1390
    Thanked in
    918 Posts

    Predefinito

    E' un film spettacolare sotto tanti punti di vista, la scena del volo dei pipistrelli ad esempio o la marcia sul ponte dei soldati che fischiettano la marcetta, Alec Guinness allucinato nella sua caparbietà, il comandante giapponese che diventa sempre più consapevole del suo fallimento, il contrasto tra eroismo, protervia e coraggio. Impagabile Guinness che rispetta la tradizione del tè inglese in quel clima tropicale, tanto che gli hanno dato pure l'Oscar. Un gran bel kolossal.

  • #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    6217
    Thanks Thanks Given 
    2257
    Thanks Thanks Received 
    826
    Thanked in
    468 Posts

    Predefinito

    Magnifico film! Sembra che il ponte sia stato costruito davvero,a Ceylon,perchè negli studios non avrebbe trasmesso la stessa emozione,incredibile la marcia fischiettata del Colonnello Bogey.

  • #6
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    6181
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    309
    Thanks Thanks Received 
    169
    Thanked in
    112 Posts

    Predefinito

    Film che merita di essere visto, mostra ancora una volta l'assurdità della guerra in genere.


  • Discussioni simili

    1. Paterson, Katherine - Un ponte per Terabithia
      Da Lois Lane nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 11-21-2014, 12:23 AM
    2. Smith, Wilbur - Il dio del fiume
      Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 4
      Ultimo messaggio: 05-28-2014, 11:15 AM
    3. Csupo, Gabor - Un ponte per Terabithia
      Da +°Polvere di stelle°+ nel forum Piccola cineteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 07-26-2009, 04:38 PM
    4. Malet, Leo - Nebbia sul ponte di Tolbiac
      Da fabiog nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 0
      Ultimo messaggio: 06-25-2009, 10:14 PM
    5. Robb, Candace - La donna del fiume
      Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 03-07-2008, 09:15 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •