Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Libri recensiti su forumlibri di questo autore:

Pagina 3 di 3 PrimoPrimo 123
Mostra risultati da 31 a 36 di 36

Discussione: Rowling, J.K.

  1. #31
    Senior Member
    Data registrazione
    Oct 2013
    Località
    in prestito a Milano
    Messaggi
    689
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Harry Potter. La mia droga. è stato il mio compagno di viaggio di tutta la fanciullezza e poi adolescenza. Ho letto il mio primo libro a otto anni in una lettura condivisa con mia mamma. è stato IL libro che mi ha fatto amare i libri. Per l'ultimo libro della saga sono andata a mezzanotte in libreria per averlo subitissimo e l'ho letto in 24 ore spaccate senza praticamente dormire, se non lo stretto indispensabile, e senza mangiare. L'ultimo film è uscito l'estate in cui ho fatto la maturità e ha segnato uno spartiacque fondamentale della mia esistenza.
    L'ultimo libro era semplicemente perfetto, come ha incastrato ogni singolo dettaglio di tutta la storia, non so neanche se 10 anni prima avesse iniziato a pensare a tutte le sfumature che sono ritornate nell'ultimo libro oppure se ha costruito man mano la struttura della serie...ciò non toglie che è geniale. Concordo con chi dice che questa serie ha invogliato alla lettura un sacco di ragazzini: io sono tra quelli.
    Quando sono triste oppure un po' malinconica leggo un pezzo qualsiasi dei suoi libri e mi torna il buon umore.

  2. #32

    Predefinito

    Ammetto anche io di essere stata una grandissima fan della serie, e del resto ho letto il primo libro quando ero in quarta elementare, sarebbe stato difficile sottrarsi a quest'ondata. In un certo senso sono cresciuta assieme ad Harry Potter, che in qualche modo ha accompagnato le tappe della mia indanzia e poi quelle della prima adolescenza (insomma, io e il maghetto dovremmo essere all'incirca coetanei ), ed è innegabile che ho passato ore ed ore (ma forse anche giorni interi) sogando e immaginando queste avventure.
    A distanza di qualche annetto, con qualche consapevolezza in più sulle spalle e delle aspettative diverse sul mondo della letteratura ho ripreso in mano i primi volumi, in lingua originale, e devo dire chela mia passione si è un pochino ridimensionata. O meglio, non voglio negare che siano libr decisamente coinvolgenti e piacevoli, ma non tanto quanto li ricordavo. Dal punto di vista lettrario non sono niente di eclatante, il loro pregio (che, certo, non è cosa da poco, ma non mi basta più, probbilmente perché sono cambiate le mie "esigenze" letterarie) è quello di immergere totalmente in un mondo fantastico, senza pretese dal punto di vista letterario, ma solo con un enorme coinvolgimento immaginativo
    Diciamo che non lo consiglierei ad un adulto che in un libro cerca altro oltre ad una trama coinvolgente, ecco, ma ciò non toglie nulla al fatto che mi ha permesso di trascorrere ore felicissime da ragazzina.
    Sarei curiosa ora di leggere "Il seggio vacante", proprio per confrontarmi con l'autrice al di fuori di Harry Potter, ma devo essere sincera, non mi ispira poi tanto.

  3. #33

    Predefinito Harry Potter in lingua originale

    Ciao Ragazzi! che bello questo Topic!

    Io sono una grande appassionata di Harry Potter, in questo momento in borsa ho il primo in lingua inglese! Forse perché conosco già la trama a memoria non ho tanta difficoltà nel capirlo! Ma quando parla Hagrid si, devo ammettere che li capisco veramente poco e niente!
    Il primo in lingua originale è molto divertente, temo di riuscire a capirlo proprio perché molto "semplice" ma forse andando avanti con la collana incontrerò delle diffcicoltà

    Qualcuno di voi li ha letti tutti in lingua originale?

  4. #34

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Jessamine Vedi messaggio
    Sarei curiosa ora di leggere "Il seggio vacante", proprio per confrontarmi con l'autrice al di fuori di Harry Potter, ma devo essere sincera, non mi ispira poi tanto.
    L'ho ricevuto come regalo di Natale 2013, e non è male, anche se l'ho trovato un po' deludente. Si percepisce dalle pagine il peso del successo, ed il peso di volersi rinnovare ad ogni costo. Ben fatti i personaggi adolescenziali, che in definitiva sono il punto forte della Rowling. Trascurabile la caratterizzazione degli adulti. Trama quasi da spettacolo teatrale (alla "all my sons", se l'hai mai visto), il che non è necessariamente un male. Il libro è ambientato in una cittadina inglese e "alla" inglese, in cui la Rowling svela progressivamente i segreti di tutti i componenti della comunità, in un intrecciarsi di vite ed esperienze. Non molto originale, ma il tema è affrontato con abilità.
    Nel finale cede alla tentazione e torna al suo solito stile, dove i ragazzi della comunità si rivelano i veri protagonisti (e rivedo nei dettagli di trama alcune scelte fatte anche in Harry Potter).
    Non riesce a trasmettere la stessa atmosfera travolgente dei libri del mago, e l'assenza di qualsiasi "magia" rende il tutto forse troppo poco surreale (mentre la realtà può esserlo fin troppo). Un po' troppo impostato, insomma: nessun tentativo stilistico, nessun azzardo, molto classico. Attribuirei questa ritrosia ad un desiderio troppo forte di distacco dalla sua esperienza precedente, ma ovviamente è solo un'ipotesi. Tra l'altro il libro l'aveva pubblicato sotto pseudonimo, ma è tornata sui suoi passi dopo un po'.
    Autore comunque capace, e penso potrà piacerti se hai amato HP, ma nulla di eccezionale.

  5. #35
    Reef Member
    Data registrazione
    Feb 2009
    Località
    Fondi... ma non troppo
    Messaggi
    4248
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Trovo che la Rowling sia una scrittrice bravissima e geniale. Sono, ahime, Harry-addicted.
    Sono contenta che abbia concluso la storia di Harry e che abbia deciso di non scriverne oltre, e sono anche felicissima che continui a scrivere storie diverse, però mi dispiace dire che Il seggio vacante e Il richiamo del cuculo non hanno niente della forza espressiva della sua precedente scrittura.
    Forse si è avventurata in un genere che non le si addice, non saprei. Probabilmente il mondo che ha creato è talmente totalizzante che è difficile venirne fuori, tant'è che continua a lavorarci in vario modo.
    Forse la vedrei più una scrittrice come Terry Pratchett, che ha scritto la maggior parte dei suoi libri nella stessa ambientazione di Mondodisco con diversi protagonisti. Potrebbe continuare a scrivere storie sulla comunità magica già creata, utilizzando come protagonisti altri personaggi, come del resto sta già facendo con con le nuove avventure di Newt Scamandro.
    Vedremo come se la caverà.

  6. #36

    Predefinito

    E' stato appena pubblicato quel che è pubblicizzato come l'ottavo libro di Harry Potter, Harry Potter and the cursed child. Non è in realtà un romanzo, ma il testo teatrale di uno spettacolo iniziato qualche mese fa in Inghilterra. Ed una delle cose peggiori che io abbia avuto la sfortuna di leggere (abbandonato a metà).
    Un vero disastro, stravolge completamente i personaggi, una trama insensata e contorta, fondata sul nulla e completamente illogica. Una vera porcheria. Sconsiglio anche lo spettacolo, se questo è il presupposto!

Discussioni simili

  1. Rowling, J.K. - Harry Potter e la Camera dei Segreti
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 04-07-2017, 07:11 PM
  2. Rowling, J.K. - Harry Potter e la pietra filosofale
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 54
    Ultimo messaggio: 10-07-2016, 02:49 PM
  3. Rowling, J.K. - Harry Potter e il Calice di Fuoco
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 02-01-2016, 12:55 PM
  4. Rowling, J.K. - Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
    Da Poirot nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 01-27-2016, 01:12 PM
  5. Pullman o Rowling?
    Da Mrs. Rog nel forum Salotto letterario
    Risposte: 49
    Ultimo messaggio: 02-26-2010, 12:24 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •