Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Olive Kitteridge

Mostra risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Strout, Elizabeth - Olive Kitteridge

  1. #1
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    18810
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    230
    Thanks Thanks Received 
    639
    Thanked in
    382 Posts

    Predefinito Strout, Elizabeth - Olive Kitteridge

    Olive è un'insegnante di matematica, in pensione oramai da anni, che vive con il marito e il figlio oramai adulto a Crosby, nel Maine.
    Il paese è un microcosmo che pullula di vita e di storie di cui Olive è talvolta protagonista, talvolta testimone e di altre fa semplicemente parte dello sfondo in cui avvengono. Olive è un'anziana un po' scorbutica, lucida e consapevole, ma sempre presente negli avvenimenti, con un modo anche sgradevole di porsi, ma personale e sincero.
    La Strout con questo libro che ha vinto il recente Premio Pulitzer, ci accompagna in modo sobrio ma partecipe, nelle vite di queste persone e ce le fa vedere attraverso l'occhio disincantato ma molto umano di un'anziana che non si rassegna a tirarsi da parte e che ancora ultrasettantenne riesce a vivere pienamente la sua vita.
    Un bel romanzo, con una visione molto attuale dei ruoli familiari e delle relazioni tra le persone, consigliato a chi ama leggere un libro scritto con grande accuratezza e umanità.

  2. #2
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10199
    Thanks Thanks Given 
    379
    Thanks Thanks Received 
    413
    Thanked in
    293 Posts

    Predefinito

    Finalmente un romanzo in cui i protagonisti sono persone anagraficamente anziane, con un animo tuttavia passionale, complesso e contraddittorio esattamente come quello di chi è più giovane.
    Un "romanzo in racconti" spesso apparentemente non legati tra di loro, ma uniti da un filo conduttore che, come dice Elisa, è la presenza di Olive, a volte apparentemente non "attiva" ma sempre importante.
    Spesso l'ho trovato molto amaro, forse proprio perchè descrive situazioni assolutamente reali, sulle quali l'autrice riflette senza tralasciare i risvolti più duri da accettare e le emozioni più recondite, quelle che tutti provano ma di cui non si parla. Olive è un personaggio fantastico, con i suoi modi bruschi che nascondono un altruismo e un'umanità eccezionali. Molto bella la descrizione del suo rapporto col marito Henry, altro bellissimo personaggio, e di quello, spesso conflittuale, con il figlio Christopher, nei confronti del quale tuttavia prevale l'amore incondizionato.
    Un libro molto bello e molto introspettivo, che parla di rapporti umani e nel quale l'autrice descrive le difficoltà e i problemi della società attuale in modo delicato e profondo e senza dare giudizi.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1160
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    concordo con quello che diceva Julia.
    Alla lunga stanza.
    Libro, fondamentalmente, anonimo.

    Passeggero.

  4. #4

    Predefinito

    Personaggi effimeri, e un'Olive che dopo un po' si dimentica.
    Va bene per una lettura disimpegnata.

  5. #5

    Predefinito

    non mi è dispiaciuto,
    qualche racconto è migliore di altri, ma i migliori non sono affatto male.
    E poi ci sono frasi dolenti della vechhia Olive (e quanto vere) come questa "Nella vita si spreca un sacco di tempo"

  6. #6
    Viôt di viodi
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Estremo Oriente
    Messaggi
    5734
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    187
    Thanks Thanks Received 
    82
    Thanked in
    53 Posts

    Predefinito

    Un libro, come ho già detto, scritto in modo delicato, racconta fatti di ogni giorno, venati da una grande tristezza. Il finale dà speranza.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    57
    Thanked in
    37 Posts

    Predefinito

    Ho apprezzato molto questo romanzo,è diviso in racconti il cui filo conduttore è Olive Kitteridge,questo personaggio che all'apparenza è forte,determinato,una donna che non ha mai chiesto scusa nella vita è in realtà molto fragile e non è mai stata capita dalle persone che ha intorno.
    é un romanzo che secondo mè trasmette molta tristezza.
    Molto ben scritto.

  8. #8

    Predefinito

    Autrice davvero interessante.
    Conto di buttarmici a pesce, molto presto.
    Le edizioni Fazi sono stupende.

    Peccato sia passata ad Einaudi.

  9. #9
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1644
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    169
    Thanks Thanks Received 
    209
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Non conosco le Fazi ma le edizioni Einaudi sono buone, almeno a parer mio.

    Non ho letto il romanzo ma consiglio a chi lo ha fatto di vedersi anche la miniserie TV in due episodi intitolata proprio "Olive Kitteridge". Se vi piacciono gli attori che sanno recitare e non ve ne frega nulla degli effetti speciali, come al sottoscritto, allora non rimarrete delusi. Ci sono attori importanti che si sono superati con delle performance straordinarie. L'atmosfera, l'ambientazione della provincia americana a me hanno fatto venir voglia di comprarmi il libro . Ma ora che ho visto la miniserie, non so... Ci penserò.

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2227
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    molto bello e delicato. approvo in pieno il commento di alessandra

  11. #11
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    2900
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    26
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito

    Non so dire se questo romanzo suddiviso in racconti sia effettivamente meritevole del premio Pulitzer che è stato conferito alla Strout.
    Ho faticato un po' per entrare nel mood della storia, anzi i primi racconti mi avevano lasciato abbastanza indifferente ed annoiata, ma una volta trovata la chiave giusta mi sono affezionata a questa scorbutica e franca protagonista, tanto da trovarla irresistibilmente saggia - ed immedesimandomici anche un po'.
    Molte le verità assolute come "Non abbiate paura della vostra fame. Se ne avrete paura, sarete soltanto degli schiocchi qualsiasi", di stevjobiana memoria.
    Conclusione: mi è piaciuto tantissimo.
    Ora muoio dalla voglia di vedere la miniserie con Frances McDormand ( Fargo), ma non riesco a trovarla.. qualcuno sa come fare?

  12. #12
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1644
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    169
    Thanks Thanks Received 
    209
    Thanked in
    128 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elesupertramp Vedi messaggio
    Non so dire se questo romanzo suddiviso in racconti sia effettivamente meritevole del premio Pulitzer che è stato conferito alla Strout.
    Ho faticato un po' per entrare nel mood della storia, anzi i primi racconti mi avevano lasciato abbastanza indifferente ed annoiata, ma una volta trovata la chiave giusta mi sono affezionata a questa scorbutica e franca protagonista, tanto da trovarla irresistibilmente saggia - ed immedesimandomici anche un po'.
    Molte le verità assolute come "Non abbiate paura della vostra fame. Se ne avrete paura, sarete soltanto degli schiocchi qualsiasi", di stevjobiana memoria.
    Conclusione: mi è piaciuto tantissimo.
    Ora muoio dalla voglia di vedere la miniserie con Frances McDormand ( Fargo), ma non riesco a trovarla.. qualcuno sa come fare?
    Non so se hai Sky, ma lì c'è. Miniserie in due episodi.

  13. #13
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4327
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    722
    Thanks Thanks Received 
    445
    Thanked in
    300 Posts

    Predefinito

    Bel libro, innovativo nello stile e nelle tematiche. I vecchi non sono saggi e buoni, la vita non ha insegnato a non sbagliare, essere anziani non significa avere trovato serenità o rassegnazione.
    Scritto bene, senza fronzoli, senza occhiatine d'intesa al lettore. Notevole.

Discussioni simili

  1. Vitali, Andrea - Olive comprese
    Da Carlo Brignole nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 06-02-2014, 01:26 AM
  2. Kostova, Elizabeth - Il Discepolo
    Da better57 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 08-05-2013, 11:01 AM
  3. Bishop, Elizabeth - One art
    Da mìmir nel forum Poesia
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-01-2011, 02:56 PM
  4. Coetzee, J.M. - Elizabeth Costello
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 04-11-2010, 01:33 PM
  5. Elizabeth - Ciao a tutti!
    Da Elizabeth nel forum Presentazioni: ecco dove ti puoi presentare
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 12-14-2007, 09:34 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •