TRAMA:
Per esssere solo la cameriera di un locale, Sookie Stackhouse ha avuto fin troppe esperienze con il mondo del soprannaturale. Adesso però la cosa comincia a colpirla troppo da vicino. Quando vede che gli occhi di suo fratello Jason stanno cominciando a cambiare, Sookie si rende conto che lui sta per trasformarsi per la prima volta in una pantera mannara: una trasformazione che lui accetta con maggiore prontezza della maggior parte dei mutaforma a lei noti. La preoccupazione di Sookie si trasforma in gelido timore quando un cecchino comincia a prendere di mira la locale popolazione di mutaforma. Come se non bastasse, i membri della comunità di pantere mannare di cui Jason è entrato a far parte comincia a sospettare che il tiratore misterioso possa essere proprio lui. Sookie ha tempo solo fino alla prossima luna piena per scoprire chi si cela dietro quegli attacchi... sempre che prima l'assassino non trovi lei...

Scorrevole come sempre e come sempre rimanda al prossimo libro.
Divertente e cinico quanto basta. Mi piace molto Eric e vorrei potesse ricordare quanto nel libro precedente...chissà. Comunque Charlaine Harris non si smentisce, anche questo libro è un fuoco di fila di colpi di scena, humor e anche un pizzico di pepe