Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La classe

Mostra risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Bègaudeau, François - La classe

  1. #1
    Summer Member
    Data registrazione
    Feb 2008
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    1588
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Bègaudeau, François - La classe

    Dalla quarta di copertina.

    Il film che ha vinto quest'anno la Palma d'Oro a Cannes nasce da un romanzo francese che ha al centro la scuola, la difficoltà di essere professori in un mondo in cui troppo spesso gli adulti sono o sospettano di essere dalla parte del torto. Intessuto di dialoghi comici e bizzari che hanno il ritmo di un rap, il libro misura la distanza tra la fissità del sapere scolastico e l'allegra fluidità dell'immaginario studentesco, ma non dà giudizi e non si schiera a favore dell'uno o dell'altro. Ne fotografa l'abissale incompatibilità con l'idea che ormai è nella scuola che si gioca l'unica vera lotta di "classe".

    Sulla copertina si legge "Il romanzo che ha fatto disperare i professori e divertito fino alle lacrime gli studenti". Beh, sinceramente io non ho trovato nulla di divertente in questo libro, che neppure può qualificarsi come romanzo vero e proprio. Infatti manca di una storia, presentandosi piuttosto come il quadro (questo sì, disperato) e desolante di una scuola media statale non tra le più prestigiose di Parigi, situata in un arrondissement popolato dalle etnie più diverse, ma in cui, ciononostante, anche tra i ragazzi serpeggia un razzismo latente. Non solo, gli studenti si comportano quasi totalmente in maniera irrispettosa e svogliata e, di conseguenza, anche gli insegnanti appaiono sfiduciati ed incapaci di suscitare interesse nei ragazzi.

    Non ho visto il film premiato a Cannes, ma, quanto al libro, mi sento di sconsigliarlo.

    Voto: 2,5/5.

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre


Discussioni simili

  1. Truffaut, François - Effetto notte
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 03-19-2011, 12:43 AM
  2. Rabelais, François - Gargantua e Pantagruele
    Da Vladimir nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 02-13-2009, 09:22 AM
  3. Girard, François – Seta
    Da Lauretta nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 01-19-2009, 06:00 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •