Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

Mostra risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Autori russi: quale la traduzione migliore?

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5049
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1410
    Thanks Thanks Received 
    833
    Thanked in
    552 Posts

    Predefinito Autori russi: quale la traduzione migliore?

    Chi di voi mi dà una mano?

    Amo molto gli autori russi, in particolare Dostoevskij e Tolstoj, ma talvolta incappo il libri apparentemente scritti in "tono minore" e temo sia soprattutto colpa della traduzione. Spesso ho riscontrato questo problema nelle edizioni iper-economiche...

    Qualcuno mi sa dire quali sono le traduzioni più valide in commercio? Salvo restando il gusto personale del lettore, ovvio. Di solito trovo buone le edizioni della Garzanti. Chi ne sa di più?

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #2

    Predefinito

    Diciamo che BUR, Mondadori, Garzanti, Feltrinelli, Einaudi, (insomma i maggiori) hanno tutti buone traduzioni che rendono giustizia all'originale. Tu hai citato due autori che già in russo scrivono male di loro: lo stile di Dostoevskij è qualcosa di orripilante già in russo (spesso scriveva di corsa per pagare i suoi debiti) e Tolstoj da Anna Karenina in poi gli fa buona compagnia. Quindi, non preoccuparti se trovi romanzi come I fratelli Karamazov o Resurrezione scritti in maniera orrenda, sono gli originali che sono così.
    Ultima modifica di Fabio; 08-09-2018 alle 09:54 PM.

  • #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5049
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1410
    Thanks Thanks Received 
    833
    Thanked in
    552 Posts

    Predefinito

    Ah, ecco... Mah.allora continuerò con la Garzanti. Grazie

  • #4

    Question

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Chi di voi mi dà una mano?

    Amo molto gli autori russi, in particolare Dostoevskij e Tolstoj, ma talvolta incappo il libri apparentemente scritti in "tono minore" e temo sia soprattutto colpa della traduzione. Spesso ho riscontrato questo problema nelle edizioni iper-economiche...

    Qualcuno mi sa dire quali sono le traduzioni più valide in commercio? Salvo restando il gusto personale del lettore, ovvio. Di solito trovo buone le edizioni della Garzanti. Chi ne sa di più?
    Ho trovato loffe le risposte alla tua validissima domanda. Scappo lontana dalle traduzioni inglesi dei russi, per quanto ci sia si' una diatribe riguardo la variabilità della qualità delle traduzioni dal russo all'inglese. Ora , sono venuta a sapere come Constance Garnett ha tradotto 75 opere russe, purtroppo dando molto del suo al punto tale di fare sembrare tutti simili gli autori sottomessi alle sue traduzioni. In ogni caso, prima dei suoi sforzi la letteratura russa non esisteva in inglese. Oggi giorno, si parla di Pevear e Volonsky come i più autorevoli etc etc. Per quanto l'inglesi si presta abbastanza bene per certe opere di Bulgakov, catturando sia l'ira sia l'ironia e la sua frustrazione di vita, purtroppo, so anche che la mia anima era finalmente catturata dagli autori russi classici leggendoli unicamente in italiano. (Gogol, le anime morte, Tolstoy etc ).

    Dunque, faccio più precisamente la domanda ancora a voi, CHI traduce al meglio I Fratelli Karamazov di Dostoyevsky ?

  • #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da ladyfilosopher Vedi messaggio
    Ho trovato loffe le risposte alla tua validissima domanda. Scappo lontana dalle traduzioni inglesi dei russi, per quanto ci sia si' una diatribe riguardo la variabilità della qualità delle traduzioni dal russo all'inglese. Ora , sono venuta a sapere come Constance Garnett ha tradotto 75 opere russe, purtroppo dando molto del suo al punto tale di fare sembrare tutti simili gli autori sottomessi alle sue traduzioni. In ogni caso, prima dei suoi sforzi la letteratura russa non esisteva in inglese. Oggi giorno, si parla di Pevear e Volonsky come i più autorevoli etc etc. Per quanto l'inglesi si presta abbastanza bene per certe opere di Bulgakov, catturando sia l'ira sia l'ironia e la sua frustrazione di vita, purtroppo, so anche che la mia anima era finalmente catturata dagli autori russi classici leggendoli unicamente in italiano. (Gogol, le anime morte, Tolstoy etc ).

    Dunque, faccio più precisamente la domanda ancora a voi, CHI traduce al meglio I Fratelli Karamazov di Dostoyevsky ?

    La migliore traduzione dei Karamazov, a mio avviso, è quella della Mondadori, riguardo all'edizione in cofanetto, credo del 2013 (al momento fuori produzione ma facilmente rinvenibile su internet come usato)
    Personalmente ho avuto modo di leggere anche l'edizione Garzanti (ho letto solo 300/400 pagine) e ti posso dire che è più scadente

    Stesso discorso vale per quanto riguarda altri capolavori come Guerra e Pace, penso che l'edizione con traduzione ed elementi aggiuntivi di gran lunga superiore alle altre sia quella Mondadori, sempre 2013 c.a

  • #6
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1676
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    190
    Thanks Thanks Received 
    249
    Thanked in
    148 Posts

    Predefinito

    Pensavo cercassi un buon traduttore, non la casa editrice. In ogni caso Maria Olsùfieva mi pare una delle più brave se trovi vecchie edizioni dei romanzi che vuoi leggere. Almeno per me.

  • #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    5049
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    1410
    Thanks Thanks Received 
    833
    Thanked in
    552 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da c0c0timb0 Vedi messaggio
    Pensavo cercassi un buon traduttore, non la casa editrice. In ogni caso Maria Olsùfieva mi pare una delle più brave se trovi vecchie edizioni dei romanzi che vuoi leggere. Almeno per me.
    Hai ragione, ho creato confusione. Ma solo perché mi pare che di solito le case editrici (le maggiori, almeno) tendono ad affidarsi sempre allo stesso traduttore. Sbaglio?

    Comunque grazie a tutti, terrò conto delle vostre indicazioni

  • #8
    Pensatore silenzioso
    Data registrazione
    Apr 2014
    Località
    Ovunque... basta che ci sia il mio cane accanto.
    Messaggi
    1676
    Inserimenti nel blog
    4
    Thanks Thanks Given 
    190
    Thanks Thanks Received 
    249
    Thanked in
    148 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Spilla Vedi messaggio
    Hai ragione, ho creato confusione. Ma solo perché mi pare che di solito le case editrici (le maggiori, almeno) tendono ad affidarsi sempre allo stesso traduttore. Sbaglio?

    Comunque grazie a tutti, terrò conto delle vostre indicazioni
    In parte non sbagli. Comunque c'è n'era un altro che mi piaceva. Ora non ricordo il nome. Ma domani cerco come si chiama.

  • The Following User Says Thank You to c0c0timb0 For This Useful Post:



  • Discussioni simili

    1. Paasilinna, Arto - Il migliore amico dell'orso
      Da Palmaria nel forum Piccola biblioteca
      Risposte: 1
      Ultimo messaggio: 09-03-2013, 05:07 PM
    2. Piccolo decalogo per lettori di romanzi russi.
      Da Vladimir nel forum Salotto letterario
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 05-09-2011, 08:14 PM
    3. Regole della sezione autori emergenti - autori
      Da Fabio nel forum Autori emergenti - autori contemporanei
      Risposte: 2
      Ultimo messaggio: 06-26-2010, 08:17 PM
    4. Autori Italiani
      Da Minnie nel forum Salotto letterario
      Risposte: 40
      Ultimo messaggio: 06-23-2010, 04:56 PM
    5. Help, cerco la traduzione - Coleridge
      Da nicole nel forum Salotto letterario
      Risposte: 5
      Ultimo messaggio: 08-07-2009, 06:46 PM

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •