E' proprio vero che una band musicale, all'abbandono di uno o più componenti della stessa, non riesce più a produrre dei dischi paragonabili, in bellezza, in qualità, in spessore, a quelli di prima, quando anche fosse riuscita a trovare un sostituto o dei sostituti degni di nota? L'argomento mi pare interessante. Che ne pensate? Sarebbe bello se le considerazioni fossero integrate con degli esempi concreti.