Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

così-in-terra-come-in-cielo

Mostra risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Gallo, Andrea - Così in terra, come in cielo

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    May 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    1624
    Inserimenti nel blog
    19
    Thanks Thanks Given 
    47
    Thanks Thanks Received 
    84
    Thanked in
    41 Posts

    Predefinito Gallo, Andrea - Così in terra, come in cielo

    Il Vangelo secondo Don Gallo - Don Andrea Gallo, il prete da marciapiede che da decenni lavora con e per gli ultimi, riprende i suoi racconti di vita vissuta raccolti in Angelicamente anarchico. Attraverso le storie e gli incontri che scandiscono le sue giornate prende posizione sulla liberalizzazione delle droghe, sull’accoglienza ai clandestini, sulle ipocrisie dei politici, sullo stato di abbandono in cui versano i casi psichiatrici, sulla questione del testamento biologico dopo l’incontro con Peppino Englaro, sulla firma del rogito per acquistare un terreno a Vicenza ed evitare l’ampliamento della base americana, sul finanziamento del calendario dei viados di Genova e sulle piccole grandi vicende di prostitute, transessuali, vittime della tratta, tossicodipendenti, matti e barboni che transitano nella sua scalcagnata canonica. Storie spesso a lieto fine, più spesso tragiche, ma di rara consistenza umana


    Personaggio controverso, spesso al centro di polemiche feroci. Le sue posizioni sono spesse "eccentriche" rispetto alla chiesa di cui è parte. In molti casi mi sembra sia circondato di un certo alone di retorica e celebrazione. Un tormentone , come è a volte diventano, il ricordo di Fabrizio De Andrè (le loro storie si incrociano, ed è ricordato nel libro).
    "Il Gallo" è senza dubbio uno dei personaggi a cui è difficile rimanere indifferenti. Perchè al di là delle parole, ci sono i fatti di una vita spessa a fianco degli ultimi, quando questa frase non è solo un modo di dire. Se siete "del posto" avrete la conoscenza dei luoghi e dei volti che vengono narrate in queste pagine. Se non siete mai stati a Genova, certo non mancano in giro per l'italia e per il mondo storie simili.
    Comunque la si pensi, a me piace pensare che c'è da qualche parte una mano che , quando ti trovi a terra, ti offre un aiuto senza giudicare e pronta a comprendere.
    130 pagine ricche di aneddotii, pensieri e testimonianze. Lette in un fiato. Il mio voto : 4/5 .
    Ultima modifica di elisa; 11-21-2010 alle 08:13 PM. Motivo: format titolo

  2. #2
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13812
    Thanks Thanks Given 
    766
    Thanks Thanks Received 
    534
    Thanked in
    394 Posts

    Predefinito

    Ho letto già Angelicamente anarchico e di certo leggerò anche questo,sono affezionata a Don Gallo (come a De Andrè e alle sue canzoni) pur non avendo mai avuto la fortuna di conoscerlo.Ho ascoltato l'intervista a "Che tempo che fa" la settimana scorsa proprio sulla presentazione del libro e ho saputo che ha festeggiato l'anno nuovo sul palco con Cisco (l'ex cantante dei Modena City Ramblers) cantando "Bella ciao" : un grande!!!

  3. #3
    *MOD* Monkey Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    in Campania,ma vicino al Lazio
    Messaggi
    13812
    Thanks Thanks Given 
    766
    Thanks Thanks Received 
    534
    Thanked in
    394 Posts

    Predefinito

    Come promesso,ho appena finito di leggerlo!
    E' questo il genere di prete che saprebbe farmi frequentare la chiesa! Con il suo vero amore per il prossimo,anche se povero,emarginato,tossico,prostituta o omosessuale.Lui non predica bene e razzola male,anzi forse predica poco,ma razzola superbamente.Spesso si è trovato in contrasto con la sua amata chiesa,o meglio con le alte gerarchie,ma ha sempre continuato a seguire il Vangelo e gli insegnamenti di Gesù,aggiungendone un quinto,quello di De Andrè.
    A volte mi domando perchè non ce ne sono di più di persone come lui,capaci di dedicare la loro vita ad aiutare gli altri.

Discussioni simili

  1. Gobetti, Andrea - Le radici del cielo
    Da WilLupo nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-24-2009, 02:39 PM
  2. Zeppa, Jamie - Oltre il cielo, oltre la terra
    Da nici nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-14-2009, 01:37 PM
  3. Jelenkovich, Laura - Julian, ai confini tra terra e cielo
    Da jele nel forum Autori emergenti - autori contemporanei
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 05-21-2009, 07:54 AM
  4. Gallo, Silvia - La baita dei Topi
    Da Nuovoufficiostampa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 01-28-2009, 04:03 PM
  5. Pastore, Giorgio - Dei del cielo Dei della Terra
    Da Sharonina nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 07-08-2008, 04:51 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •