Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Attraverso lo specchio

Mostra risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Carroll, Lewis - Attraverso lo specchio

  1. #1
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito Carroll, Lewis - Attraverso lo specchio

    Titolo originale: Through the Looking-Glass and What Alice Found There.

    Questa opera del 1871 riprende l'eroina di Alice's Adventures in Wonderland in un ulteriore viaggio di fantasia. Numerose edizioni hanno posto i due libri in un unico cofanetto e hanno in comune i famosi disegni di Sir John Tenniel, che probabilmente faranno parte di uno dei primi testi illustrati rilasciati dal progetto Gutenberg.Infatti io li ho trovati insieme nell'edizione Newton e Compton (tra l'altro con le famose illustrazioni a un prezzo vantaggiosissimo, 6 euro!)
    In questo libro Alice, sempre curiosa e coraggiosa, attraversa uno specchio per diventare una pedina in un assurdo giuoco di scacchi e incontra nuovi personaggi come Tweedledee e Tweedledum.

    Si completa l'universo magico di Carroll.. Compaiono i gemelli Tweedledee e Tweedledum (nella versione cinematografica Pincopanco e Pancopinco), Humpty Dumpty (il famoso uovo che casca dal muro di cui la Disney tempo fa aveva fatto un breve corto), il gioco degli scacchi, il Tartaglione ecc.. Molti di questi personaggi continuano ad essere ricordati adesso, al di fuori dal libro e questo mondo magico (non è il mondo delle meraviglie) è ancora più articolato e complesso (vi si entra attraverso lo specchio, ed è parallelo alla realtà ma allo stesso tempo contrario).
    Bellissima l'idea di articolare il libro in una scacchiera e di far muovere Alice su di essa.. Lo consiglio solo a patto che si sia letto Alice nel paese delle meraviglie, sono due libri inscindibili! ^^

  2. #2

    Predefinito

    A me Carroll inquieta, per la verità che i suoi "non sense" nascondono, o rivelano...o che forse non vogliono dire proprio nulla.


    "Well, it's no use your talking about waking him", said Tweedledum, "when you're only one of the things in his dream. You know very well you're are not real."
    "I am real!" said Alice, and began to cry.
    "You won't make yourself a bit realler by crying," Tweddledee remarked: "there's nothing to cry about."

  3. #3
    Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    palermo
    Messaggi
    41
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    un capolavoro assoluto esiste addirittura la sindrome di alice nel paese delle meraviglie figuriamoci per lo specchio

  4. #4
    InLove Member
    Data registrazione
    Feb 2010
    Località
    Macondo
    Messaggi
    179
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Questo libro mi è piaciuto anche di più di "Alice nel Paese delle meraviglie".

    Anche qui non esiste una vera trama, ma Carroll ha la geniale intuizione di strutturare il racconto con le regole del gioco degli scacchi.
    SPOILER
    così Alice ripercorre il cammino di un pedone fino all'ultima casella della scacchiera dove potrà tramutarsi in regina;
    per superare una casella Alice deve superare un "ruscelletto" così raffigurato nel testo:

    ***********
    ***********
    ***********

  5. #5
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4361
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    733
    Thanks Thanks Received 
    453
    Thanked in
    308 Posts

    Predefinito

    Voglio leggerli da anni... non trovo mai il momento giusto
    Ma lo farò, sicuro

  6. #6
    Scrittore & Vulca-Mod
    Data registrazione
    Oct 2010
    Località
    Sarzana La Spezia
    Messaggi
    4197
    Thanks Thanks Given 
    19
    Thanks Thanks Received 
    14
    Thanked in
    7 Posts

    Predefinito orrendo

    Alice nel paese delle meraviglie mi era piaciuto, nonostante la traduzione qua e là non potesse giocoforza dare al testo lo stesso fascino magico che possiede l’originale. Questo sequel invece è irriconoscibile: scritto male, noioso, senza senso, un’accozzaglia di incontri, dialoghi, scene senza capo né coda e slegate una dall’altra. Veramente orribile, un giorno e mezzo buttato che nessuno mi restituirà mai.

  7. #7
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2014
    Località
    piemonte
    Messaggi
    2689
    Thanks Thanks Given 
    279
    Thanks Thanks Received 
    184
    Thanked in
    116 Posts

    Predefinito

    francamente ho preferito di più il primo...alice nel paese delle meraviglie...questo qui invece mi ha lasciata insoddisfatta...è accettabile, ma non è niente di chè....anzi poteva essere di gran lunga migliore...comunque gli ho dato 3 perché è ben scritto e la trama ben costruita.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2015
    Località
    surana city
    Messaggi
    903
    Thanks Thanks Given 
    44
    Thanks Thanks Received 
    58
    Thanked in
    38 Posts

    Predefinito

    Nemmeno a me è piaciuto molto,abbastanza noioso,tra l'altro io Alice la trovo estremamente insopportabile(ma questo anche nel libro precedente se devo essere sincera).
    Al contrario del primo romanzo dove almeno mi aveva affascinata l'ambientazione cosi fantasiosa e onirica questo l'ho trovato spoglio e poco stimolante.
    Per quanto mi riguarda lo reputo senza infamia e senza lode.

  9. #9
    Ananke
    Data registrazione
    Feb 2014
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2690
    Thanks Thanks Given 
    193
    Thanks Thanks Received 
    255
    Thanked in
    168 Posts

    Predefinito

    Solo io l'ho trovato migliore del primo!? Questo mi è sembrato più brillante e divertente
    Cmq li ho apprezzati entrambi, veramente geniali

  10. #10
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    863
    Thanks Thanks Given 
    162
    Thanks Thanks Received 
    49
    Thanked in
    34 Posts

    Predefinito

    A me è piaciuto, quanto il primo e forse anche di più.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Carroll, Lewis - Alice nel paese delle meraviglie
    Da lele72 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 43
    Ultimo messaggio: 03-30-2017, 06:25 PM
  2. Carroll, Jonathan - Mele Bianche
    Da better57 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 04-18-2012, 06:11 PM
  3. Bergman, Ingmar - Come in uno specchio
    Da fabiog nel forum Piccola cineteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12-10-2009, 10:50 PM
  4. Carroll, Lewis - Alice nel Paese delle meraviglie
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 09-12-2007, 04:31 PM
  5. Studio della sessualità attraverso l'analisi della scrittura
    Da stupi.dotta nel forum Salotto letterario
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 07-16-2007, 10:46 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •