Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarÓ pi¨ veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

La leonessa bianca

Mostra risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Mankell, Henning: La leonessa bianca

  1. #1
    Senior Member
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    2900
    Thanks Thanks Given 
    26
    Thanks Thanks Received 
    26
    Thanked in
    15 Posts

    Predefinito Mankell, Henning: La leonessa bianca

    "Venerdý 24 aprile 1992, Louise ┼kerblom, titolare di un'agenzia immobiliare di Ystad, nel sud della Svezia, scompare senza lasciare traccia. Quello stesso giorno, dall'altra parte del globo, in Sudafrica, un gruppo di boeri fanatici decisi a fermare il processo di democratizzazione in atto progetta un attentato contro uno degli uomini politici pi¨ in vista del paese. ╚ il commissario Wallander a guidare le ricerche della donna, un caso complicato: Louise ┼kerblom, attivo membro della chiesa metodista, Ŕ sposata felicemente con due bambine, Ŕ benvoluta e contenta del suo lavoro, non ci sono indizi che possano giustificare la sua scomparsa. "

    Voglio inserire anche una breve nota biografica, molto utile per capire di chi si tratta:
    Henning Mankell (Stoccolma, 3 febbraio 1948) Ŕ uno scrittore svedese, noto principalmente per i suoi romanzi polizieschi che hanno come protagonista il personaggio di Kurt Wallander, commissario della polizia di Ystad. Con il primo libro del commissario Wallander (Assassino senza volto) ha vinto il premio Glasnyckeln dedicato ai migliori romanzi gialli dei paesi scandinavi.
    Lo scrittore vive fra la Svezia ed il Mozambico.Nel 1985 ha fondato il teatro Avenida, a Maputo, dove trascorre buona parte del suo tempo e dove trova l'ispirazione per il proprio lavoro. Recentemente ha costituito una propria casa editrice (Leopard F÷rlag) col fine di aiutare i giovani talenti africani e svedesi. e dal 1998 Ŕ sposato con la regista teatrale e televisiva Eva Bergman, figlia di Ingmar Bergman.


    E' i primo libro che leggo di questo autore e mi ha veramente folgorata: oltre all'aspetto meramente giallo, rappresentato dalle indagini molto avvincenti, ci˛ che mi Ŕ immensamente piaciuto Ŕ l'attenta e dettagliata analisi politica del Sudafrica, dall'epoca della colonizzazione nordeuropea ( i boeri olandesi) e inglese, passando per l'ignominoso apartheid, dichiarato nel 1961 dall'Onu "crimine contro l' umanitÓ", fino alle prime elezioni democratiche del 1994 con suffraggio esteso a tutte le razze, in cui venne elettopresidente Nelson Mandela.
    Insomma, un romanzo in cui la tensione narrativa non manca mai e si intreccia in modo egregio con la storia di un popolo per troppo tempo disumanamente asservito sotto il giogo dell'uomo bianco.
    voto: 4/5

  2. #2
    Senior Member
    Data registrazione
    Apr 2009
    Località
    Genova
    Messaggi
    2536
    Thanks Thanks Given 
    2
    Thanks Thanks Received 
    9
    Thanked in
    4 Posts

    Predefinito Bravo Mankell

    Completamente daccordo con Ele,questo Ŕ davvero un bel giallo e non solo.Dal ritrovamento del primo cadavere parte un'indagine che andrÓ in crescendo per tensione e ritmo e il commissario Wallander sarÓ messo a dura prova.Il tutto si intreccia col Sudafrica ed i suoi complessi problemi storico-sociali trattati da Mankell in modo mai noioso.
    Penso che Mankell sia davvero una garanzia sia per la scrittura che per le trame dei suoi libri che sono avvincenti e mai banali;e poi,ovvio,il commissario Wallander Ŕ un personaggio riuscitissimo!
    Voto 4 su 5

Discussioni simili

  1. London, Jack - Zanna Bianca
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 03-14-2017, 02:46 PM
  2. Mankell, Henning - Delitto di mezza estate
    Da Lisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 08-25-2014, 04:34 PM
  3. Mankell, Henning - Il Cinese
    Da nikyf87 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 03-22-2010, 07:10 PM
  4. BambarÚn, Sergio - Vela Bianca
    Da freccia85 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 01-08-2010, 01:49 PM
  5. cosa mi consigliate di Mankell?
    Da Fabry nel forum Salotto letterario
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-06-2009, 04:32 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •