una spedizione nell'artico che scopre una zona misteriosa da cui uscirà una nube venefica che sterminerà l'umanità. da qui l'unico sopravvissuto tornerà a casa cadendo in un delirio di onnipotenza che lo porterà in giro per il mondo.
ho voluto finire per forza questo libro dopo mesi che prendeva polvere, la parte della spedizione e dei primi effetti della nube è molto interessante e veloce, mentre la seconda diventa pesantissima, stare dietro a questo personaggio senza nome che si vanta di costruire da solo templi e di girare il mondo con l'aiuto del suo "immenso ingegno" è difficile da finire.

2/5