Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Madame Bovary

Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo
Mostra risultati da 16 a 30 di 79

Discussione: Flaubert, Gustave - Madame Bovary

  1. #16

    Predefinito

    l'ho dovuto leggere per compito..diciamo che come trama non mi piace molto,ma il personaggio di emma è molto interessante,tutte le passioni e illusioni..

  2. 1.5 ADS
    ADV Bot
    Esperto banner avatar promo
    Data registrazione
    Da Sempre

  • #17
    Phoenix Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano Provincia
    Messaggi
    405
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    scusatemi ma a mio parere è un libro-mattone... anche io l'ho dovuto leggere in francese alle superiori, ed è stato un dramma...

  • #18
    Eclectic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    (MN)
    Messaggi
    4188
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Odio qst libro. Non mi piace per niente.

  • #19
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Finito or ora. Mi è piaciuto abbastanza, certo il personaggio di Madame Bovary è particolare e desta abbastanza presto l'antipatia. Il finale lo stavo intuendo (per fortuna non ho letto tutta la discussione a questo trhead... altrimenti era già scontato), mi è spiaciuto invece per Charles.
    Ho trovato la narrazione di Flaubert molto particolareggiata e descrittiva, non sempre mi piace quando ci si prolunga in descrizione e si svia dalla storia, ma in questo caso Flaubert, per quanto mi riguarda, mi trascinava con l'immaginazione a crearmi visivamente ciò che scriveva.
    Voto 4/5

  • #20
    Curly member
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    MILANO
    Messaggi
    192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Io lo sto leggendo in francese per la scuola.
    Emma mi sembra un personaggio davvero realistico, con tutti i suoi difetti e le sue vane illusioni. Trovo la sua vicenda interiore davvero attuale: se ci penso, sono tanti i miei conoscenti che si comportano come lei... Va be', da adolescenti si vorrebbe vivere una vita da romanzo o da cinema, questo è vero.

  • #21

    Predefinito

    Mi piacerebbe leggerlo,però nn è nella priorità della mia lista libri...credete che debba cambiare idea? ^-^

  • #22
    Curly member
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    MILANO
    Messaggi
    192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sery Vedi messaggio
    Mi piacerebbe leggerlo,però nn è nella priorità della mia lista libri...credete che debba cambiare idea? ^-^
    Dipende dai libri che hai in lista
    Secondo me dovresti leggerlo!

  • #23
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sery Vedi messaggio
    Mi piacerebbe leggerlo,però nn è nella priorità della mia lista libri...credete che debba cambiare idea? ^-^

    Anche per me non era nelle mie priorità... poi ho letto quest thread e me ne è venuta voglia. Credo l'avevo in "parcheggio" da almeno un annetto...

  • #24
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    la ridente cittadina
    Messaggi
    441
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Sery Vedi messaggio
    Mi piacerebbe leggerlo,però nn è nella priorità della mia lista libri...credete che debba cambiare idea? ^-^
    si cambia idea!

  • #25
    Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano/Treviso
    Messaggi
    55
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    anch'io rientro tra quelli a cui è piaciuto molto questo libro.
    Però non sono riuscita a odiare Emma..l'ho trovata molto attuale.
    credo che all'epoca mostrare come una madre possa anche non riuscire a voler bene al proprio figlio sia stato infrangere un tabù enorme molto più grande rispetto al tema dell'adulterio.
    paradossalmente il marito ha incontrato meno le mie simpatie,forse per la sua cecità..

  • #26
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Akiko Vedi messaggio
    Però non sono riuscita a odiare Emma..l'ho trovata molto attuale.
    credo che all'epoca mostrare come una madre possa anche non riuscire a voler bene al proprio figlio sia stato infrangere un tabù enorme molto più grande rispetto al tema dell'adulterio.
    Perchè è un libro realista fino alla crudeltà. Flaubert non indietreggia di fronte al male del mondo e all'egoismo umano, ma ha il coraggio di mostrarli: non ultimo motivo della sua grandezza

  • #27
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Forse questo libro va pensato anche con il senno di poi. Almeno... a me sta capitando ora... Lo stavo giusto dicendo ad una amica del forum.
    Mi sta "scemando" l'antipatia per Emma. A distanza di 3 giorni dalla fine del libro, se mi fermo a riflettere ... a ricordare certi passaggi del libro, certe descrizioni del suo stato d'animo, arrivo a comprenderla come donna, comprendere le sue scelte e i suoi comportamenti. Comprendere i suoi momenti di solitudine, pur essendo sposata ad un marito che la adorava.

  • #28
    Curly member
    Data registrazione
    Mar 2008
    Località
    MILANO
    Messaggi
    192
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blueberry Vedi messaggio
    Forse questo libro va pensato anche con il senno di poi. Almeno... a me sta capitando ora... Lo stavo giusto dicendo ad una amica del forum.
    Mi sta "scemando" l'antipatia per Emma. A distanza di 3 giorni dalla fine del libro, se mi fermo a riflettere ... a ricordare certi passaggi del libro, certe descrizioni del suo stato d'animo, arrivo a comprenderla come donna, comprendere le sue scelte e i suoi comportamenti. Comprendere i suoi momenti di solitudine, pur essendo sposata ad un marito che la adorava.
    Ben detto!
    Io l'ho finito giusto adesso e devo dire che ormai la compassione è più forte del disprezzo per la sua condotta un po' irresponsabile

  • #29
    Member
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Milano/Treviso
    Messaggi
    55
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Blueberry Vedi messaggio
    Forse questo libro va pensato anche con il senno di poi. Almeno... a me sta capitando ora... Lo stavo giusto dicendo ad una amica del forum.
    Mi sta "scemando" l'antipatia per Emma. A distanza di 3 giorni dalla fine del libro, se mi fermo a riflettere ... a ricordare certi passaggi del libro, certe descrizioni del suo stato d'animo, arrivo a comprenderla come donna, comprendere le sue scelte e i suoi comportamenti. Comprendere i suoi momenti di solitudine, pur essendo sposata ad un marito che la adorava.
    però l'adorava davvero?
    Si può amarare o adorare qualcuno che non si comprende?
    Forse anche lui si era cosrtuito un'immagine della moglie nella propria testa..

  • #30
    Chocoholic Libridinosa
    Data registrazione
    Jun 2008
    Località
    Varese
    Messaggi
    1273
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    3
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da Akiko Vedi messaggio
    però l'adorava davvero?
    Si può amarare o adorare qualcuno che non si comprende?
    Forse anche lui si era cosrtuito un'immagine della moglie nella propria testa..
    Bella domanda... per come interpreto io la scrittura di Flaubert, ne descrive un Charles totalmente devoto...... talmente "buono/bonaccione" che non vede le vere sofferenze della moglie... ma sarà vero? O come si suol dire ha proprio le fette di salame sugli occhi? Analizzare per bene i protagonisti... sarebbe un dibatitto carino. I comportamenti contrastanti di Emma verso Charles, quando lo guarda amorevolmente ed in altre situazioni non ne sopporta neanche la presenza. SEcondo me, in questo caso Emma, forse si, all'inizio ha amato Charles, ma non veramente, come avrebbe voluto. Per cui durante il matrimonio anche i suoi slanci affettuosi nei confronti del marito sono una forzatura... quasi un contentino che lei stessa si da.
    Spero di essermi spiegata... altrimenti do la colpa al mal di testa...

  • Pagina 2 di 6 PrimoPrimo 123456 UltimoUltimo

    Regole di scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •