Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Il fantasma di Canterville

Pagina 2 di 2 PrimoPrimo 12
Mostra risultati da 16 a 22 di 22

Discussione: Wilde, Oscar - Il fantasma di Canterville

  1. #16
    Un quadro...la mia anima
    Data registrazione
    Aug 2008
    Località
    Mantova
    Messaggi
    319
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Mi sono sempre chiesto perchè non annoverino il fantasma di Canterville nella raccolta di storie del principe felice. Nulla a che vedere (il fantasma intendo) con gli altri suoi scritti).
    In ogni caso piacevole e a tratti divertente!

  2. #17

    Predefinito un tocco di poesia

    Dopo averlo letto da bambina, l'ho scaricato come e-book qualche giorno fa per rileggerlo, per una sorta di nostalgia.. molto tenero e poetico. Ho ritrovato la frase che avevo custodito nella memoria negli ultimi trent'anni: "si appoggiò ad un raggio di luna"

  3. #18
    Lunatic Mod
    Data registrazione
    Jul 2008
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    10314
    Thanks Thanks Given 
    428
    Thanks Thanks Received 
    449
    Thanked in
    318 Posts

    Predefinito

    Il libro che ho appena letto comprende tre racconti di Oscar Wilde

    Il fantasma di Canterville: idea geniale sviluppata con ironia e intelligenza, non manca un tocco di poesia, impossibile non provare simpatia per questo benedetto protagonista sui generis.
    Il crimine di Lord Arthur Savile: una storia di chiromanzia e di strani omicidi, lo stile è sempre simile, qui siamo quasi quasi ancora più sul grottesco ma prevale comunque l'aspetto ironico. Ugualmente di alto livello, nonostante credo sia meno conosciuto. Wilde si fa beffe dell'alta società inglese.
    Il compleanno dell'infanta: Il compleanno dell'infanta di Spagna viene organizzato in pompa magna ("Sebbene fosse una vera principessa, nonchè l'infanta di Spagna, aveva un solo compleanno all'anno, proprio come i figli della gente molto povera...") con tanto di mostruoso Nano danzante, che si illude di aver conquistato l'infanta...Qui prevale decisamente l'aspetto grottesco, con un finale che fa rabbrividire. Diverso dagli altri due, di maggiore impatto per quanto mi riguarda.

    Bellissimi racconti, sono contenta di averli letti

  4. #19
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5802
    Thanks Thanks Given 
    1190
    Thanks Thanks Received 
    409
    Thanked in
    245 Posts

    Predefinito

    Letto tanto tempo fa,la cosa che più ricordo è la delusione del fantasma nel non riuscire a spaventare la scanzonata famiglia americana.Molto carino.

  5. #20
    Senior Member
    Data registrazione
    Nov 2009
    Località
    prov. di Milano
    Messaggi
    4355
    Inserimenti nel blog
    1
    Thanks Thanks Given 
    733
    Thanks Thanks Received 
    453
    Thanked in
    308 Posts

    Predefinito

    L'ho letto ora per la prima volta, è un racconto gradevole. Mi ha colpito il fatto che Wilde sia il precursore di tanta fiction odierna sul fantasma che può finalmente lasciare la dimensione terrena se qualcuno lo aiuta a risolvere le questioni lasciate in sospeso...

  6. #21
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2010
    Località
    Kanyakumari
    Messaggi
    2232
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    mi sto lentamente appassionando a Wilde... credo che mi cimenterò presto con altri suoi racconti!

  7. #22
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    863
    Thanks Thanks Given 
    162
    Thanks Thanks Received 
    49
    Thanked in
    34 Posts

    Predefinito

    Ho letto una raccolta di tre racconti: Il fantasma di Canterville, Il principe felice e Il pescatore e la sua anima. Li avevo già letti tanti anni fa, ricordo che Il principe felice è uno dei primi racconti letto da bambina. Il fantasma di Canterville lo studiai alle superiori durante le ore di inglese, molto bello e non troppo difficile da leggere anche in lingua originale.

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Wilde, Oscar - L'importanza di chiamarsi Ernesto
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 08-03-2016, 05:27 PM
  2. Wilde, Oscar - Il ritratto di Dorian Gray
    Da Fabio nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 96
    Ultimo messaggio: 03-11-2015, 09:59 PM
  3. Wilde, Oscar - De Profundis
    Da Marco_1988 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 02-12-2012, 09:52 PM
  4. Wilde, Oscar - L'Usignolo e la Rosa
    Da Candy Candy nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 11-22-2007, 09:42 AM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •