Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

L'amante di Lady Chatterley

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Mostra risultati da 1 a 15 di 38

Discussione: Lawrence, David H. - L'amante di Lady Chatterley

  1. #1
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    2172
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito Lawrence, David H. - L'amante di Lady Chatterley

    Una dimora nobiliare, un capanno nel bosco, una donna giovane e bella, un marito aristocratico ma invalido, un guardiacaccia solitario e introverso: sono questi gli ingredienti essenziali di quella miscela esplosiva che fu, per il pubblico di lettori degli anni '30, l'ultimo romanzo di D.H. Lawrence. Pubblicato nl 1928 a Firenze, in edizione privata, grazie all'intelligenza di uno stampatore del tutto indifferente al contenuto intensamente erotico del testo e per nulla preoccupato di un eventuale scandalo, L'amante di Lady Chatterley andò subito a ruba. Osceno, indecente, vergognoso...tuonarono i benpensanti che lo posero sotto sequestro e, successivamente, sotto processo, disturbati dalle forti scene di sesso che il testo proponeva. "Bello, tenero, fragile" lo definì il suo autore che lo difese appassionatamente, convinto nel profondo della purezza dell'eros e dell'innocenza del corpo dell'uomo e del corpo della donna. Nell'amore che scoppia improvviso tra il guardiacaccia e la nobildonna, così tenero e potente da infrangere barriere sociali, culturali e linguistiche, si condensa infatti tutta la forza ideologica di questo scrittore così discusso che, nel narrare e nell'enfatizzare la nascita di una nuova consapevolezza fallica, denuncia provocatoriamente l'impoverimento e la disintegrazione del sesso "bianco": quello moderno, borghese, freddo ed esangue. Mai, prima di allora, un innamoramento era stato descritto in modo così audace e intrigante, così totale e così struggente.

    Questo è il quarto di copertina, che condivido in buona parte. Però non so che giudizio dare su questo romanzo: sicuramente mi è piaciuto, però non so. Nella parte iniziale lo definirei un "libro grigio", che non mi ha preso poi molto. Poi, arrivati al punto di svolta, la cosa è diventata più avvolgente e l'ho finito. Se volete una lettura disimpegnata e leggera, ve lo consiglio.

    Voto 7/10.
    Ultima modifica di elisa; 02-25-2010 alle 10:17 PM. Motivo: edit caratteri

  2. #2

    Predefinito

    Questo libro ha un difetto in comune con un altro celebre titolo Histoire d'O di Pauline Rèage/Madame Aury e molti romanzi, novelle o storie che vengono ascritte al filone erotico della letteratura.
    le descrizioni

    La parola serve infatti a raccontare, mentre descrivere è compito delle arti figurative. abbondare in descrizioni, specie in uno scritto a carattere erotico, è un doppio sbaglio. prima di tutto per le ragioni sopra esposte, poi perchè la descrizione di certe scene, può far presa solo in persone che ne abbiano già visto un certo numero in precedenza, secondo il principio recentemente scoperto dalla scienza per cui, quando guardiamo una scena erotica, si attivano, nel nostro cervello, le stesse aree che si accendono quando facciamo le tesse cose in prima persona.

    quando leggiamo simli descrizioni, ci tornano alla mente le immagini e si attiva lo stesso meccanismo che si avrebbe nella visione, ma per poter riandare colla mente alle immagini dalla lettura, bisogna possedere già un discreto bagaglio d'immagini erotiche.

    diversamente, la descrizione, non solo è fuori posto ed annoia, ma non sortisce alcun effetto di reminiscenza in persone con scarso bagaglio visivo di quel genere. io stesso ho potuto sperimentare su di me quanto fosse vero questo assunto, osservando come certe inutili e verbose descrizioni di scene erotiche mi lasciassero assolutamente freddo.
    Ultima modifica di elisa; 05-25-2009 alle 08:08 PM. Motivo: edit caratteri

  3. #3
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19013
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    248
    Thanks Thanks Received 
    743
    Thanked in
    462 Posts

    Predefinito

    Dissento da entrambi!
    Non è un libro leggero nè erotico.
    E' stato scritto da un grande scrittore in un'epoca in cui alla donna non veniva riconosciuta nessuna libertà, figurarsi poi quella sessuale. Se siamo qui a parlare liberamente lo dobbiamo anche a libri come L'amante di lady Chatterlay!
    Ultima modifica di elisa; 09-07-2008 alle 02:32 PM.

  4. #4
    b
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    2172
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    2
    Thanked in
    2 Posts

    Predefinito

    L'ho definito leggero perchè l'ho letto nel 2007, dove ormai non ci sono quasi più dei tabù...chiaramente letta in quel tempo l'avrei interpretato diversamente.

  5. #5
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19013
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    248
    Thanks Thanks Received 
    743
    Thanked in
    462 Posts

    Predefinito

    Lawrence è un grande scrittore, ragazzi! non scrive mica le battute a Rocco Siffredi!
    Scusate, ma quando è da dire è da dire

  6. #6
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Torino
    Messaggi
    2551
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa
    Lawrence è un grande scrittore, ragazzi! non scrive mica le battute a Rocco Siffredi!
    Scusate, ma quando è da dire è da dire

  7. #7

    Predefinito

    Infatti me l'aspettavo molto più "scandaloso", invece...
    Comunque è un gran bel libro.

  8. #8
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da calotypyst
    La parola serve infatti a raccontare, mentre descrivere è compito delle arti figurative.
    Niente affatto; descrivere le cose in maniera che al lettore sembri quasi di "vederle e toccarle" è proprio una delle cose che fanno la bravura di uno scrittore.

    Citazione Originariamente scritto da calotypyst
    poi perchè la descrizione di certe scene può far presa solo in persone che ne abbiano già visto un certo numero in precedenza, secondo il principio recentemente scoperto dalla scienza per cui, quando guardiamo una scena erotica, si attivano, nel nostro cervello, le stesse aree che si accendono quando facciamo le stesse cose in prima persona.

    quando leggiamo simli descrizioni, ci tornano alla mente le immagini e si attiva lo stesso meccanismo che si avrebbe nella visione, ma per poter riandare colla mente alle immagini dalla lettura, bisogna possedere già un discreto bagaglio d'immagini erotiche.

    diversamente, la descrizione, non solo è fuori posto ed annoia, ma non sortisce alcun effetto di reminiscenza in persone con scarso bagaglio visivo di quel genere. io stesso ho potuto sperimentare su di me quanto fosse vero questo assunto, osservando come certe inutili e verbose descrizioni di scene erotiche mi lasciassero assolutamente freddo.
    Tutto ciò potrà forse valere per la letteratura erotica, ma L'amante di Lady Chatterley non è un romanzo erotico: le scene di sesso vi sono descritte molto più dal punto di vista di cosa provano i protagoinisti che nel dettaglio fisico.
    Ultima modifica di elisa; 05-25-2009 alle 08:09 PM. Motivo: edit caratteri

  9. #9
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2007
    Località
    Treviso
    Messaggi
    998
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da elisa
    Non è un libro leggero nè erotico.
    E' stato scritto da un grande scrittore in un'epoca in alla donna non veniva riconosciuta nessuna libertà, figurarsi poi quella sessuale. Se siamo qui a parlare liberamente lo dobbiamo anche a libri come L'amnate di lady Chatterlay!
    Quotissimo!
    Ultima modifica di elisa; 05-25-2009 alle 08:10 PM. Motivo: edit caratteri

  10. #10
    Fantastic Member
    Data registrazione
    Sep 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    1996
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Io l'ho trovato un libro molto anticonvenzionale per quei tempi! A mio parere è un libro meraviglioso dove finalmente la donna può assurgere a pari merito con l'uomo!

  11. #11

    Thumbs up

    Certamente un libro che definirei anticonvenzionale, se ci basa su un periodo storico nel quale la donna aveva ben poche libertà e parecchie restrizioni nella sfera sentimentale-sessuale. Ne consiglio vivamente la lettura per capire sino a che punto la nostra protagonista ha osato sfidare ogni convenzione per dare spazio al proprio cuore e ai propri sentimenti.

  12. #12
    Senior Member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    pianura padana
    Messaggi
    6047
    Thanks Thanks Given 
    165
    Thanks Thanks Received 
    247
    Thanked in
    137 Posts

    Predefinito

    Molto bello! definirlo leggero proprio non ci sta, ma, perche' non erotico?

  13. #13
    aunt member
    Data registrazione
    Jan 2008
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2128
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Citazione Originariamente scritto da darida Vedi messaggio
    Molto bello! definirlo leggero proprio non ci sta, ma, perche' non erotico?
    Quoto in pieno darida !!!
    Non è affatto "scandaloso".....sicuramente focalizza molto l'interesse su una storia fatta di forte passionalità......quindi, per come la vedo io, è sensuale ed erotico nelle descrizioni. E l'erotismo, per me, non ha alcun legame con lo scandalo

  14. #14
    Senior Member
    Data registrazione
    Jul 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    674
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Predefinito

    Ho trovato la lettura poco scorrevole e stucchevole fino a poco più della metà del libro.
    La seconda parte riscatta decisamente l'opera; il linguaggio diventa fluido e si delineano meglio le personalità dei protagonisti e le loro vicende.
    Sarà stato scritto tutto dalla stessa persona?

  15. #15
    +Dreamer+ Member
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Padova
    Messaggi
    3704
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    1
    Thanked in
    1 Post

    Post

    Un capolavoro!!! Bellissimo e scorrevole, è un libro che regala tanti diversi spunti di riflessione e tratta un tema che è ancora attuale: è un'aspra critica contro l'industrializzazione di inizio Novecento, industrializzazione che fa dimenticare cosa sia la vita e i sentimenti e rende le persone vuote e morte dentro, dedite solo al denaro e al successo(ovvero la dea cagna!). La protagonista sceglie di andare contro le convenzioni sociali e sceglie di vivere e di amare ed essere amata...bellissima la frase che dice che l'amore non è altro che il tenero contatto tra due persone! Consigliato!!!!

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. Austen, Jane - Sanditon. Lady Susan. I Watson
    Da libraia978 nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 09-12-2016, 01:29 PM
  2. Defoe, Daniel - Lady Roxana
    Da Dorylis nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 05-25-2008, 10:04 PM
  3. Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 12-20-2007, 08:44 AM
  4. Osborne, Lawrence - Il turista nudo
    Da cjale nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-25-2007, 11:51 AM
  5. Lawrence, David Herbert - Il serpente piumato
    Da elisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11-08-2007, 08:46 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •