Benvenuti nel forumlibri
la community dei lettori italiani cultura e letteratura


Benvenuti nella community degli amanti dei libri, della letteratura e cultura. In forumlibri si discute di:
 » libri, arte, cultura, letteratura e Bellezza
 » cinema: recensioni di film e registi;
 » salotto letterario: letteratura, case editrici, nuovi autori, etc;
 » sociale: trova nuovi amici e nuovi contatti.

iscriviti R E G I S T R A T I al forumlibri

Registrandoti avrai accesso a tutte le funzioni del forumlibri e la navigazione sarà più veloce. Per comunicazioni, commenti o altro: info@forumlibri.com

    Buona navigazione!

copertina libro

Bambini con le ali

Mostra risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Greguoldo, Gilberto - Bambini con le ali

  1. #1
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    3
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito Greguoldo, Gilberto - Bambini con le ali

    Sto leggendo un libro eccezzionale, appena uscito, si intitola Bambini con le ali, di Gilberto Greguoldo, racchiude sentimenti eccezzionali, parla della morte dei bambini, sono storie realmente successe ma fantasiose nella descrizione, fatemi sapere come la pensate, sono sicuro che vi scuoterà la coscienza e l'amore.
    Ultima modifica di elisa; 06-22-2010 alle 03:56 PM. Motivo: format titolo

  2. #2
    Motherator
    Data registrazione
    Aug 2007
    Località
    Udine
    Messaggi
    19024
    Inserimenti nel blog
    9
    Thanks Thanks Given 
    249
    Thanks Thanks Received 
    749
    Thanked in
    465 Posts

    Predefinito

    sembra un libro di una tristezza infinita. Come si può pensare che la morte di un bambino possa essere descritta in un modo fantasioso? Sono basita.

  3. #3
    Senior Member
    Data registrazione
    Aug 2009
    Località
    La Spezia
    Messaggi
    5821
    Thanks Thanks Given 
    1237
    Thanks Thanks Received 
    426
    Thanked in
    256 Posts

    Predefinito

    Mi ha impressionato non poco questo titolo,sono andata a vedere di cosa si tratta:

    Gilberto Greguoldo - BAMBINI CON LE ALI
    Un libro che dà voce ai numerosi bambini scomparsi troppo presto. Storie assolutamente vere, ma fantasiose nell'espressione letteraria. Dal piccolo Tommy ucciso nelle campagne di Parma ad Hagere, violentata e uccisa a Imperia... Il libro traccia una serie di storie toccanti che evidenziano la figura del bambino stesso, cosa che nelle informazioni giornalistiche spesso passa in secondo piano, quando tutto viene occultato dal termine “fatalità”. Ma anche la fatalità è un aspetto importante, da Jody che muore in una lavastoviglie, a Chiara schiacciata da un cancello. In tutti i casi su una ipotetica nuvola questi bambini liberano il loro dolore e ritrovano il sorriso. Un libro intriso di sensibilità non comune, ma che allo stesso tempo sa far riflettere su ciò che spesso tendiamo a dimenticare.

    Non so se lo leggerò mai....

  4. #4
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    3
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito bambini con le ali

    Citazione Originariamente scritto da elisa Vedi messaggio
    sembra un libro di una tristezza infinita. Come si può pensare che la morte di un bambino possa essere descritta in un modo fantasioso? Sono basita.
    Dovresti prima leggerlo per essere basita, la descrizione fantasiosa è della vita non della morte, certo ci vuole coraggio a confrontarsi con la propria anima ed è più facile ascoltare i commenti di porta a porta piuttosto che quelli del proprio cuore, l'unica fantasia è quella dell'anima, troppo facile fare commenti ad effetto

  5. #5
    Junior Member
    Data registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    3
    Thanks Thanks Given 
    0
    Thanks Thanks Received 
    0
    Thanked in
    0 Posts

    Predefinito bambini con le ali

    Citazione Originariamente scritto da SALLY Vedi messaggio
    Mi ha impressionato non poco questo titolo,sono andata a vedere di cosa si tratta:

    Gilberto Greguoldo - BAMBINI CON LE ALI
    Un libro che dà voce ai numerosi bambini scomparsi troppo presto. Storie assolutamente vere, ma fantasiose nell'espressione letteraria. Dal piccolo Tommy ucciso nelle campagne di Parma ad Hagere, violentata e uccisa a Imperia... Il libro traccia una serie di storie toccanti che evidenziano la figura del bambino stesso, cosa che nelle informazioni giornalistiche spesso passa in secondo piano, quando tutto viene occultato dal termine “fatalità”. Ma anche la fatalità è un aspetto importante, da Jody che muore in una lavastoviglie, a Chiara schiacciata da un cancello. In tutti i casi su una ipotetica nuvola questi bambini liberano il loro dolore e ritrovano il sorriso. Un libro intriso di sensibilità non comune, ma che allo stesso tempo sa far riflettere su ciò che spesso tendiamo a dimenticare.

    Non so se lo leggerò mai....
    Carissima Sally facendo forza sulle ultime righe che hai riportato ti invito invece a leggerlo.....

Ti potrebbero interessare:

 

Discussioni simili

  1. McEwan, Ian - Bambini nel tempo
    Da giuseppina nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 09-29-2014, 11:42 AM
  2. Pennac, Daniel - Signori bambini
    Da ryoko nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 04-16-2013, 02:03 PM
  3. Dahl, Roald - Scrittore per bambini?
    Da elisa nel forum Autori
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 07-28-2011, 09:18 AM
  4. MacBride, Stuart - Il collezionista di bambini
    Da monnalisa nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 11-15-2009, 11:10 AM
  5. Grieco, D. - Il comunista che mangiava i bambini
    Da darkshine nel forum Piccola biblioteca
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 09-23-2008, 02:15 PM

Regole di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •